Kylie Jenner vorrebbe un altro figlio e poi dichiara: "Le smagliature? Un regalo di Stormi"

Sta attraversando l'ennesima bufera col marito Travis Scott ma Kylie Jenner pensa a un altro figlio, che chiamerebbe Rose ma, soprattutto, lancia un bel messaggio a tutte le donne che la seguono e che hanno subito cambiamenti nel corpo in gravidanza

Nonostante la bufera che sta attraversando con il marito Travis Scott, Kylie Jenner vorrebbe allargare la sua famiglia. Nelle ultime ore la multimilionaria ha deciso di concedersi ai suoi tantissimi follower per rispondere ad alcune delle loro domande, un viaggio nella vita privata della giovanissima imprenditrice che ha permesso di conoscerla più a fondo.

Kylie Jenner è diventata mamma di Stormi circa un anno e mezzo fa e a chi le ha chiesto se vorrebbe avere altri figli in futuro, la sorella di Kim Kardashian ha risposto senza esitazione: “Non vedo l'ora di avere altri bambini ma al momento non mi sento ancora pronta.” Il motivo potrebbe essere nel rapporto deteriorato con Travis Scott, con il quale in questi anni ci sono stati moltissimi alti e bassi, oppure nella volontà di voler concentrare le sue energie sul lavoro e sulla piccola Stormi, prima di dare alla luce un altro figlio.

Sempre a proposito di bambini, che sembrano suscitare particolare curiosità tra i fan di Kylie Jenner, c'è anche chi le ha chiesto se nel caso di un'altra gravidanza avesse già un nome in mente. “Rose”, ha risposto la giovanissima imprenditrice: “Adoro quel nome”, ha aggiunto la ragazza, inserendo una delicata emoji di un fiore a sottolineare il suo gradimento. Sulla gravidanza di Stormi, invece, Kylie Jenner ha dichiarato che durante quel periodo ha amato soprattutto la sensazione di sentire la bimba muoversi dentro di lei man mano che cresceva.

Si è aperta con i follower ammettendo di avere smagliature sul seno, sui glutei e sulle cosce, derivanti dalla gravidanza, ma ha mandato un messaggio positivo alle donne che la seguono: “Sono tornata in forma abbastanza velocemente ma il mio corpo non è lo stesso! Una volta accettato il cambiamento, la mia fiducia è tornata, richiede solo tempo. Le smagliature le ho appena accettate come un piccolo regalo di Stormi."