La Rai nell'era del renzismo: la Bignardi direttrice di Rai3

Campo Dall'Orto propone i nuovi direttori di rete al cda: "Scelte per competenza, merito, autonomia". Andrea Fabiano a Rai1, Ilaria Dallatana a Rai2 e Daria Bignardi a Rai3. Usigrai: "Mortificate le competenze interne"

La Rai cambia i direttori delle reti generaliste. Adesso è solo questione di ratifica nel consiglio di amministrazione che si terrà domani. A Rai1 il direttore generale Antonio Campo Dall'Orto ha proposto Andrea Fabiano al posto di Giancarlo Leone. A Rai2, invece, arriva Ilaria Dallatana al posto di Angelo Teodoli a cui, però, è stata proposta la nomina a direttore di Rai4. A capo di Rai3 è stata, invece, proposta Daria Bignardi in sostituzione di Andrea Vianello. Cambierà anche il vertice di RaiSport dove approderà Gabriele Romagnoli al posto di Carlo Paris.

Domani il consiglio di amministrazione della Rai si riunirà per le nomine dei direttori di rete. In una riunione informale che, come confermano fonti Rai, si è tenuta stamattina a Saxa Rubra, Dall'Orto ha proposto i nomi che il Consiglio dovrà ratificare, a meno di clamorose e inaspettate sosprese. "Le scelte delle nuove direzioni proposte al cda - spiega Campo Dall'Orto - sono basate su competenza esperienza e merito, autonomia dai partiti, guidate dalla volontà di rinnovamento proprio attraverso la competenza e nel segno della valorizzazione delle risorse interne". Si tratta anche della prima volta di una direzione di rete affidata a una donna nella storia di viale Mazzini (in realtà sono due la Dellatana a Rai2 e la Bignardi a Rai3) e del più giovane direttore di rete di Rai1 (Fabiano è classe 1976).

I "primati" sbandierati da Campo, in realtà, hanno creato solo malcontento. Solo il Pd, infatti, si affretta ad applaudire dicendo che le nomine "valorizzano le donne". Ma, anche tra i corridoi di viale Mazzini, i mal di pancia si sprecano. Per l'Usigrai le figure prese esternamente sono l'ennesimo "schiaffo a chi lavora in azienda". Una posizione ampiamente condivisa anche nel centrodestra. "In due casi su tre - tuona Maurizio Gasparri di Forza Italia - vengono mortificate le preziose competenze interne, sacrificando persone meritevoli e alimentando le spese". Sui due direttori giunti dall'esterno il senatore azzurro non ha voluto esprimere giudizi: "In un caso non conosco la persona. Nell'altro, il giudizio è perfino superfluo". Matteo Salvini, invece, rinomina la Rai "TeleRenzi" e chiama a raccolta gli italiani: "Contenti di pagare il canone per sentire la Voce del Padrone?".

Annunci

Commenti

Fjr

Mer, 17/02/2016 - 13:09

Chissà la zarina com'è incazzata

un_infiltrato

Mer, 17/02/2016 - 13:20

Leggo esterrefatto che [LA] Bignardi potrebbe essere "fatta" direttora di Rai3. Non ci credo, è impossibile, ho sicuramente letto male.

igiulp

Mer, 17/02/2016 - 13:22

Che la Bignardi fosse autonoma dai partiti, non ci crede neanche il mio cane, quanto a professionalità, neppure a La7 ci hanno creduto.

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 17/02/2016 - 13:23

gli italiani pagano il canone, mantengono politici, giornalisti e attori e chi decide è l'abusivo toscano??

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mer, 17/02/2016 - 13:24

Si va bè la giostrina coi cavallucci, ma noi che paghiamo il canone non contiamo un c...?

ilbarzo

Mer, 17/02/2016 - 13:24

evvai.......

