Troppi scandali a corte: regina Elisabetta in crisi

C'è aria di crisi all'interno della famiglia reale inglese e la Regina Elisabetta si trova a goder gestire una crisi nera al pari di quella vissuta nell'estate del 1992

Le quotazioni della famiglia reale sono in caduta libera. Negli ultimi mesi infatti la casata dei Windsor ha dovuto affrontare diversi problemi e altrettanti dissidi interni. Problemi che inevitabilmente sono caduti sulle spalle della Regina Elisabetta. La sovrana ora è in Scozia, al Castello di Balmoral, ma guarda con apprensione sia alla situazione politica del Regno Unito, sia a tutto quello che sta accadendo all’interno della sua famiglia.

I media inglesi affermano che Elisabetta sta affrontato una crisi nera, ancora di più nera di quella affrontata nel 1992 quando, i piedi di Sarah Ferguson, fresca di divorzio dal marito Andrea, finirono in prima pagina. E ben più nera di quando Carlo e Diana annunciarono il loro divorzio. Cosa pesa all’interno della casata dei Windsor? Al centro di tutto c’è ancora il comportamento fuori dagli schemi di Meghan Markle. La duchessa che si finge ambientalista, ha speso milioni di sterline per viaggi e voli privati fra Ibiza e il sud della Francia. Pesa ancora di più il gelo che c’è fra Kate e Meghan e, sulle spalle di Elisabetta, pesa anche la figura di Boris Johnson che di fatto strappa il via libera alla Brexit, gettando il paese in un periodo di crisi.

La regina deve farsi carico anche di un altro scandalo che sta facendo molto rumore e che, dalle ultime indiscrezioni, potrebbe ledere ancor di più le quotazioni della famiglia agli occhi del pubblico. I guai del Principe Andrea, da sempre il “cocco” di Sua Maestà, non sono facili da digerire. Il rapporto con il milionario Jeffrey Epstein, morto suicida in carcere mentre aspettava il processo per crimini sessuali, pesa sul del principe. In molti affermano che il reale inglese avrebbe continuato a frequentare il maniaco anche dopo l’accusa. Andrea nega tutto ma i fatti parlerebbero chiaro. Elisabetta cosa ne pensa? Si è chiusa in un rigoroso silenzio, nella speranza di poter trovare una soluzione.