Heather Parisi replica a Pippo Baudo: "Boccuccia mia statti zitta"

La showgirl italoamericana ribatte attraverso il suo account Twitter alle dichiarazioni di Pippo Baudo che l'aveva definita "grassottella"

A distanza di qualche giorno dall'intervista pubblicata dal settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni a Pippo Baudo in cui il conduttore siciliano spiegava la nascita della rivalità dietro le quinte dei programmi televisivi degli anni '80 tra Lorella Cuccarini e Heather Parisi è arrivata, a mezzo Twitter, la replica della showgirl italoamericana.

Sul suo profilo ufficiale la Parisi ha pubblicato una foto in bianco e nero che la ritrae giovanissima a fianco di Baudo risalente a circa trenta anni fa, quando i due lavoravano per la Rai. A corredo dello scatto è stata pubblicata una frase sibillina: "Quando secondo Pippo ero "un po' grassottella" ... Ah, boccuccia mia statti zitta ... che se inizio...".

La Parisi con il suo tweet anzitutto respinge al mittente i commenti sulla propria forma fisica e, allo stento tempo, lascia intendere che celate dal tempo trascorso ci siamo vecchie ruggini pronte forse a riemergere per dare il via a nuove polemiche.

Baudo aveva raccontato nell'intervista incrimita come avesse scoperto, per puro caso, Heather Parisi alla fine degli anni '70 durante una vacanza in Calabria e di come l'avesse presa a lavorare con sé nel ruolo di ballerina giudicandola brava ma appunto leggermente "grassottella". Continua Baudo affermando come la Parisi non gli abbia mai perdonato di averle affiancato Lorella Cuccarini promovendola da ballerina a primadonna facendo così nascere il duo Parisi-Cuccarini. La showgirl italoamericana all'epoca dei fatti aveva definito la collega una "ballerinetta".

La rivalità tra le due showgirl va avanti da decenni e ancora oggi, grazie anche ai social network non mancano nuovi episodi in cui entrambe si scambiano frecciatine a vicenda.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?