Ritratto di lettore57

lettore57

Mer, 17/02/2016 - 13:25

esce un comunista ed entra una comunista: sempre puzza ci sarà

MOSTARDELLIS

Mer, 17/02/2016 - 13:40

Competenza, esperienza e merito? Ma di chi sta parlando? Altro che prima Repubblica.... siamo alla repubblica de bananas....

venessia

Mer, 17/02/2016 - 13:41

hon hompagni di merende!

Tuthankamon

Mer, 17/02/2016 - 13:48

A quanto pare, la nullità politica e culturale imperversa!

Frusta1

Mer, 17/02/2016 - 13:53

Ma è la daria bignardi che faceva l'1%di share con la meravigliosa trasmissione "le invasioni barbariche"su la 7??? Ah va beh. Siccome non è un bel biglietto da visita significa che è stata scelta dal bomba perché è un ottimo zerbino ....basta vedere le interviste che la bignardi ha fatto al bomba assecondandolo in tutto, ma proprio tutto. E noi paghiamo il canone. Pazzia. Tolgo subito la domiciliazione della bolletta ENEL .

igiulp

Mer, 17/02/2016 - 13:56

Che la Bignardi fosse autonoma dai partiti, non ci crede neanche il mio cane. Quanto alla professionalità, al carisma e al merito mediatico, a La7 hanno pensato bene di darle il benservito già da tempo.

Finalmente

Mer, 17/02/2016 - 14:05

e chi la guarda più la RAI, ho smesso quando mi sono abbonato a sky, programmi inguardabili, telegiornali schierati e mai equilibrati nel raccontare le notizie, gente come Giurato che ancora devo comprendere che lingua parli, anche i documentari sono presi da altri canali, nulla fatto in casa e la famiglia Angela ne prende di soldi... ora che cambino direttori, giornalisti o signorine buonasera non me ne frega nulla, dovrò pagare per una porcheria che non guardo... mettete chi vi pare, un raccomandato vale l'altro.

Ritratto di RinaD.B

RinaD.B

Mer, 17/02/2016 - 14:05

L'unica volta che ho guardato la Bignardi, stava intervistando Beatrice Borromeo, che raccontava la sua passione per la sinistra (allora inizia a vivere senza i soldi del papi!), il suo lavoro (si fosse chiamata Brambilla, farebbe la commessa alla Conad)... e questo mi è bastato per cambiare canale! La Bignardi è una snob, radical chic sinistroide... degna sostituta della Berlinguer.

steffen

Mer, 17/02/2016 - 14:07

Speriamo che siano veramente indipendenti, e che non dimostrino di essere prodotti di Renzi! Speriamo che la Berlinguer la mandino in Siberia, hanno la stessa temperatura. Ma Putin non la vorrà, quindi meglio in Cina, dai veri compagni!

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 17/02/2016 - 14:07

Ovvio, la nuora di Adriano Sofri ex leader di Lotta Continua, (condannato a ventidue anni di carcere quale mandante dell'omicidio del commissario di polizia Luigi Calabresi), cioè una perfetta sinistroide.

frabelli1

Mer, 17/02/2016 - 14:13

Ora la Rai è in mano completamente al PC. Con questa nomina si nota la caduta sempre più in basso della Rai dove, protetta dal governo, incassa il canone, come una rapina, e dà la possibilità di mandare in onda tantissima pubblicità. Il tutto è vergognoso!!!

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mer, 17/02/2016 - 14:13

Fantastico esempio di un mediocre che arriva ad un posto di potere, come del l'attuale presidente del consiglio . Mala tempora currunt

tulapadula

Mer, 17/02/2016 - 14:16

Bene dai, simpatica e intelligente lo è di sicuro. Vediamo adesso cosa combina.

claudioarmc

Mer, 17/02/2016 - 14:19

Altro che Berlusca quella di Renzi è la vera era degli Yes man

giampiroma

Mer, 17/02/2016 - 14:22

la Bignardi è quella che aveva detto a un ospite "ma lei non si vergogna ad essere figlio di un fascista?" ma lei sta con il figlio di Sofri. ora io non ho elementi certi, magari Sofri è completamente esente da colpe, ma comunque prima di fare una domanda del genere bisogna avere un poco di equilibrio. ora su Rai tre ci sarà equilibrio?

