Nancy Brilli: "Anche io ho subito molestie. Mi hanno detto: 'Quello è il produttore con il c... più ciucciato"

A Porta a Porta, Nancy Brilli ha confessato di aver subito molestie sia da produttori cinematografici che registi: "Ero molto imbarazzata"

Anche a Porta a Porta si continua a parlare delle molestie che decine di personaggi del mondo spettacolo hanno subito negli anni e fra gli ospiti c'è Nancy Brilli che ha dato la sua personale testimonianza.

L'attrice, infatti, ha rivelato che tempo fa, alcuni produttori le hanno fatto delle avances non troppo eleganti. Nancy Brilli ha parlato di ciò che l'ha toccata da vicino, ma è su un episodio in particolare che si è voluta concentrare. E vista la tarda ora, l'attrice si è lasciata andare nel racconto.

"Un produttore - dice Nancy Brilli - mi mandò un tizio che non avevo mai visto, mi fece venire a prendere e mi disse: 'Guarda che questo produttore è molto interessato a te, trova che tu possa avere un grandissimo futuro nel cinema'. Ero sposata, glielo dissi, stavo girando un film importante. Ero molto imbarazzata, stavo andando a lavorare e mi sembrava tutto strano. Questo tizio si girò molto aggressivo verbalmente, non mi ha sfiorata, e mi disse: 'Guarda che questo produttore ha il cazzo più ciucciato d'Italia'. Non mi ha stuprata, però, mi sono irrigidita perché stavo girando un film di cui la produzione era la sua, sta di fatto che poi non ho mai più lavorato con questa produzione".

Dopo questo forte racconto, Nancy Brilli, senza fare nomi e nel silenzio più totale dello studio, ammette anche di aver ricevuto delle molestie da parte di registi, ma in meno quantità rispetto a quelle ricevute dai produttori. Ecco il video pubblicato in esclusiva dal giornalista Alberto Dandolo.

Commenti

frabelli1

Mer, 15/11/2017 - 17:23

Mi pare che l'avance l'abbia fatta l'autista, o meglio, l'autista ha detto cose che dovrebbero far pensare male di lui. Visto il modo, le parole come sono state dette. Detto questo non s'è capito se è andata poi a casa del produttore o s'è fatta riaccompagnare indietro. Insomma si tratta di parole e voci riportate da altri. Prove nessuna. Non ha importanza il nome del produttore, ci mancherebbe altro che oggi venisse fuori. Sarebbe altro fango buttato addosso per "voci" ma prove nessuna.

manfredog

Mer, 15/11/2017 - 17:57

..mah..io, per sicurezza ed onestà intellettuale, proverei a chiedere a Maurizio Costanzo, poiché lui, essendo un giornalista molto esperto di tutto ed anche di queste cose, saprà dare delle risposte di sicuro, ed anche, probabilmente, delle..conferme..!! mg.

vince50

Mer, 15/11/2017 - 18:11

Se è il più ciucciato significa c'è chi ciuccia,fatela finita.

Ritratto di ilmax

ilmax

Mer, 15/11/2017 - 18:20

se non fate i nomi sono solo storielle fine a se stesse e non vi pulisce la coscienza

TONI-GARATTI

Gio, 16/11/2017 - 02:23

Senza entrare nel merito delle singole vicende, direi che tutto quello che si legge riguardo queste storie rivela la pochezza e miseria di un certo ambiente che in tempi recenti, in gran maggioranza, si scagliava contro B. per certe sue abitudini, vere o presunte che fossero, davvero dei MISERABILI IPOCRITI e INFAMI, mi fa piacere che s'infanghino tra loro e si mettano alla berlina, che pochezza...........

Massimo25

Gio, 16/11/2017 - 03:54

ma hanno rotto queste signore...perché tirano fuori ora queare storie..dovevano farlo nel momento in cui è successo. solo che allora andava bene perche faceva comodo..BASTA!!

rokko

Gio, 16/11/2017 - 07:01

Questa non è una molestia.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 16/11/2017 - 07:55

ci sono i ciucciati e quelle ciucciano...