Ivana Spagna: "I miei genitori hanno fatto debiti per farmi rifare il naso"

Ivana Spagna, ospite di Storie Italiane, ha raccontato a Eleonora Daniele di essersi rifatta il naso quando era solo una ragazzina grazie al debito contratto dai genitori per farle realizzare un sogno

Eleonora Daniele ha ospitato a Storie Italiane Ivana Spagna, che si è concessa per una lunga intervista durante la quale ha rivelato di essersi rifatta il naso quando era una ragazzina.

La cantante, che proviene da una famiglia umilissima, ha raccontato come i suoi genitori abbiano faticato per portare avanti i figli e farli vivere in modo decoroso. “Sono stati dei genitori d’oro: li amo, li ho dentro nel cuore ancora – ha detto Ivana ai microfoni di Rai 1 - . Eravamo una famiglia povera, addirittura da non avere più niente da mangiare come ci è capitato una volta ad una vigilia di Natale [...] Ho sempre ringraziato Dio però perché tutto l’amore che potevamo avere noi figli lo abbiamo avuto, e penso che sia l’amore l’eredità migliore che possono lasciare i genitori”.

Ed è proprio per amore dei figli e, in particolar modo di Ivana Spagna, che i genitori della cantante decisero di indebitarsi per permetterle di superare quello che per lei era un problema molto grave: il naso grosso. “Avevo un nasone, non mi piaceva, mi hanno regalato un apparecchio che tirava il naso, era come un’impalcatura e il giorno dopo sono andata a scuola che sembravo un mostro – ha rivelato lei - . Ad un certo punto i miei genitori hanno capito che questa cosa mi stava rovinando l’esistenza e a 16 anni hanno deciso di farmi fare l’operazione facendo dei debiti”. Nonostante l’operazione le abbia creato non pochi dolori perchè fatta in anestesia locale, Ivana Spagna ha ammesso che dopo quel cambiamento è rinata: “Dopo quell’operazione è iniziata una nuova vita, io mi chiudevo nel mio angolo, con gli occhialoni così nessuno mi vedeva”.