L'attrice Gwyneth Paltrow vive con 29 dollari alla settimana. Ecco cosa è successo

L'attrice americana ha accettato la sfida per partecipare ad una campagna di sensibilizzazione contro la fame

L'attrice americana Gwyneth Paltrow ha accettato la sfida di spendere appena 29 dollari in una settimana per partecipare ad una campagna di sensibilizzazione contro la fame. L'iniziativa è organizzata dalla ong newyorkese Food Bank ed è gestita dallo chef Mario Batali, che ha inviato anche altri personaggi ad unirsi a questa campagna.

L'idea, secondo il New York Daily News, è quella di mostrare quanto sia difficile vivere con la somma percepita attualmente con i buoni pasto versati dal governo alle persone a basso reddito. La ong critica il fatto che il Congresso degli Stati Uniti abbia tagliato l'importo dei buoni pasto per due volte dal 2013, aumentando il numero di persone che devono fare affidamento ad associazioni di beneficenza per nutrirsi. La Paltrow, per garantire il suo appoggio alla campagna, ha postato sul suo account Twitter una foto dei pochi alimenti che si possono acquistare con 29 dollari a settimana.

Commenti

marcomasiero

Dom, 12/04/2015 - 12:39

brava Gwyneth ! solo l' evidenza dei fatti (una foto con il controvalore) può fare capire certe cose ai decerebrati che governano senza pensare o avere cognizione dei numeri.

Ritratto di laghee100

laghee100

Dom, 12/04/2015 - 12:49

... molto meglio della Picierno !!

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Dom, 12/04/2015 - 13:10

Forse alla fine di questo esperimento scopriremo che dieta da star e fame nel mondo sono due facce della stessa medaglia

cgf

Dom, 12/04/2015 - 21:56

Mario Batali dovrebbe accontentarsi per due settimane di soli 29USD/w avrebbe due vantaggi, il primo mette via un poco di cicca e la seconda i suoi dipendenti lo ringrazieranno che non si sarà portato via una parte delle mance.