"Maleducato", "Fesserie...": lite in tv Gumpel-Belpietro

Scontro all'ultimo insulto tra Maurizio Belpietro e Udo Gumpel a Cartabianca. Interviene la Berlinguer: "Mai più in studio"

Scontro all'ultimo insulto tra Maurizio Belpietro e Udo Gumpel a Cartabianca. Il giornalista tedesco, corrispondente per la tv Rtl in Italia, parla del problema delle occupazioni da parte degli immigrati e del recente caso degli sgomberi al Baobab di Roma. Gumpel ad un certo punto sbotta e va all'attacco del governo: "È una vergogna che un paese ricco come l'Italia non si occupi di sistemare alcune centinaia di persone, o decida se mandarle a casa o no, ma le lascia sotto la pioggia. In Germania, in un paese civile, una cosa del genere non esisterebbe". Belpietro, in collegamento, ribatte in modo duro: "Io penso che in un paese civile gli edifici occupati vadano sgombrati, ma credo anche che sia facile venir qui in Italia a dare lezioni quando la Germania ha costretto l'Europa a pagare 6 miliardi alla Turchia per fermare i migranti che in grandissima parte erano diretti solo da voi".

A questo punto gli animi si accendono e Gumpel perde le staffe: "Fesserie! Fesserie! Sei uno che racconta fesserie!". A questo punto, come sottolinea Dagospia, il direttore de La Verità rincara la dose: "La tua democrazia, caro Gumpel…sei un signore che non dovrebbe permettersi di venire qui a parlare dell'Italia, un agit-prop che spara balle, vai a fare un altro mestiere". Il giornalista tedesco però non spegne i toni: "Roba da matti, un maleducato, bravo, facciamo le comiche". Belpietro chiude la partita: "Non accetterò mai che un giornalista tedesco venga qui sul servizio pubblico italiano, pagato dagli italiani, a impedirmi di parlare". La Berlinguer infine ammonisce Gumpel: "Questa è l'ultima volta che viene nella nostra trasmissione".

Commenti

corivorivo

Mer, 21/11/2018 - 17:55

EVVAIIII... Belpietro! l'unico giornalista con le palle

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 21/11/2018 - 20:01

Belpietro ha ragione. Oltre tutto Gumpel qualche tempo fa venne sonoramente rimbrottato anche da Paolo Barnard a "La gabbia" - https://www.youtube.com/watch?v=voHYcaEY5tY - dicendo che la Germania BARA!!! Della serie il lupo (spelacchiato tedesco) perde il pelo ma non il vizio.

colomparo

Mer, 21/11/2018 - 20:11

Gumpel maleducato, caffone, mistificatore, falso, pagliaccio ciarlatano ! È chiaro che sui fatti non riesce a reggere il confronto con Belpietro, che è uno preparato e allora ha perso le staffe...più alta la voce tanto meno convincenti gli argomenti !

tetricus

Mer, 21/11/2018 - 20:11

Udo Gumpel è quello che sosteneva che la democrazia l'hanno inventata i Longobardi... Poraccio!

daniel66

Mer, 21/11/2018 - 20:27

Gumpel? Guardatelo bene: pare una vignetta di Bonvi. Il guaio è che tipi del genere, parlando parlando, attentano alla nostra vita. E non scherzano affatto.

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 21/11/2018 - 21:28

Questo Gumpel in altri tempi sarebbe finito a Dachau o a Treblika.

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 21/11/2018 - 21:31

Ein Scheißkerl wie dieser Gumpel müsste in eine Mistgrube geworfen werden!

daniel66

Mer, 21/11/2018 - 22:13

A che serve commentare quando poi ti censurano tutto inesorabilmente (ovviamente non mi riferisco a scritti polemici, volgari o violenti)? In futuro: meglio lasciare perdere questo surrogato della realtà e pensare di più alle cose concrete.

Guido123

Mer, 21/11/2018 - 22:26

E questo è un tedesco "buono con l'Italia", immaginatevi gli altri!

Canaglia

Mer, 21/11/2018 - 22:58

Da quando Bel Peter per cercare di vendere 10 copie in piú del giornale "la veritá" é diventato filo governativo, é ancora piú ridicolo del solito. Ricordiamoci le balle che ha detto ultimamente. Mi vergogno per lui.

papik40

Gio, 22/11/2018 - 04:45

Basta analizzare il fermo immagine di questo tedesco per rendersi conto chi dice fesserie. Ricordo un tedesco che era abituato a dire il suo nome aggiungendo sempre "tedesco di Germania" nel vano tentativo di volersi distinguere da chi li ha sempre considerati "tedeschi di m.."

VittorioMar

Gio, 22/11/2018 - 08:18

...ce ne fossero tanti di giornalisti preparati e "STRAFOTTENTI" ma ITALIANI COME BELPIETRO !!..gli altri raccontano Bugie e Barzellette "INCREDIBILI"...vendono meno COPIE DEI RESI ...!!! ORGOGLIOSAMENTE ITALIANO !!

effecal

Gio, 22/11/2018 - 09:17

per gli intellettuali blatte rosse questo buffo ometto è un paladino delle libertà.

Abit

Gio, 22/11/2018 - 12:31

Gumpel non è, ahimè, nuovo ad uscite del genere forse non cosi violente. Tuttavia, mi chiedo come la Signora Berlinguer abbia invitato alla sua (nostra) trasmissione un "facinoroso" come il giornalista germanico.

Epietro

Gio, 22/11/2018 - 19:36

Ma son davvero cambiati così tanto i tedeschi rispetto a 75 anni fa. O se potessero, quatti quatti, aprirebbero ancora i campi di cui sono diventati famosi?

Una-mattina-mi-...

Ven, 23/11/2018 - 11:35

RAUS! VIAL IL FETENTONE MANGIAPATATE SUBITO!