Lin Chi-ling si sposa a 44 anni: la modella cinese non è più una "donna di scarto"

In Cina le donne che, superati i 30 anni, restano libere sono definite "sheng nu": Lin Chi-ling era la loro icona, almeno fino ad oggi

Lin Chi-ling, la modella taiwanese icona delle “donne di scarto”, si sposa a 44 anni. Il suo annuncio ha fatto subito il giro del web perché Lin è stata per anni il simbolo delle cosiddette “sheng nu”, ovvero le donne cinesi che, passati i 30 anni, non sono ancora sposate. Un vero e proprio stigma nel Paese asiatico: spesso queste donne vengono insultate e bollate come persone “incomplete” che preferiscono la carriera alla famiglia.

Questa mentalità è ancora molto radicata e diffusa in Cina. D’altronde, per oltre trent’anni, i matrimoni ritardati sono stati uno dei punti fermi del governo per limitare le nascite. Ora che la politica del figlio unico è stata archiviata da Xi Jinping, il governo si è ritrovato a dover gestire il problema opposto.

Lin Chi-ling, nozze in arrivo a 44 anni

Con lo sviluppo industriale della società, l’età in cui i giovani cinesi si sposano e hanno figli si è spostata in avanti rispetto al passato. Le single, nella maggior parte dei casi laureate e nel pieno della carriera, spaventano Pechino. Il partito comunista è persino corso ai ripari organizzando appuntamenti romantici e campagne per far crescere il numero di matrimoni tra i giovani.

Lin Chi-ling è stata per tanto tempo l'icona delle “sheng nu”, nonostante sia una delle modelle più amate della nazione, tanto da diventare portavoce ufficiale della China Airlines, conduttrice di programmi di successo come LA Mode News e Fashion Track e attrice per film come La battaglia dei tre regni di John Woo.

Il suo post su Instagram, in cui annuncia le nozze con il futuro marito, ha fatto subito il pieno di like. In un messaggio successivo, Lin ha poi ringraziato tutti i suoi follower per i complimenti ricevuti, augurando “amore, sogni e felicità” a tutte le persone che la seguono sui social.