L'attore Dan Aykroyd ricoverato in ospedale per un malore

Attualmente impegnato in due remake, avrebbe già firmato le sue dimissioni

Bill Murray, Dan Aykroyd e Harold Ramis in una scena di Ghostbusters

Sarebbe stato ricoverato in ospedale due giorni il 63enne attore Dan Aykroyd, noto per il suo ruolo nei Ghostbusters e metà dei Blues Brothers con il collega John Belushi.

Secondo il tabloid Tmz il ricovero sarebbe dovuto a forti dolori addominali di cui ancora non è stata accertata la causa. Aykroyd è stato portato all'ospedale di Santa Monica, in California.

Portato in pronto soccorso sabato dai paramedici, intervenuti a casa sua in mattinata, l'attore avrebbe già firmato le sue dimissioni e sarebbe ritornato a casa e ora si starebbe rimettendo in salute nella sua abitazione.

Al momento, Aykroyd è impegnato nei due progetti-remake dei film che lo hanno reso più famoso. Di Blues Brothers sarebbe in arrivo una serie televisiva, che prenderà spunto dalla vicenda narrata sul grande schermo e dovrebbe basarsi su un tentativo già fatto a fine anni Novanta di riportare in auge la storia.