Le Iene, Emma Marrone: "Amo le donne, ma non ne sono attratta"

Emma Marrone si presta per l'intervista de Le Iene e spiega di essere ben felice di essere considerata una icona gay: "Ricevo avances da uomini e donne, ma non sono attratta da queste ultime"

Da sempre a favore dell’universo femminile, Emma Marrone ha spiegato a Le Iene il suo profondo amore nei confronti delle donne.

Intervistata da uno degli inviati dello show di Italia 1, la cantante nata a Firenze ma adottata dal Salento, non ha esitato a rispondere alle molteplici domande – a volte un po’ scomode – de Le Iene. Essere considerata una delle icone gay non disturba affatto Emma Marrone che, proprio per questa nomea, ha corteggiatori sia uomini che donne. Nei confronti del “gentil sesso”, però, l’artista ha precisato: “Amo le donne in un senso mentale per la loro protezione, ma non ne sono attratta”.

E, se l’amore verso le donne è solo in senso platonico, quello nei confronti degli uomini deve avere delle caratteristiche precise. Emma, che ha confermato di essere ancora una “zitella d’oro” perché forse fa troppa paura ed è difficile da controllare, ha descritto il suo appuntamento perfetto e l’ideale di uomo che potrebbe provare a starle accanto. Colui che intende conquistare il cuore della Marrone dovrebbe invitarla a cena e offrire lui perché, altrimenti, lei sarebbe pronta a “pagare il conto e depennarlo per tutta la vita”, dovrebbe indossare preferibilmente giacca e cravatta, deve essere assolutamente intelligente e non importa se conosciuto o del tutto estraneo al mondo dello spettacolo e della musica.

Ancora single, però, Emma Marrone ha confermato di essere sempre innamorata. “Dipende da come mi sveglio la mattina – ha scherzato lei, ammettendo di aver vissuto delle delusioni d’amore - .Ovvio, ho preso un bel palo, ma poi ti rialzi”.

Ora che è tornata in forma dopo la malattia, quindi, Emma sembra essere più agguerrita che mai. È stata proprio l’ultima lotta vinta, infatti, che l’ha resa più forte nei confronti della vita. “Ora sono più folle di prima. E mi mangio la vita a morsi – ha continuato a raccontare a Le Iene, ammettendo di aver avuto paura quando ha scoperto cosa le stava succedendo in seguito ad un controllo di routine - . Appena sai queste notizie ti incazzi, piangi e hai paura”. “Oggi sto bene, ma ho ancora paura di stare male. Cerco di vivermela al meglio tutti i giorni – ha aggiunto la cantante, che ha deciso di svelare a tutti la sua malattia per sottolineare quanto sia importante la prevenzione - . Mi ero resa conto quanto fosse importante lanciare il messaggio della prevenzione. Ho scoperto che non stavo bene da una visita di controllo e da lì sono partite tutta una serie di cose che mi hanno un po’ destabilizzata. Mi hanno afflitta tantissimo, però mi sono messa in piedi il prima possibile”.