Ritratto di malatesta

malatesta

Mer, 17/02/2016 - 14:28

Pensa un po' ..dal Grande Fratello di Mediaset ( La casaaaaa..)(grazie Berlusconi di avermi dato la possibilita' ) alla RAI di Renzi dopo anni di parassita sulla groppa dell'antiberlusconismo..una troika incredibile , ..ma di tutto cio' non me ne fregherebbe proprio niente per quello che la considero se non fosse per quei 120 euro maledetti di canone rubato e immeritato.

glasnost

Mer, 17/02/2016 - 14:31

Qualcuno sa darmi indicazioni documentate su come fare per non pagare legalmente il canone RAI? Io non ho televisore a casa né penso di acquistarlo. Perché mai dovrei pagare soldi per sentire la propaganda del PD renziano?

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 17/02/2016 - 14:32

Siamo al grande fratello?

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 17/02/2016 - 14:33

Sappiamo bene che in rai la tessera PD serve come badge per timbrare ingressi e uscite......

Giunone

Mer, 17/02/2016 - 14:33

la rai è da Rottamare. Altrimenti il canone dovrebbero pagarlo esclusivamente i tesserati rossi dato che l'hanno proprio invasa da tempo ed è ormai il loro bunker.

moshe

Mer, 17/02/2016 - 14:46

Il cancro della sinistra si sta trasformando in metastasi e sta contagiando tutte le istituzioni.

m.nanni

Mer, 17/02/2016 - 15:07

doveva starci cento giorni e poi al voto. si sta divorando tutto. senza ritegno. piangevano tutti in cinese(ricordate lo sciopero della fame di Giacchetti?) perchè volevano la nuova legge elettorale ma ora non la reclamano più. si sono presi tutto il potere senza il voto degli italiani. siamo all'eversione!

capitanuncino

Mer, 17/02/2016 - 15:11

Con la Boldrini presidente della Camera, diventa un male minore..almeno di questa signora si sa già quanto valga. Ricordo una sua intervista alla Carfagna nella quale cercò, con la solita slealtà di parte, di essere ironica e sfottente, ma ebbe invece il merito di dimostrare quanto l'Onorevole di FI fosse più preparata ed intelligente di lei.

baio57

Mer, 17/02/2016 - 15:22

Il popolo sinistropidiotapentastellarcobalencooperizzato non s'indigna ? Ma come la conduttrice del Gf ,lo spettacolo più deprimente dell'ultimo secolo direttrice di Rai3 ? E l'intelli-SCEMENZIA socialfilosofica non ha nulla da dire ?

ziobeppe1951

Mer, 17/02/2016 - 15:27

Mbferno...14.33..bella la battuta

Giunone

Mer, 17/02/2016 - 15:27

Soltanto per non sentire la Rai a casa mia dal 2009 abbiamo deciso di non avere più il televisore. In fatti ne a casa mia ne altrove ne possiedo tv. Sono più che felice. A mio malgrado, il loro LARDO (leggi canone) me lo hanno richiesto lo stesso. Una Vergogna!

Edmond Dantes

Mer, 17/02/2016 - 15:33

Mxxxxxa ! Con queste nomine hanno proprio raschiato il fondo del barile.

settemillo

Mer, 17/02/2016 - 15:43

Lo ripeto; R. A. I. RIFUGIO AMICI IMBOSCATI ! Se NON è vero, DIMOSTRATEMELO!

