Kikò Nalli sbotta: “Io difendo il mio rapporto con Ambra, la mia donna”

Kikò Nalli risponde alle accuse di chi sostiene che lui e Ambra Lombardo stiano strumentalizzando il loro amore e racconta che la relazione prosegue tra alti e bassi

La storia tra Kikò Nalli e Ambra Lombardo continua ad incuriosire, soprattutto dopo alcune dichiarazioni della ex gieffina che aveva lasciato intendere che la relazione si fosse conclusa, salvo poi essere smentita dal fidanzato.

Un atteggiamento ambiguo secondo qualcuno che aveva accusato la coppia, nata sotto i riflettori del Grande Fratello, di voler strumentalizzare questa relazione per ottenerne successo e visibilità. Dopo svariate accuse che Kikò Nalli e Ambra Lombardo hanno ricevuto a Pomeriggio Cinque da parte degli esperti di gossip, l’hairstylist ha voluto chiarire una volta per tutte che la storia con la siciliana prosegue, non senza momenti di alti e bassi, ma che lui intende in ogni modo difendere questo sentimento da chiunque lo voglia sminuire o demonizzare.

Attraverso un post pubblicato sul suo profilo Instagram, quindi, Kikò ha sbottato: “In questo ultimo periodo ho letto di tutto sulla nostra storia. Ci tengo che nessuno strumentalizzi il rapporto mio con Ambra soprattutto perché intendo difendere il nostro rapporto”. In tanti, infatti, hanno accusato la Lombardo di aver rimproverato a Nalli la distanza che li separa e che, quindi, renderebbe la storia più difficile. A detta di lui, però, queste dichiarazioni attesterebbero quanto lei tenga a questo amore perché “se una persona fa presente che si è “distanti” penso sia una cosa positiva perché ci tiene”.

“[...]Noi stiamo vivendo la nostra storia tra alti e bassi ma credo che questo sia normale altrimenti penso non ci sarebbe niente di vero… addirittura penso che la coppia abbia bisogno anche di quelli che possono essere piccoli attriti semplicemente perché ove c’è attrito c’è vita e dove c’è vita c’è amore – ha continuato a spiegare Kikò - . E noi vogliamo vivere il nostro rapporto così nella consapevolezza che non sarà semplice far conciliare il tutto, ma ci vogliamo provare...stiamo cercando di trovare l’equilibrio come penso sia giusto in ogni cosa…”. “[...] Penso che nella vita se un uomo non difende quello che è il suo rapporto con la propria donna non potrà mai veramente amare nessuno nemmeno sé stesso”, ha concluso Nalli, sperando di mettere a tacere una volta per tutte le malelingue.

In questo ultimo periodo ho letto di tutto sulla nostra storia ’ ci tengo che nessuno strumentalizzi il rapporto mio con Ambra e soprattutto perché’ intendo difendere il nostro rapporto… in tanti hanno puntato il dito sul fatto che Ambra in un’intervista abbia detto “…c’è la distanza tra noi e non ci vediamo spesso …” la distanza di cui parla Ambra ma anche io non è da intendere come distacco ma al contrario… E poi se una persona fa presente che si è “distanti” penso sia una cosa positiva perché’ ci tiene, mi sarei preoccupato se Ambra avesse detto sono contenta che siamo lontani … assurdo, poi non so come intendete voi il rapporto… due persone che stanno insieme vivono e condividono ogni situazione e noi stiamo vivendo la nostra storia tra alti e bassi ma credo che questo sia normale altrimenti penso non ci sarebbe niente di vero… addirittura penso che la coppia abbia bisogno anche di quelli che possono essere piccoli attriti semplicemente perché’ dove c’è attrito c’è vita e dove c’è vita c’è amore e noi vogliamo vivere il nostro rapporto così nella consapevolezza che non sarà semplice far conciliare il tutto, ma ci vogliamo provare … stiamo cercando di trovare l’equilibrio come penso sia giusto in ogni cosa… Sono qui, ci metto la faccia, rispondo ad ognuno senza problemi perché’ penso che nella vita se un uomo non difende quello che il suo rapporto con la propria donna non potrà mai veramente amare nessuno nemmeno sé stesso… KIKÓ’NALLI

Un post condiviso da Kikó Nalli (@kiko_nalli_) in data: