Retroscena / Fischi a Crozza. Gli autori: "Erano solo due...". Ma la polemica non si spegne

Crozza non digerisce i fischi e torna nel camerino avvilito. Gli autori del Festival cercano di minimizzare la contestazione. Ma i presenti in platea confermano: erano almeno 15 persone

dal nostro inviato a Sanremo

Appena terminata la performance di Crozza che ha cominciato imitando Berlusconi e scatenando la reazione negativa di una parte della platea dell'Ariston, gli autori del Festival si sono precipitati in sala stampa (che sta sopra il teatro e da cui i giornalisti seguono la Kermesse) per informare i cronisti che i contestatori del comico in realtà erano solo "tre, anzi solo due". E che il "fuori, fuori" che si sentiva in sala non sarebbe stato rivolto al comico, ma proprio ai contestatori che disturbavano. In più che si tratterebbe di contestatori "incalliti" che si sono presentati anche l'anno scorso per scatenarsi contro CelentanoSono stati addirittura allontanati dalle forze dell'ordine dalla sala per "consentire allo spettacolo di andare avanti". Però altre persone presenti in platea, tra cui anche alcuni giornalisti, hanno visto che a urlare "buu buu" "basta politica" erano molte più persone. Almeno quindici. Sta di fatto che la scelta di aprire il proprio intervento con una canzoncina che prendeva in giro l'ex premier è stata una scelta consapevole di Crozza, come consapevole era il desiderio di scatenare polemiche, di creare caos e magari più ascolti. E poco vale che il comico poi abbia continuato l'esibizione prendendo in giro gli altri politici, da Bersani, a Ingroia a Monti, ormai la frittata era fatta.

Ma anche Crozza ha incassato la contestazione e, dopo essere rientrato nei camerini alla fine del suo show, secondo indiscrezioni, è apparso molto avvilito e provato. Pare che non si aspettasse una contestazione così forte. Anche perché, lui è abituato a prendere in giro tutti quanti, da destra a sinistra, e dunque pensava che il pubblico avrebbe aspettato la fine della performance prima di giudicare. Invece i buu sono arrivati subito. E lui se ne sarebbe andato se Fazio non l'avesse fermato e non avesse chiesto alla sala di permettergli di proseguire. Ora si pone un problema anche per gli organizzatori perché i contestatori sono stati allontanati dalle forze dell'ordine, ma avevano un regolare biglietto e non erano certamente pericolosi, anche se hanno impedito per alcuni secondi a Crozza di proseguire.

 

Commenti

wydma

Mer, 13/02/2013 - 00:19

La polizia italiana ormai identifica chiunque per qualsiasi cazzata. Peggio che nella Russia evocata da Cutugno. E voi che avete pure aperto una sottoscrizione. Questi usano i nostri soldi per navigare su Facebook

Boccato

Mer, 13/02/2013 - 00:19

FRACASSSOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO ! LA GENTE NON PERDONA LO SAN REMO ROSSO IDEOLOGICO DA PARTE DI FAZIONOV !

rotto

Mer, 13/02/2013 - 00:19

chissà, magari sono a stipendio di questa o quella formazione politica....

rbach

Mer, 13/02/2013 - 00:20

"Ora si pone un problema anche per gli organizzatori perché i contestatori sono stati allontanati dalle forze dell'ordine, ma avevano un regolare biglietto e non erano certamente pericolosi." Problemone! Pure io non capisco perché al cinema non mi fanno tenere la radio accesa e a teatro non mi permettono di tirare i petardi, eppure mica sono pericoloso! Ho pagato un regolare biglietto e proprio non capisco perché non posso fare quello che voglio!

Boccato

Mer, 13/02/2013 - 00:22

GLI AUTORI DI SAN REMO-IDEOLOGICO SPATEVANO COSA ? APLAUSI ??????????? É IL PIU NOIOSO E DA VOMITARE SAN REMO CHE HO VISTO IN VITTA MIA !! E QUELLI DUE GAZY CON I CARTELLI...UNA PROTESTA INGENUA E DA TUTTA STUPIDA CONTRO LE LEGGE NAZIONALE CIVILE. SENTITE COME LA GENTE SENPLICEMENTE NON É APLAUDITO QUELLA STUPIDAGINE POLITICAMENTE CORRETTA ? DA RIDERE ! SECONDO ME, UN GROSSO FRACASSOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO !

