Liam Gallagher fa sperare i fan: “Noel mi ha pregato di riformare gli Oasis”

Possibile ritorno degli Oasis nel 2022: Liam Gallagher pubblica un tweet in cui spiega di aver ricevuto la proposta di una reunion proprio da parte del fratello Noel

I fan degli Oasis tornano a sperare in una reunion dei fratelli Gallagher dopo l’ultimo tweet pubblicato sui social da Liam.

I due, che continuano a discutere e battibeccare via social, hanno più volte animato i desideri dei fan parlando di un possibile ritorno della coppia sul palcoscenico. Poi, però, puntualmente una comunicazione su Twitter disattendeva le speranze di coloro che hanno cantato e imparato a memoria ogni singolo brano dei fratelli Gallagher negli anni Novanta.

Poche ore fa, Liam è tornato sui social per alimentare nuovamente le speranze dei sostenitori incalliti del duo musicale: prima ha parlato della possibilità di ritirarsi dalle scene dopo il terzo album, poi ha annunciato di aver ricevuto una importante telefonata da parte del fratello Noel che gli ha rivolto una importante preghiera. “Dopo il terzo album mi separerò da me stesso. Non credo di poter lavorare con me stesso ancora a lungo. Posso scrivere quello che voglio e lo stesso può fare lui, ma credo sia la cosa migliore – ha scritto nel suo primo tweet il cantante, continuando con un secondo post - . Intendo ritirarmi dalla carriera solista dopo il terzo album. Ho appena ricevuto una telefonata da mio fratello, mi supplica di riformare gli Oasis nel 2022”.

Stando a quanto dichiarato da Liam Gallagher, dunque, gli Oasis potrebbero tornare a far sognare e cantare i proprio fan tra due anni, ma non è detto i progetti dei due vadano a buon fine. Da tempo, infatti, i due annunciano una reunion e poi smentiscono il tutto. Proprio recentemente, infatti, Noel, dopo le offese rivolte dal fratello alla moglie, aveva detto su Twitter: “È un comportamento davvero strano da parte di chi vorrebbe che alzassi il telefono e gli dicessi 'facciamolo'. Sarebbe disposto a fermare la sua intera vita per fare in modo che gli Oasis tornassero insieme. Ma ogni tweet che pubblica è un altro chiodo nella bara di quell'idea”.

Ad oggi, però, pare che le intenzioni di entrambi siano quelle di andare verso una riappacificazione. “La riconciliazione è sempre una cosa buona – aveva detto ancora Noel tempo fa - . La nostra famiglia non è mai stata unita. Ma non conosco nessuno, neanche una singola persona, che viva in una famiglia perfetta”. Sarà la volta buona per gli Oasis?