Gianni Boncompagni: "Patty Pravo va arrestata"

Patty Pravo va arrestata". Gianni Boncompagni non è un tipo che usa giri di parole

"Patty Pravo va arrestata". Gianni Boncompagni non è un tipo che usa giri di parole. Così in un'intervista a Il Fatto Quotidiano, parla del Festival di Sanremo e mette nel mirino tutti: Conti, Grako e i cantanti. Si parte da Carlo Conti, che "è perfetto. Di una normalità davvero orribile". Eppure gli ascolti delle cinque serate danno ragione al conduttore. Quindi Boncompagni sposta il mirino e spara su Gabriel Garko, "bel ragazzo ma non è che onestamente posso entusiasmarmi, emozionarmi, vibrare per Gabriel Garko". Le canzoni? "Testi ignobili, la solita storia, il solito pacchetto".

Ma il giudizio peggiore è quello che Boncompagni riserva a Patty Pravo: "Andrebbe arrestata, Patty. Lei e tutti quelli che si ostinano a tornare". Pareri quelli di Boncompagni che di certo faranno discutere e chissà cosa risponderà Patty Pravo...

Commenti

joecivitanova

Lun, 15/02/2016 - 01:05

Può anche darsi che Patty Pravo vada arrestata ma, se così fosse, lui dovrebbe aver già scontato almeno venti anni di galera..!!.. G.

tonietto

Lun, 15/02/2016 - 21:07

...alzheimer ??::::