Michu Meszaros è morto, interpretò l'alieno Alf

Affetto da nanismo, alto solo 83 centimetri, Meszaros era di orgini ungheresi e iniziò la sua carriera al circo

È morto a Los Angeles all'età di 76 anni l'attore Michu Meszaros, famoso per aver portato in vita l'alieno , nell'omonima serie tv degli anni '80. Una settimana fa, il suo manager, Dennis Vargas, lo aveva ritrovato in casa privo di sensi e l'attore era stato trasportato in ospedale, dove era poi caduto in coma, fino al decesso.

Affetto da nanismo, alto solo 83 centimetri, Maszaros era di orgini ungheresi e iniziò la sua carriera al circo.

Il successo arrivò col suo approdo in tv per indossare le vesti dell'alieno Alf, in una serie tv degli anni '80 dove si raccontavano le vicende della creatura extraterrestre, alle prese con la vita sulla Terra, dopo un atterraggio di emergenza nel garage di una famiglia americana. Tra gli altri interpreti della serie, anche Anne Schedeen, Max Wright, Benji Gregory e Andrea Elson.

Nella sua carriera, Meszaros parecipò poi ad altri progetti televisivi, come le serie tv “Dear John” e “H.R. Pufnstuf,” così come i film, tra cui “Looks Who’s Talking” e “Big Top Pee-wee”.