Pamela Anderson rompe con Adil Rami: "Sono devastata, aveva una doppia vita"

Pamela Anderson ha affidato a Instagram un lungo sfogo contro il fidanzato Adil Rami, il calciatore francese al quale era legata da oltre due anni. Sui social l'ex bagnina di Baywatch ha annunciato la rottura legata a un presunto tradimento di Rami

Pamela Anderson è un fiume in piena contro l'ex fidanzato Adil Rami, il calciatore francese con il quale aveva una relazione da oltre due anni. Stamattina, sul profilo Instagram della prorompente bionda, è comparso un lungo post di sfogo sulla rottura tra i due. Fiumi di parole contro il campione del mondo e contro una sua presunta "doppia vita". Pamela Anderson tira in ballo amici, personalità, addirittura l'ex moglie del calciatore anche lei "vittima" delle bugie dell'uomo.

"È difficile accettare. Gli ultimi (più di) 2 anni della mia vita sono stati una grande bugia. Sono stata truffata, portata a credere ... eravamo in grande amore? Sono devastata per ciò che ho scoperto negli ultimi giorni. Che stava vivendo una doppia vita. Scherzava su altri giocatori che avevano fidanzate per strada in appartamenti vicini alle loro mogli. Li chiamava "mostri"? Ma questo è peggio. Lui ha mentito su tutto. Com'è possibile controllare 2 cuori e menti di donne così. Sono sicura che ce ne sono altri. Lui è il mostro. Come ho potuto aiutare così tante persone e non essere abbastanza saggia o in grado di aiutare me stessa".

Solo poche settimane fala coppia era stata pizzicata alla prima di uno show a Parigi in atteggiamenti appassionati, ma a quanto pare la crisi era dietro l'angolo. Pamela Anderson prosegue nel suo luongo sfogo social contro il difensore dell’Olympique Marsiglia: "Sono felice di aver parlato con la sua ex. Oh mio Dio anche a lei ha mentito su tutto, anche lei è sotto shock ed è molto triste. E' la prova di cui avevo bisogno per andare avanti, non potrà più farci del male [...] Questo è il mio peggior incubo, non penso che mi riprenderò presto da tutto questo. Non sono stupida, ho sentito tante sue bugie, tante scuse". E tira in ballo anche amici che l'avevano messa in guardia da Rami: "David Lachapelle mi aveva detto dall'inizio che era un bugiardo. Che non mi dovevo fidare. Mi aveva detto che era un'avventura, di non farmi coinvolgere ma non l'ho ascoltato e non l'ho più visto da allora. Lui ha tagliato fuori dalla mia vita i miei amici uno ad uno".

Poi l'annuncio choc: "Lascio la Francia, lui ha provato di tutto, mi ha spedito fiori, lettere, non lo accetto. Si è presentato al mio albergo, la security lo ha allontanato e io ho una body guard perchè lui mi spaventa, mi ha fatto male e minacciato molte volte".