Milly Carlucci rivela: "Nessuna sfuriata, era tutto concordato con Veera e Stefano"

A distanza di mesi, Milly Carlucci torna sulla presunta sfuriata a Ballando con le stelle e svela che in realtà era solo un momento concordato con i protagonisti

Milly Carlucci fa nuove rivelazioni sul triangolo che coinvolge Stefano Oradei, Dani Osvaldo e Veera Kinnunen attraverso con una lunga intervista al settimanale Di Più. La conduttrice torna indietro di qualche mese e ripercorre le tappe di quanto accaduto. Parte proprio dalla presunta sfuriata che avrebbe reso pubblica la gelosia di Stefano Oradei nei confronti di Veera Kinnunen, in quei mesi impegnata come insegnante dell'ex calciatore a Ballando con le stelle.

Per quella sua presa di posizione durante la diretta di Rai1, Milly Carlucci venne aspramente criticata dal pubblico a casa, perché stando alle \avrebbe reso nota una querelle familiare solo per incrementare gli ascolti. A distanza di mesi, e vista l'evoluzione della situazione, la conduttrice ha voluto svelare un retroscena inedito di quell'episodio, facendo chiarezza: “Non si è trattato di nessuna sfuriata, ma di un momento concordato con Stefano e Veera. Stefano voleva chiedere scusa per il comportamento aggressivo sia a Veera sia a noi della produzione. Questa cosa non è stata capita eppure a me sembrava chiara.

Milly Carlucci ha fatto bene a fare chiarezza, visto che da casa la percezione è stata ben altra in quei momenti e durante l'intervista la conduttrice ha ulteriormente spiegato il perché di quella scena concordata: “Prima cosa, nulla può giustificare un atteggiamento aggressivo in generale, meno che mai nei confronti di una donna. Qualunque sia la ragione. Seconda cosa, a Ballando con le stelle c’è solo un protagonista: il programma. Se serve al programma che una coppia di concorrenti debba andare fuori a girare un filmato ci va. Non può essere che per gelosia o paura di perdere il partner si rinunci. E ripeto, tutto quello che è avvenuto in tv è stato concordato con Stefano e Veera.