Julie Andrews torna protagonista, grazie a Netflix

L’attrice Julie Andrews si prepara al suo grande ritorno sulle scene con una serie tv per bambini, in cui interpreta la preside di una scuola di arti dello spettacolo

All’età di 80 anni Julie Andrews sarà la protagonista di “Julie’s Greenroom”, una serie tv in arrivo su Netflix.

Questo è il primo importante ruolo assegnato dopo tanti anni all’attrice americana, nota soprattutto per aver interpretato Maria nel musical “Tutti insieme appassionatamente” e il personaggio di Mary Poppins nell’omonimo film della Disney, di cui tra l’altro è stato recentemente annunciato il sequel. Più recentemente, Julie Andrews aveva recitato una piccola parte nei film “Pretty Princess – Diario di una principessa” e “Principe azzurro cercasi”, dove interpretava la regina nonna di Anne Hathaway.

Oggi però è finalmente arrivata la grande occasione che potrebbe segnare l’atteso ritorno sulle scene di Julie Andrews: secondo infatti quanto rivelato da “Vanity Fair USA”, l’attrice 80enne reciterà nella nuova serie tv dove, oltre a essere co-produttrice insieme alla figlia, interpreterà la preside di una scuola di spettacolo frequentata da divertenti pupazzi, i “Greenies” appunto. La serie, le cui riprese sono incominciate già a partire dal mese scorso, sarà trasmessa dalla piattaforma di streaming on demand entro la fine dell’anno.

In un comunicato stampa diramato nei giorni scorsi da Netflix, si legge: “Nel corso delle stagioni, sotto la guida della preside Julie e grazie all’ispirazione degli artisti ospiti della scuola, i bambini creeranno uno show tutto nuovo, un mix delle arti dello spettacolo, con musica, danza, improvvisazione, arti circensi, esibizioni canore e molto altro ancora”. Oltre a Julie Andrews, la serie tv vedrà la partecipazioni di altri noti attori del calibro di Alec Baldwin, Carol Burnett e Idina Menzel.