Boccato

Mer, 13/02/2013 - 00:24

FAZIONOV DEVI RESTITUIRE QUELLO SACO DI SOLDI CHE HA PRESO PERCHE PER FARE QUESTA BRUTA FIGURA ,BASTAREBE BENIGNI .BUFONE PER BUFONE, BENIGNI COSTA DI MENO .

emulmen

Mer, 13/02/2013 - 00:30

sta a vedere che i sinistri daranno la colpa a Berlusconi, ad aizzatori mandati apposta dal cavaliere..io non ho visto quella porcata che non merita i MIEI soldi, ho visto il video apparso qua sul Giornale e a me sembravano ben più di qualche semplice contestatore! la verità èche certa gente ha capito l'andazzo, quella cavolata di festival dell'Unità..pardon di Sanremo dovevano farlo dopo le elezioni! e trovo poi schifoso far venire il coro dell'armata rossa quando noi abbiamo la meravigliosa banda dei bersaglieri ad esempio o gli alpini. RAI CHE SCHIFO! NON PAGHERO' MAI PIU' IL CANONE!

Boccato

Mer, 13/02/2013 - 00:34

É COSÍ CHE SI DISTRUGE UN FESTIVALE IN ITALIA !

Ritratto di luogotenente

luogotenente

Mer, 13/02/2013 - 00:36

I contestatori una quindicina? Claque a pagamento, non saprei dire però da chi, se da qualche abitante della repubblica di banania devoto al capo o dalla Rai per focalizzare più interesse verso uno degli eventi più noiosi che ogni anno và in scena.

kihaad

Mer, 13/02/2013 - 00:37

Ma non vi lamentate, non avete ancora capito che tanto ne il nano e ne gargamella vinceranno le elezioni..... Poveri illusi Forza M5S

Nadia Vouch

Mer, 13/02/2013 - 00:39

Fazio si è permesso di dire che chi non era d'accordo con l'intervento, altamente offensivo di Crozza verso tutti gli italiani, da Nord a Sud, doveva uscire dall'auditorium. Mi vergogno di abitare in uno Stato dove, la tv pubblica, ha tali esibizioni. Aldilà delle singole proteste sul luogo, l'intera prima serata del festival è stata offensiva verso l'Italia.

lorenzovan

Mer, 13/02/2013 - 00:43

contestatori ??? magari lo fossero...sembra siano gli stessi ch contestarono Celentano...lol saranno anche loro a foglio paga ?? se C'E' genteCHE vende il corpo ..figuriamoci se non vendono qualche contestZIONE...LOLOLOLO

Boccato

Mer, 13/02/2013 - 00:44

L'URLO SI POTEVA SENTIRE FINO QUA IN SUDAMERICA ! CHE BRUTA FIGURA PER SAN REMO... MA É QUESTO CHE SUCCEDE QUANDO SI INTENTA DA MANIPOLARE IDEOLOGICAMENTE UN FESTIVALE !! SAN REMO GIA FRACCASÓ IN QUESTA VERSIONE 2012 GRAZIA A UN FAZIONOV CHE DALLA SUA ARROGANZA INTENDEVA DIVENTARE UN PALCO IN SCATOLA DI COMIZIO ! É QUESTA LA SINISTRA BENESTANTE POLITICAMENTE CORRETTA CHE PENSA ESSERE PADRONA DALLA GENTE ITALIANA ! FAZIONOV HA SCRITTO UNA "BELLA" PAGINA NELLA STORIA DI QUESTO FESTIVALE. TORNA IN RUSSIA KAMERATA FAZIONOV,TORNA.SENZA MAMMA RAI NO SEI NIENTE, NULLA !

fabiou

Mer, 13/02/2013 - 00:45

adesso non si puo piu fischiare a teatro??? siamo al regime ! !

abbassoB

Mer, 13/02/2013 - 00:48

@kihaad.....non dirlo,lasciali nel loro brodo....quando se ne accorgeranno sarà troppo tardi o urleranno ai brogli

Ritratto di _alb_

_alb_

Mer, 13/02/2013 - 00:57

Come hanno osato rovinare la festa dei comunisti? In SIBERIA. Subito!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 13/02/2013 - 01:00

Una preghiera a #kihaad. I suoi incubi se li tenga per lei. Noi abbiamo già a che fare con il ROBOPROF e con la massa di allocchi che si fanno trascinare dagli urlatori di piazza.

