Jackie Evancho canterà alla cerimonia di Donald Trump

Dopo i numerosi rifiuti, una cantante lirica ha accettato di esibirsi davanti al neoeletto presidente degli Stati Uniti d'America

Dopo gli illustri rifiuti da parte di Andrea Bocelli, Elton John, Adam Lambert, John Legend e Celine Dion, finalmente una cantante lirica ha accettato di esibirsi il 20 gennaio alla cerimonia di insediamento del nuovo presidente degli Stati Uniti d'America Donald Trump.

Si tratta della 16enne Jaqueline Marie Evancho, detta Jackie. Nella vita ha appena iniziato a fare il mezzosoprano e ha accettato di buon grado l'invito a salire sul palco durante la cerimonia del giuramento e cantare l'inno nazionale. Nelle poche ore seguite all'annuncio della partecipazione all'evento, ha visto le vendite dei propri dischi (in forma sia digitale sia fisica) quadruplicare fino ad arrivare al numero uno della prestigiosa classifica di Billboard.

Jaqueline è già abbastanza conosciuta negli Stati Uniti: è arrivata seconda al talent-show "America's got Talent" ma, data la giovane età, non può contare su una solida carriera. Jackie però è la cantante lirica più giovane del mondo e, nei suoi 5 album, riesce a spaziare arrivando anche fino al rock e al pop.

Commenti

Clamer

Gio, 29/12/2016 - 11:10

Jackie Evancho canta dall'età di nove anni con una voce dolcissima ed incredibile. Ha cantato con le più grandi star della musica tra le quali Boccelli. E' costantemente impegnata in concerti negli USA ed all'estero. Per farvi una idea cercatela su Youtube mentre canta '0 mio babbino caro' all'American got talent'

Altaj

Ven, 06/01/2017 - 17:49

Una persona, questa Evankho, che evidentemente si rifiuta di dire sciocchezze, come hanno fatto gli imbeccillotti elencati in precedenza.