Raffaele e Bisio, un Sanremo per due

Virginia Raffaele e Claudio Bisio: l'inedita coppia al Festival nel ruolo di Hunziker e Favino. Le sfide dell'imitatrice

Affare fatto. Come anticipato nelle ultime settimane da tante indiscrezioni, Virginia Raffaele e Claudio Bisio saranno la coppia padrona di casa al prossimo Festival di Sanremo. Ormai, dopo i flash dell'AdnKronos, è praticamente ufficiale ed è anche confermata la loro presenza, il 9 gennaio, alla tradizionale conferenza stampa al teatro dell'Opera del Casino di Sanremo. Prendono, in sostanza, i ruoli occupati nella scorsa edizione da Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino, che sono stati parte fondamentale dello straripante successo del Baglioni I.

È stato il Sanremo del «dittatore artistico», che ha decisamente rinfrescato l'immagine di uno dei cantautori più popolari di sempre in Italia e ha messo le premesse di un bis che a molti sembrava improbabile. A questo giro il Divo Claudio (definizione che non ha mai amato) ha scherzosamente deciso di proclamarsi «dirottatore artistico» e, difatti, ha subito cambiato un po' di rotta.

Intanto, prima che le ipotesi prendessero piede, Claudio Bisio non era tra i nomi più prevedibili al Festival. C'era già stato, ospite da Fazio nel 2013, ma negli anni era entrato molto raramente tra i nomi dei possibili conduttori, nonostante - in veste di capocomico - sia stato irresistibile sul palco di Zelig. Per lui senza dubbio una nuova sfida che, magari, neanche si sarebbe aspettato fino a poco tempo fa.

Invece Virginia Raffaele è una habitué dell'Ariston perché ha partecipato molte volte (l'ultima lo scorso anno) scatenando applausi con le sue gag. Tra tutte le sue imitazioni, forse la più entusiasmante è stata quella di Belén Rodríguez, diventata subito praticamente un classico. Ma anche con le sembianze e gli accenti di Ornella Vanoni era arrivata vicina alla standing ovation e al picco d'ascolti. Per lei l'edizione del Festival numero 69 sarà il grande debutto da presentatrice al servizio di uno show kolossal. E questa è la grande scommessa.

Come l'affronterà? Da qualche parte si dice che lo farà mescolando i ruoli di conduttrice e di imitatrice. Potrebbe, a esempio, presentare ogni serata nelle vesti di un grande volto della tv italiana, di una grande lady da super ascolti. Magari Mara Venier. O Barbara D'Urso. O Maria De Filippi. Dopotutto l'anno scorso, proprio durante l'apparizione festivaliera, si era calata per qualche istante nei panni di Michelle Hunziker tra le risate del pubblico (e di Baglioni). Insomma per lei le possibilità di stupire sono tante e molto dipenderà dall'alchimia con Bisio.

E gli altri presentatori di cui si è parlato finora? Gianni Morandi nega, ma non si sa mai. E la sempre più convincente Vanessa Incontrada potrebbe fare un passaggio al Festival giusto per incontrare un'altra volta Bisio e vedere l'effetto che fa Zelig all'Ariston.