Kate Middleton, polemiche sui vestiti da 65.000 euro

È polemica nel Regno Unito per gli abiti di Kate Middleton: nella sua settimana in Canada, ha sfoderato un guardaroba da 65.000 euro

Kate Middleton è in questi giorni reduce da un lungo viaggio di rappresentanza in Canada. Per un intera settimana, la duchessa di Cambridge è stata nel Paese della foglia d'acero rossa insieme al marito, il principe William, e i principini George e Charlotte.

Lo stile non manca certo alla famiglia reale britannica, per cui, come spesso accade, i quattro si sono fatti notare per i loro outfit, dall'old stile dei calzoncini corti con i calzettoni del primogenito George fino ai vestitini con il punto smock della piccola Charlotte.

Ma la più ammirata è stata proprio Kate, che tuttavia è finita al centro delle polemiche per il costo dei suoi outfit. Non si tratta tanto dei vestiti, dato che la moglie del secondo papabile re in linea di discendenza sa mescolare capi eleganti e blasonati ad altri di street style e a basso costo.

Tra i suoi abiti e accessori figuravano infatti capi di Alexander McQueen, Dolce & Gabbana e Carolina Herrera, ma anche sneaker Superga, jeans e top H&M e Zara. A "pesare" sul costo del guardaroba sono stati invece i gioielli, tra cui un paio di orecchini di G. Collins & Son da 12.840 euro, orecchini Kiki McDonough da 2.520 euro, e una collana Asprey da 19.500 euro.