Gf, Ivana attacca Mauro Icardi: "Nostra madre lavora in lavanderia, non la aiuta"

Ennessima puntata del reality tra Ivana Icardi e sua cognata Wanda. Nuove rivelazioni choc da parte della sorella di Icardi

Continua la querelle tra Ivana Icardi e Wanda Nara rispettivamente sorella e moglie del calciatore Mauro Icardi. Per tutta la settimana, Ivana ha parlato della separazione da suo fratello e di quanto questa cosa faccia stare male sia lei che tutta la sua famiglia.

Chiamata nella stanza dei Led, Barbara mostra un post di Wanda Nara, poi eliminato, in cui per l’ennesima volta sostiene che l’unico interesse da parte di Ivana sono i soldi del fratello. A queste parole Ivana risponde: “Io non sto accanto a lui chiedendogli qualcosa. Voglio dire che io non voglio benefici economici. Io, Ivana, voglio che mia madre non lavori in una lavanderia. Vorrei ricompensarla, anche mio padre. Non mi sono messa io con una persona di sette anni in meno come ha fatto Wanda Nara. Se fosse stato un idraulico, non lo avrebbe mai guardato. Non voglio un euro da mio fratello, voglio il suo amore”.

Cristiano Malgioglio dallo studio chiede stupito: “Ma un calciatore miliardario come lui non aiuta i suoi genitori?”. "Prima lui aveva un rapporto totalmente diverso con la famiglia - gli risponde Ivana - Nessuno gli ha mai chiesto dei soldi. Lui non aiuta nemmeno mia madre, sono io che li aiuto”.

Malgioglio sbotta: "Questo non è un bellissimo esempio, che un ragazzo così ricco non aiuti la madre. Non mi piace tutto questo. I genitori devono essere aiutati. Io ho aiutato mio padre e mia madre mettendo dei badanti. Una donna che lavora in una lavanderia non è ammissibile se lui non la aiuta. Lui con tutti i soldi che ha… Questo è orribile! Vuoi un mio consiglio? Non cercarlo più. Non si merita il tuo affetto".

Commenti
Ritratto di diemme62

diemme62

Mar, 16/04/2019 - 10:33

"Se fosse stato un idraulico, non lo avrebbe mai guardato". E avrebbe fatto male, perché gli idraulici non guadagnano niente male ...