Gomorra, in arrivo un film sulla “gioventù” di Ciro Di Marzio

Sta per arrivare al cinema un film dedicato a Ciro l'Immortale, iconico personaggio della serie tv Gomorra, ecco le indiscrezioni

La stagione quattro di Gomorra è tutt’ora in produzione ma la serie tv di successo, sia in Italia che in America, comincia ad espandere i suoi orizzonti. Secondo il settimanale Deadline è in lavorazione un film per il grande schermo che esplorerà la gioventù di uno fra i personaggi più amati della saga malavitosa ambientata fra le vie di Napoli.

Ciro Di Marzio detto l’Immortale sarà il protagonista di un’accattivante origins story incentrata sulla gioventù dell’iconico personaggio. Si apprende dalle poche indiscrezioni trapelare in rete che sarà ancora Marco D’amore ad interpretare il buon Ciro nello spin-off dedicato al grande schermo.

L’Immorale, questo il titolo del film, racconterà la vita di Ciro, sopravvissuto al letale terremoto dell’Irpina avvenuto nel 1980, e del suo arrivo nella città di Napoli. Essenzialmente è stata quell’immane tragedia che ha permesso alla malavita campana di espandere i suoi domini. E quindi prima di diventare il boss crudele e meschino che i fan hanno conosciuto in Gomorra, il progetto ha intenzione di raccontare la formazione di Ciro. Sicuramente è previsto anche il ritorno del clan dei Savastano, ma dato che il progetto è ancora in fase di sviluppo, non si conoscono altre notizie in merito. Il film sarà prodotto da Cattleya e l’autore Leonardo Fasoli, già a lavoro sull’adattamento di Zero Zero Zero, scriverà il copione del film le cui riprese dovrebbero iniziare entro i primi tre mesi del 2019.

Il personaggio di Ciro ha avuto molto successo in Gomorra ed anche se non sarà nel cast nell’imminente stagione quattro, Marco D’amore sarà presente sul set ma in qualità di regista.

Commenti
Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Gio, 13/09/2018 - 11:45

Detesto sia le serie tv, che i film al cinema , che hanno come argomento mafia , camorra e compagnia bella , i quali fanno assurgere dei luridi delinquenti allo stato di eroi romantici .