Pazz84

Mer, 13/02/2013 - 01:06

I soliti pagliacci che non capiscono la satira. Arrivano ad essere volgari e si rendono ridicoli in mondovisione. Per fortuna sono stati allontanati. Va bene esprimere il proprio dissenso, ma a tutto c'è un limite. Non erano mica allo stadio.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 13/02/2013 - 01:13

L'avvilimento di Crozza è benvenuto e dovrebbe estendersi a tutta la banda di comici che hanno un copione monotematico. Una volta c'era solo l'arte di NOSCHESE a divertirci con una INTELLIGENTE satira sui personaggi noti. Ora stiamo subendo un bombardamento MANIACALPARANOICO CENTRATO QUASI ESCLUSIVAMENTE SUI POLITICI DI DESTRA. Il troppo stroppia. Era ora che qualcuno fischiasse.

umbe65it

Mer, 13/02/2013 - 01:28

Crozza come comico è anche bravo, ma mi pare che difetti un po' di intelligenza; sarebbe stato sufficiente che in scaletta avesse messo prima bersani e probabilmente tutto sarebbe filato liscio. Che poi siano stati identificati i terribili facinorosi che lo hanno fischiato mi pare che dia in modo chiaro che razza di paese dei cachi sia l'italia; la prossima settimana si parlerà più di questo fatto che del M.onte P.ascolo dei S.inistri.

violettazanin

Mer, 13/02/2013 - 01:40

Ma come si fa a giustificare la presenza dei soliti incivili mandati da chi sappiamo perchè si sapeva benissimo che avrebbe parlato di quello lì, e per un misero biglietto pagato non possono accedere a luoghi dove comportarsi come trogloditi.Con quel biglietto pagato hanno sbagliato spettacolo: dovevano partecipare alle lotte nel colosseo oppure alla corrida, il grado di cultura è quello.

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Mer, 13/02/2013 - 02:40

La parola d' ordine è una ,segnata dal destino,e irrevocabile.RIDETE RIDETE RIDETE o sarete schedati

Acquila della notte

Mer, 13/02/2013 - 02:45

+kihaad attento che poi ci rimanete male e piangete!!

Accademico

Mer, 13/02/2013 - 03:17

Non ci credo. La "contestazione" iniziale una messa in scena per fare audience!

Ritratto di marco calvi

marco calvi

Mer, 13/02/2013 - 03:38

molto dispiaciuto per Crozza che è bravissimo. La colpo è del fazioso Fazio l'uomo più pagato in RAI per non dire nulla e nulla da dire, è un grande paraculo.

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 13/02/2013 - 04:37

Eh sì, caro kihaad, dovrebbero vincere invece i sinistrume di M5S ... così una volta eletti, cambiano casacca e si precipitano ad aiutare Bersani.

mario micheletti

Mer, 13/02/2013 - 04:48

se c ero io lavrei contestato piu a lungo e un festiva della canzone siamo sotto le lezioni fuori la politica solo canzoni fazio fazioso

mario micheletti

Mer, 13/02/2013 - 04:50

kihaad ma va a davia i chap scommettiamo che vince berlusconi te la do 2a1

vincenzo

Mer, 13/02/2013 - 05:01

Erano solo due,no tre!Li hanno identificati!Erano forse in quindici !Ma che ,è già uno stato di polizia?La Romania di Ceausescu?La vecchia DDR?

