Kanye West: il primo smartphone per conquistare Kim Kardashian

Nello show Kocktails with Khloe il rapper americano Kanye West ha confessato di aver acquistato il suo primo smartphone solamente nel 2011 con l’intento di conquistare Kim Kardashian

L’asso nella manica di Kanye West per conquistare una donna inarrivabile come Kim Kardashian? Un cellulare di ultima generazione.

Nello show “Kocktails With Khloe”, registrato alla presenza dei due coniugi seduti a una tavola rotonda in compagnia di John Legend e Chrissy Tiegan, il rapper ha raccontato come ha conquistato il cuore della prezzemolina più famosa della tv americana, confessando di aver acquistato il suo primo smartphone solamente nel 2011.

In quel periodo Kim Kardashian si stava legando in matrimonio al suo ex marito Kris Humphries, cestista americano della NBA; fu allora che Kanye West decise di acquistare il suo primo smartphone. Prima di allora, nonostante le ampie possibilità economiche, non ne aveva mai posseduto uno per sua stessa volontà. Kanye West ha rivelato che, con un telefono di ultima generazione avrebbe potuto finalmente contattare la bella Kim, come lui stesso ha raccontato. “Ho iniziato a inviarle foto di alcuni giocatori di basket che in passato erano fighi, ma ora indossano pantaloni (a vita molto alta)” – ha scherzato durante la conversazione con gli ospiti presenti.

In questo modo il rapper sperava di far ricredere Kim Kardashian sullo sposare un giocatore di basket e, a giudicare da come è andata a finire, sembra che le tecniche di Kanye West con Kim Kardashian abbiano funzionato: i due si sono infatti sposati a neanche 72 giorni dal divorzio con l’ex marito Kris Humphries.