L'acqua della Ferragni? Ora arriva l'interrogazione parlamentare in Senato

Giampietro Maffoni, senatore di Fratelli d'Italia ha presentato un'interrogazione parlamentare ai ministri dell'Ambiente e dell'Istruzione sul caso dell'acqua firmata dalla fashion blogger

Chiara Ferragni ha dato il suo nome a una serie limitata di bottiglie d'acqua della francese Evian. Al costo di 8 euro l’una. Il prezzo si abbassa però a 6 euro se si acquista on line: 12 bottiglie d'acqua a 72,50 euro. Un’iniziativa commerciale che ha alzato un denso polverone di polemiche sui social e non solo.

Già, perché la questione ora arriva anche in Parlamento: il senatore di Fratelli d’Italia Giampietro Maffoni ha presentato un'interrogazione parlamentare ai ministri dell'Ambiente e dell'Istruzione sul caso che vede protagonista la fashion blogger.

Ecco cosa scrive l’esponente Fdi: "Il Rapporto Onu sull'acqua sottolinea lo stretto legame tra povertà e risorse idriche: il numero di persone che vive con meno di 1,25 dollari al giorno, infatti, coincide approssimativamente con il numero di coloro che non hanno accesso all'acqua potabile. Si stima che muoiano 3900 bambini ogni giorno per scarsità d'acqua e circa il 10% di tutte le malattie mondiali potrebbe essere evitato migliorando fornitura di acqua".

Dunque, ecco la stoccata finale alla moglie di Fedez: "Premetto che nel libero mercato l'abilità imprenditoriale di un individuo si premia da sola, e se vi è qualcuno che sente la necessità di spendere 72,50 euro per una confezione da 12 bottiglie, non vi è nulla di illecito. Mi chiedo però se non sia il caso che una donna che ha il potere di influenzare milioni di giovani che la seguono sui social (15,2 milioni solo su Instagram) non possa rivedere i suoi investimenti in un'ottica diversa".

Commenti

blu_ing

Mer, 10/10/2018 - 18:28

e chi se ne frega sono 2 minchioni seguiti da altri 15,2 minchioni!

Ritratto di Pippo1949

Pippo1949

Mer, 10/10/2018 - 20:09

Per avere un seguito di 15 MILIONI DI PAPPAGALLI AMMAESTRATI,questa ragazza dovrebbe èssere almeno la reincarnazione di Greta Garbo,o di madame Curie o di Virginia Woolf. Ma è solo una insulsa belloccia da copertina.......miserere nobis...........

tuttoilmondo

Mer, 10/10/2018 - 20:33

Mi dispiace per chi sta male. Ma molti se lo meritano. Feragni ha 12000000 di seguaci? E perché? Ma che popolo siamo? A me... me frega assai!

tRHC

Mer, 10/10/2018 - 22:10

8 euro per una bottiglia d'acqua?Ma io con quei soldi mi scolo un Cannonau non Ferrigni ma targato Sardegna!!!

jedip2004

Mer, 10/10/2018 - 22:47

Ma la Ferragni ha dei neuroni cerebrali che funzionano bene.Se per un post su Instagram le danno 15.000 euro e per una bottiglia d’acquetta 8 euro cadauna ha studiato come fare i dollaroni. I cerebrolesi sono i 15 milioni di followers che mettono “mi piace” su ogni “cagata” che pubblica. Finchè ci sono persone che incondizionatamente mettono i likes sui social la nostra Chiaretta farà soldi a palate e buon per lei.. Studiamo e pensiamo a come sia arrivata a ciò, tanto per cominciare......

mirror

Mer, 10/10/2018 - 22:49

ormai i social sono un nido di imbecilli frustrati che pur di ottenere visibilita' sono pronti a tutto ,basta leggere i vari commenti ,che vengono pubblicati quotidianamente per non parlare delle persone che seguono ogni gesto di ogni personaggio in voga mettendo in discussione la loro autostima e la personalita' .

cgf

Mer, 10/10/2018 - 23:34

siamo in libero mercato, se al senatore non piace spendere così tanto, beva l'acqua de roma. Se guardiamo quanto spende di carta igienica il Parlamento, allora l'acqua della Ferragni è anche a buon mercato

miu67

Mer, 10/10/2018 - 23:36

Capirai cosa gliene frega a questa della povertà del mondo….

19gig50

Gio, 11/10/2018 - 00:10

Ma chi è questa scema che cosa si crede di essere. Tra un pò la gente si dimenticherà di lei. Con la sua acqua si farà degli enteroclismi.