Ritratto di LoZioTazio

LoZioTazio

Mer, 13/02/2013 - 05:48

A prescindere dal fatto che certe contestazioni siano giuste o meno, educate o meno, comprensibili o meno, il problema secondo me non sta nel fatto che Crozza parli di Berlusconi piuttosto che di Bersani o chicchesia, il problema é che Crozza non fa proprio ridere. Secondo me Crozza é soporifero. Non capisco come sia possibile che il pubblico di Sanremo lo abbia applaudito, quando sentivo gli applausi non potevo fare a meno di pensare alla favola "Il vestito nuovo del re". Ma soprattutto non capisco come si possa definire "comico" uno come Crozza, perché se Crozza é un "comico" allora cosa sono al suo confronto i Petrolini, i Totó, i Sordi e mille altri veri comici? Per favore, siamo obiettivi, Crozza non fa ridere, al massimo fa strappare la bocca dagli sbadigli. I discorsi di Crozza sono tanto divertenti quanto quelli della Rosy Bindi, anzi no, quelli della Bindi sono molto piú ameni. Ma é mai possibile che coi soldi che gli italiani pagano per il canone si facciano venire in TV dei comici la cui vis comica é quella di un barbiturico? Non bastavano Fazio e la Littizzetto a farci addormentare? E buona notte ai suonatori .... zzzzzzzzzzzzzzz

ron

Mer, 13/02/2013 - 05:54

si ma se non ha contraddittorio come quando sta a ballarò è facile sentirsi un dio che sa dispensare giudizi di qua o di là ma quando ti fischiano e ti offendi dimostri quanto sei codardo Perché lui può inveire sugli altri e gli altri su di lui no? A voi l'ardua sentenza.

montresor32

Mer, 13/02/2013 - 07:05

Spiace per Crozza, ma è insopportabile l'occupazione della sx delle strutture pubbliche.

cyperus

Mer, 13/02/2013 - 07:06

Solidarietà per Crozza!! quegli imbecilli che non hanno pagato il biglietto di tasca propria erano li per disturbare.

bruna.amorosi

Mer, 13/02/2013 - 07:07

beh! perchè si è offeso anche gli altri possono imparare a contestare .in fondo i kompagni ci vanno a scuola di contestazione . ps khaad concordo con te quelli si che faranno volare L'ITALIA ma se è una scossa che ci vuole per farglielo capire ben venga .

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Mer, 13/02/2013 - 07:29

bene, era ora...." chi di Crozza ferisce ....era anzi prevedibile che il pubblico reagisse, oramai non se ne può più di Crozza e "crozzari vari" che ci assillano tutti i giorni con le solite tiritere! Quanto al Coro dell' Armata Rossa...ma che squallore vedere un ensamble da circo ricoprire il ruolo di quella che fu un tempo orgoglioe simbolo della forza militare del mondo comunista. Non ce l'ho con gli ex compagni russi, ma con i "compagnucci alla Fazio" che incarnano l' idea del cuore a sinistra e portafoglio a destra. Questo e l'aspetto che i contestatori - e con loro la maggioranza del pubblico a casa-vogliono evidenziare..." che la "cultura e lo spettecolo" in Italia sono prezzolate e asservite alla politica di sinistra che foraggia e sostiene i giullari e i pagliacci di turno.

hectorre

Mer, 13/02/2013 - 07:29

Chi contesta i soviet viene cacciato....poi c'è chi tira statuine o scarpe e viene considerato un'eroe.....povera italia malata

Paul Vara

Mer, 13/02/2013 - 07:31

Parlare di forte contestazione mi pare davvero esagerato. Distorcere la verità per far passare il proprio messaggio, con metodo e disonestà, prima o poi il popolino ci crederà.

Ritratto di maurofe

maurofe

Mer, 13/02/2013 - 07:40

"I contestatori individuati dalle forze dell'ordine"....ma siamo pazzi?..Allora devo credere veramente che viviamo in uno stato di polizia sempre più vicino a quelli comunisti.....e la libertà di espressione e di contestazione che fine ha fatto? Mi appello agli indecisi ..... se votare a sinistra significa questo e anche peggio......molto meglio Berlusconi, le sue donnine e le sue cazzate almeno sembra una persona "normale" con i vizi e le virtù di tutti noi...

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mer, 13/02/2013 - 07:40

L'Italia ed il mondo intero hanno bisogno di una rivoluzione pacifica. Grillo ci da la possibilità di farla partire proprio da noi......non perdiamo questa opportunità.

carpo27

Mer, 13/02/2013 - 07:42

Le contestazioni a Crozza dimostrano solo una cosa: che la "moderazione" e la "tolleranza" non albergano in chi vota Berlusconi (che tutto è meno che moderato). Per me non è una novità... Stupisce ancora qualcuno?

piero1406

Mer, 13/02/2013 - 07:44

ma la satira non dovrebbe prendere in giro i potenti? se la risposta e SI perché vi alberate quando il padroncino viene preso in giro??? Questo è un paese strano dove si contestano i comici e non i politici per le loro ruberie.

