"I gemelli di Beyoncé restano ricoverati, soffrono di ittero"

Beyoncé e i suoi gemellini non hanno ancora potuto lasciare l'ospedale di Los Angeles perché i bimbi, nati prematuri, soffrono di ittero neonatale

Dopo la nascita dei due gemelli, sembra che Beyoncé e il marito Jay Z non abbiano ancora potuto lasciare l'ospedale di Los Angeles.

I piccoli, infatti, sarebbero nati prematuri e per questa ragione soffrono di ittero neonatale. Niente di grave, quindi, ma una cosa comune a molti neonati che accade quando i livelli di bilirubina nel sangue superano determinati parametri standardizzati. I bimbi con l'ittero presentano inoltre una colorazione giallastra che va via solo con l'utilizzo di lampade speciali.

Beyoncé ha quindi deciso di restare ancora ricoverata in ospedale per accudire i suoi piccoli figli in attesa che le loro condizioni si normalizzino. L'ittero colpisce solitamente i bambini prematuri, cosa accaduta ai due gemellini visto che il parto della cantante è avvenuto qualche settimana prima del previsto.

Beyoncé e Jay Z, intanto, non hanno ancora annunciato la nascita dei due piccoli ma la bella notizia è stata annunciato con un post su Instagram dal padre della popstar Mathew Knowles. Secondo delle indiscrezioni la cantante e il rapper hanno avuto un maschietto e una femminuccia.