L'ultima volta in tv di Bud Spencer

Bud Spencer si era rimesso in gioco nel 2010. Era tornato in tv dopo 15 anni di assenza

Bud Spencer si era rimesso in gioco nel 2010. Era tornato in tv dopo 15 anni di assenza. Ma ha affrontato questa esperienza con la grinta e la serenità di sempre. A 80 anni, Bud ha fatto il protagonista della fiction Mediaset "I delitti del cuoco".

"La testa è quella di un ragazzo", aveva detto l'attore. Che, nella serie di Canale 5, prestava il volto a un ex commissario in pensione che, oltre a gestire un ristorante ad Ischia, aiutava il figlio, anch'egli commissario, a risolvere i casi d'omicidio.

Alle critiche che gli piovevano addosso, lui rispondeva così: "Mi sono consolato con i riconoscimenti raccolti all'estero, molti, da Berlino alla Spagna. E ho tanti fan sparsi in tutto il globo". E sulla propria vita raccontava: "Sono consapevole di essere stato un uomo fortunato. Sono stato un cittadino del mondo. Non tutti sanno che ho anche scritto i testi per Ornella Vanoni e Nico Fidenco. Lo sport mi ha insegnato a restare con i piedi per terra. Quando nuotavo avevo ciò che volevo. Ma un giorno ti svegli e c'è qualcuno che va più forte di te. E non sei più nessuno. Così nel cinema: il pubblico ti può togliere il successo in una notte".