L'eredità di George Michael ai fan: nell'archivio tre album inediti

Il cantante sarà sepolto nei prossimi giorni accanto alla madre Lesley, morta di cancro nel 1997, nella tomba di famiglia a nord di Londra

A pochi giorni dalla sua morte, avvenuta la mattina di Natale a causa di un arresto cardiaco, nell'archivio privato di George Michael sono stati trovati tre album inediti.

La notizia è stata rivelata dal Mirror. Sembra che il cantante abbia impiegato tanti anni a lavorarci sopra, con la meticolosità che lo caratterizzava e che alla fine, però, abbia deciso che non fosse il caso di pubblicarli. Ora però i suoi fan sono ansiosi di ascoltare questi tre lavori inediti.

Il tabloid inglese parla di tre album, uno chiamato "Trojan Souls" che comprenderebbe anche una canzone postata e cancellata, ieri, dal compagno del cantante, Fadi Fawaz, un altro intitolato "White Light" che avrebbe dovuto essere pubblicato dopo che Michael ne cantò la title track durante la cerimonia di chiusura dei Giochi Olimpici di Londra del 2012 e un altro "Extended Play".

Pare che nell'album "Trojan Souls" ci sarebbero dovute essere collaborazioni con artisti come Stevie Wonder, Elton John, Sade, Seal, Bryan Ferry e Janet Jackson, ma per adesso non c'è nulla di certo, anche se alcune tracce si possono trovare online.

Con un tweet, l'ex Wham! Andrew Ridgeley, rispondendo a chi gli chiedeva se non fosse il caso di rimettere in commercio una versione alternativa di "Careless Wispher", ha risposto: "No, GM controllava ogni sua uscita. Né io, né chiunque altro ha il diritto di trasgredire questo principio".

George Michael verrà sepolto accanto alla madre Lesley, morta di cancro nel 1997, nella tomba di famiglia che si trova nel cimitero di Highgate, a nord di Londra.

Commenti

seccatissimo

Ven, 30/12/2016 - 01:50

Ma chi è questo George Michael di cui non ho mai sentito parlare e di cui da quando recentemente è morto continuano a riempire internet e a scrive fino alla nausea, rompendoci gli zebedei ?