"Ogni giorno è un dono". Olivia Newton-John continua a combattere contro il cancro

La malattia di Olivia Newton-John non lascia scampo ma l'attrice non ha nessuna intenzione la spugna e vive serenamente ciò che rimane della sua esistenza

L’indimenticata star di Grease è un vero e proprio uragano di positività. Olivia Newton-John da tempo combatte contro una grave forma di tumore al seno. Lo ha scoperto nel 1992 e dopo una prima ricaduta nel 2013, dal 2017 si trova in condizioni critiche. I medici infatti affermano che le sue condizioni di salute non sono facili da affrontare, ma l’attrice non molla. Si aggrappa alla vita con le unghie e con i denti.

La Newton in una recente intervista che ha rilasciato a Yahoo Entertainment, rivela cosa vuol dire convivere da anni con una malattia del genere. "Sono fortunata. Ho vissuto tre volte la mia vita. Sono contenta di essere ancora qui – afferma l’attrice -. Mi rendo conto però che tutti dobbiamo passare a miglior vita, un giorno o l’altro. Quando ti viene diagnosticato un cancro hai la possibilità di conoscere i limiti del tuo tempo. Per questo ogni giorno è un dono".

E la donna sembra non voler accettare il parere dei medici. "Per me è meglio non avere nessuna aspettativa. Se mi dicono che ho solo sei mesi di vita, allora probabilmente così sarà – continua Olivia Newton-John-. Io per ora ho intenzione di restare qui, ho tanto da fare".

Una forza d’animo che ha spinto l’attrice a fondare una struttura all’avanguardia impegnata nella ricerca per cure contro il cancro.