Frusta1

Mer, 17/02/2016 - 15:45

@glasnost. Incominci a togliere il RID dell'utenza elettrica, se avesse le bollette domiciliate in banca. Poi quando riceverà la bolletta farà bonifico ad Enel o A2A o altro ente per la quota parte del solo servizio della luce.

timba

Mer, 17/02/2016 - 15:48

La cosa che mi fa veramente impazzire è che NESSUNO e ripeto NESSUNO abbia niente da dire e/o obiettare. Ai tempi del Berlusca per un Dinosauro come Biagi o immondizia come Santoro scesero anche i santi dal paradiso. Quando Minzolini, nel pieno possesso dei suoi poteri, rimosse una mezzobusto fu denunciato (ed ora condannato). Qui si cacciano, si epurano intere schiere di giornalisti e direttori. Si occupa veramente (non come allora) tutto l'occupabile e neanche la frignona Berlinguer ha qualcosa da dire. Per mettere chi poi?? La Bignardi. Beh.. non sorprendiamoci. Abbiamo uno come Renzi PdC e la Boschi come ministra...

cameo44

Mer, 17/02/2016 - 15:50

Come si dice il pranzo è servito in RAI come sempre hanno collocato i loro amici e dato incarichi esterni aumendando le spese ecco a cosa serve il canone voluto da Renzi in bolletta perchè non se lo pagano i partiti i quali si servono della RAI per il loro consenso elettorale? Tutto si può dire della RAI tranne che è un servizio publico è al ser vizio dei potenti vedi i nastrini mostrati a SAN REMO lo avrebbe fatto Berlusconi la sinistra sarebbe scesa in campo chiedendo le dimissioni ma come sempre la sinistra può fare tutto

Massimo Bocci

Mer, 17/02/2016 - 15:56

Avrà.. Finto il parentame!!!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 17/02/2016 - 16:06

ziobeppe51 grazie

unosolo

Mer, 17/02/2016 - 16:16

questo scherzo quanto ci costa ? tre direttori entrano e si creano uno staff personale e fidato mentre gli ex ? si spostano con tutti i staff ma a noi ci costa ? questo che accade in RAI accade in tutti i ministeri e quelle a partecipazione dello Stato , lo stesso per comuni , province e ancora regioni , l'occupazione prosegue come il debito e lo svuotamento delle casse dello Stato , il tutto per mantenere un aero e una marea di parassiti istituzionali che sprecano montagne di soldi per galleggiare , ma chi controlla i conti ? è con il governo amico come i sindacati .

Royfree

Mer, 17/02/2016 - 16:29

Ora mi aspetto che il padre di Renzi sia nominato Presidente dell repubblica e il padre della Boschi governatore della Banca di Italia. Lo schifo in questo paese non ha limiti.

ullo

Mer, 17/02/2016 - 16:33

La rai è TV di governo non di stato. Ogni partito l'ha usata per mettere i propri uomini e donne. E poi se paragone è stato direttore di rai2 e minzolini del tg1, possono farcela tutti.

milope.47

Mer, 17/02/2016 - 16:41

Scommetto che ora diventa del PD!. O lo è sempre stata!. Però pensandoci bene E' SEMPRE STATA DEL PC !!!!.

glasnost

Mer, 17/02/2016 - 16:44

@Frusta1: non vorrei seguire la strada che mi dice, magari lo farò come extrema ratio. Vorrei però trovare un modulo col quale dire alla Rai (o all'azienda elettrica -HERA- o a chi per lei ) che io "non possiedo un apparecchio televisivo" e, di conseguenza, non mi devono addebitare alcunché. Possibile che le unioni dei consumatori non abbiano messo a punto un modello standard?

onurb

Mer, 17/02/2016 - 16:46

Daria Bignardi. Boh.

linoalo1

Mer, 17/02/2016 - 16:46

Medaglia d'Onore alla Sinistrata Sempre Fedele!!!E anche questo,forse,non è Nepotismo???Ormai,ovunque si guardi,nel Pubblico,si vede solo ROSSO!!!!

