La Bellucci e Cassel si ritrovano a Venezia: "Mi piace molto Monica"

Siparietto inaspettato tra Monica Bellucci e Vincent Cassel al Festival del Cinema di Venezia, dove i due si sono ritrovati per la presentazione della nuova versione del film scandalo Irreversible

Venezia divide, Venezia riunisce. La Mostra del Cinema di Venezia è stata l'occasione per rivedere insieme Vincent Cassel e Monica Bellucci, ormai separati da sei anni e mai più comparsi insieme in pubblico. L'occasione per la reunion è stata la presentazione del film Irreversible - Inversion Integrale, presentato al Festival del Cinema di Venezia in una nuova veste.

La pellicola risale al 2002 e ai tempi salì agli onori delle cronache per le scene sessualmente esplicite e molto forti con le quali Cassel e Monica Bellucci diedero scandalo. Venne presentato per la prima volta al Festival di Cannes. A Venezia 76 la pellicola è stata ripresentata nella versione integrale ma con un montaggio diverso, ossia con l'inversione dei fatti o, meglio, con la giusta sequenza cronologica. Alla conferenza stampa di presentazione era presente il regista Gaspar Noè, seduto tra Vincent Cassel e Monica Bellucci, che ha vissuto momenti di palese imbarazzo. L'attrice italiana, interrogata sul suo ex marito, non ha avuto che parole d'elogio per l'attore: “Penso che Vincent continui ad avere la stessa passione nel suo lavoro e penso che questa sia la sua forza. Fa sempre delle scelte molto coraggiose, sempre alla ricerca di film che lo mettono alla prova.” Vincent Cassel ha apprezzato le parole della ex moglie e, dopo averla ringraziata per i bei pensieri spesi, ha voluto lasciare anche il suo commento. “Le qualità di Monica sono tante, mi piace molto Monica come attrice.” A quel punto i due si sono scambiati uno sguardo molto intenso, che ha detto molto più di mille parole. Se l'amore può finire, quando c'è stato un grande sentimento il rispetto e la stima reciproca continuano a persistere. Vincent Cassel e Monica Bellucci sono un esempio di questo.