Il principe William con il tradizionale sherwani conquista il Pakistan

Il principe William ha messo da parte per qualche ora i suoi classici abiti formali occidentali e ha indossato il sherwani, abito tipico del Pakistan che gli ha fatto conquistare la stima del popolo locale

È raro che le scelte di stile di un membro maschile della famiglia reale riescano a offuscare quelle della donna che li accompagna. Ancor più raro è quando a essere sotto l'occhio dei fotografi sono il principe William e Kate Middleton. Difficilmente l'erede al trono del Regno Unito indossa capi particolari capaci di far parlare, a differenza di sua moglie che, invece, è una vera icona di stile.

Il principe William, così come si addice a un futuro re, ha uno stile molto classico e difficilmente abbandona i suoi formali completi scuri, se non nel tempo libero e per la pratica sportiva. Durante la visita in Pakistan, invece, come è successo già anni fa, il duca di Cambridge ha voluto fare uno strappo alla regola e ha deciso di indossare il tipico abito maschile locale. Per prendere parte a una cena ufficiale, infatti, William ha vestito il tradizionale sherwani in una bellissima tonalità verde scuro, perfettamente abbinata all'abito della moglie. Il sherwani è simile a un cappotto lungo, che il principe ha abbinato a un paio di pantaloni coordinati. Le razioni per la scelta del principe William sono state molto positive, soprattutto perché così facendo ha dato dimostrazione di grande rispetto per la cultura pakistana.

Vedere il duca di Cambridge indossare uno sherwani è stata sicuramente una bella novità ma non è la prima volta che il principe decide di onorare le usanze del Paese che visita indossando l'abbigliamento tipico del luogo. È un'usanza radicata nella famiglia inglese, si ricorda spesso il principe Carlo con abiti locali durante i suoi viaggi, ma anche William ha spesso seguito questa tradizione. Lo si ricorda alle Hawaii con una camicia stampata tipica del luogo oppure con il gonnellino di paglia, sicuramente inusuale per un principe.