Gf Vip, Ilary Blasi mette nel mirino Ivan Cattaneo

La conduttrice del Gf ha voluto mettere i puntini sulle "i" su un tema molto delicato: la violenza sessuale

Nel corso della settimana, Ivan Cattaneo ha pronunciato una frase da far accapponare la pelle: "Rifiutare una donna è peggio che violentarla" perché in quel caso "la donna si sente almeno oggetto del desiderio".

Avete capito bene. Parole choc. Parole a cui Ilary Blasi e Alfonso Signorini non ci stanno. Così durante la seconda puntata del Gf Vip hanno chiesto spiegazioni. Il cantante, dopo aver visto il filmato, ha chiesto scusa e ha spiegato di essersi espresso male. Anche Alfonso Signorini gli dice di aver capito e di non preoccuparsi "tutti noi abbiamo capito altrimenti ti avremmo già cacciato".

Ma nonostante la "comprensione",, Ilary Blasi lo ha ammonito in diretta: "Lo stupro e il desiderio sono due cose diverse". Gelato in diretta. E questo ci voleva. Perché nessuna donna, mai - e proprio mai - desidererebbe essere stuprata da una belva.

"Vi chiedo scusa, a tutte le donne - ha concluso Cattaneo -. Tutte le battaglie che ho combattuto io. Non sono proprio il tipo. Probabilmente ero fatto di crack quando l'ho detto".