Monica Bellucci: "Tra me e Vincent Cassel è rimasto un grande affetto"

Monica Bellucci, in un'intervista a tutto campo su 7, ha parlato del rapporto con il suo ex marito Vincent Cassel e del suo nuovo amore Nicolas Lefebvre

Monica Bellucci, che nei giorni scorsi ha incantato la Croisette al Festival di Cannes, si è raccontata in un'intervista a tutto campo su 7, il magazine del Corriere della Sera in edicola oggi. L'attrice italiana è stata sposata dal 1999 al 2013 con il collega francese Vincent Cassel dal quale ha avuto due figlie Deva, 14 anni, e Leonie, 9 anni.

Come sono oggi i rapporti tra Monica Bellucci e Vincent Cassel? La risposta dell'attrice: "E' rimasto un grande affetto. Per le nostre figlie ci siamo sempre. Le foto di Tina, l'attuale moglie di Vincent, con le mie figlie non mi hanno fatto soffrire. Siamo divorziati dal 2013. E' normale che abbia un'altra storia". Monica Bellucci ammette di essere stata lei a prendere la decisione di separarsi dal marito.

"Non è accaduto all'improvviso. Sono stata io a prendere la decisione; ma quando una donna se ne va, forse è già stata lasciata. Ci si lascia sempre in due. A volte si passano periodi che ti mettono a dura prova. Se riesci a risollevarti, è un miracolo che ti fa vedere le cose in un altro modo. Forse oggi non reagirei così ma peggio", confessa Monica Bellucci.

Oggi Monica Bellucci ha un nuovo amore, Nicolas Lefebvre, scultore, 18 anni meno di lei. A chi le rinfaccia di aver detto una volta che non l'avrebbero mai vista con un ragazzo risponde: "Ma non è un ragazzo! Ha 37 anni e una figlia di dieci! Tra maggiorenni e consenzienti, in amore tutto è possibile". L'attrice non ha paura del tempo che passa, le imperferzioni non devono spaventare.