chiara63

Mer, 17/02/2016 - 16:49

Grande Rai mi fa molto piacere pagare il canone continui ad essere una delle più belle televisioni al mondo! Brava Daria ottima scelta alla faccia dei commenti idioti precedenti.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mer, 17/02/2016 - 16:49

Se la cantano e se la suonano tra loro. Se l'avesse fatto un governo di cdx, sbrodolamento esondante di indignazione delle comari prefiche della sinistra, girotondini ed arcobaleni dei miei @@ in agitazione permanente, proclami e taze bao della stampa appecoronata. Ma siccome loro, sulla riva sinistra sono durissimi purissimi e castissimi..... va tutto ben madama la marchesa.....In questo caso non c'é ne conflitto di interessi né tantomeno attentato alla libertá. E meno ancora monopolio dell'informazione. Bene, avanti cosí che si stanno strangolando da soli.

conviene

Mer, 17/02/2016 - 17:31

ALLORA PE RVOI SFIGATI ERA MEGLIO MINZOLINI

Anonimo (non verificato)

Finalmente

Mer, 17/02/2016 - 18:06

Un raccomandato in RAI ha sempre un posto in prima fila...

Edmond Dantes

Mer, 17/02/2016 - 18:26

@conviene. Certo che era meglio. Se non fosse stato berlusconiano nessun magistrato gli avrebbe mai contestato alcunché, neppure se avesse fatto fallire una banca o incassato tangenti a Sesto S. Giovanni, tantomeno sarebbe stato sanzionato per aver escluso dal video una cariatide come Tiziana Ferrario. Una come la Bignardi, per la "verve" giornalistica che ha da sempre dimostrato, dovrebbe al massimo leggere le previsioni del tempo, naturalmente attenendosi tassativamente alle veline di Renzi. Lui non vuole mai che si dica che piove: poi la gente inevitabilmente conclude dicendo "governo ladro" e l'indice di popolarità scende ancora.

Roberto R

Mer, 17/02/2016 - 18:33

E basta con 'sti uteri in affitto.

manolito

Mer, 17/02/2016 - 18:39

italia paese democratico???????? votare mai---aiutare gli italiani mai--aiutare i lazzaroni sempre-- con geni come renzi boldrini d alema e compagnia ladri il disastro è sicuro--per noi naturalmente loro intascano a nostre spese

Anonimo (non verificato)

Tobi

Mer, 17/02/2016 - 19:05

disgusto!

un_infiltrato

Mer, 17/02/2016 - 19:22

Ma kikazzè [LA] Bignardi?

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 17/02/2016 - 19:35

E BISOGNA PAGARE IL CANONE PER UNA SIMILE MxxxA.

uccellino44

Mer, 17/02/2016 - 20:01

Sono contento per la scontentezza della Zarina. Comunque la Rai resta di Renzi, che la domina incontrastato!

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 17/02/2016 - 20:33

Altro che fascismo.....questi ciappa ciappa lo fanno impallidire, chissà, forse un domani potremmo rivedere un remake di Piazzale Loreto

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Mer, 17/02/2016 - 21:59

@Rina: Lei è troppo buona nei confronti della Borromeo. Si, perchè se si fosse chiamata Brambilla, al massimo, alla Conad, avrebbe passato lo straccio alla chiusura. Dalton Russell.

Charles buk

Mer, 17/02/2016 - 22:04

Che bello avere amici potenti. Purtroppo non farò mai carriera. Conosco solo gente che lavora....

corto lirazza

Gio, 18/02/2016 - 00:13

trionfo della meritocrazia

Iacobellig

Gio, 18/02/2016 - 06:08

ACCETTANO INCARICHI ANCHE SE NON NE SONO ALL'ALTEZZA, MA PER POLTRONA, SOLDI E VISIBILITÀ SU FA DI TUTTO. ALLA FACCIA DELLA DIGNITÀ! IN QUESTO LA BOLDRINA È AL PRIMO POSTO.