Bozzola Paola

Mer, 13/02/2013 - 07:44

Se avessero lasciato perdere tutto ciò che si rifaceva alla politica (ci sono tante altre cose su cui far ridere)avrebbero fatto uno spettacolo per tutti i gusti e fazio sarebbe passato per un esempio di presentatore modello non FAZIOSO. Se la sono cercata........Crozza non si disperi, poteva partire con bersani o monti o giannino o grillo e finire con Berlusconi. Nessuno probabilmente avrebbe protestato, invece facendo come ha fatto, ha dimostrato che avevamo ragione.

MateDe

Mer, 13/02/2013 - 07:44

Credo il problema del rimborso non si ponga: i contestatori avranno ricevuto sicuramente un piu' lauto compenso da chi di dovere...

GA77

Mer, 13/02/2013 - 07:45

SANREMO.... Hanno fatto bene a contestare... Fazio e la gallina a casa... Devono vergognarsi di essere sul palco... Offendono e li stra paghiamo... Basta!

silviopresidente

Mer, 13/02/2013 - 07:48

FAGIANI!manco hanno aspettato la fine dello show per contestare...adesso i sinistri romperanno per la storia dei bananas, io voto berlusconi, ma non sono un pirla prezzolato come molti

gicchio38

Mer, 13/02/2013 - 07:53

POVERINO. IL "COZZA" NON AMA LA CONTESTAZIONE E CALA IL BRONCIO COME UN CANE BASTONATO. DATEGLI UNA "CARAMELLA" AL PELATO E BATTETEGLI LA MANO SULLA SPALLA. E PENSO E SPERO CHE QUESTO SIA SOLO UN INIZIO E CHE QUESTI EROI CONTESTATORI LO SEGUANO IN TUTTI I SUOI RADUNI E LO FISCHINO SEMPRE E COMUNQUE COSI' FORSE INCOMINCERA' A CAPIRE CHE CHE COSA VUOL DIRE ESSERE PRESI PER IL ........................... BUFFONE DI CORTE E CORTILE.

pesciazzone

Mer, 13/02/2013 - 07:56

"Ora si pone un problema anche per gli organizzatori perché i contestatori sono stati allontanati dalle forze dell'ordine, ma avevano un regolare biglietto" Anche gli ULTRA' dello stadio hanno un regolare biglietto. e allora??? ...E tutti gli altri spettatori che volevano seguire il monologo di Crozza e contestarlo (magari) dopo???? La verità è un'altra, e cioè che il Cav e i suoi scagnozzi sguinzagliati in ogni dove sono così mal messi che hanno persin paura del festival di Sanremo e si attaccano addirittura a una foto di Fazio col coro dell'Armata rossa per tacciarlo di "comunismo" fingendo di scordare che il loro idolo politico baciava la mano al dittatore Gheddafi ed è amico intimo dell'ultimo vero comunista sovietico (nonchè assassino di giornalisti non conformi) Vladimir Putin

Ritratto di pasquineddu

pasquineddu

Mer, 13/02/2013 - 07:58

@kihaad l'illuso sei tu se pensi che un saltimbanco possa risovere i problemi del paese. Tra un mese vedremo cosa faranno i ... 'pupi' -ovvero, le marionette fi grillo quando saranno in parlamento, prendere gente nuova ed inesperta VUOL DIRE... ESERCITARE PIENO CONTROLLO su di essa; e fino ad oggi non credo che questa tesi venga smentita!! Mi permetto di riportare parte di un commento di un lettore di ''libero'': < Idem per LUI,IL NUOVO MESSIA! Beppe Grillo ex Torquemada della sinistra moralista e giustizialista, ha usufruito del condono per ben due volte. A beneficiare della sanatoria, la sua impresa immobiliare (al 99% delle quote) Gestimar srl, proprietaria di diverse costruzioni tra la Liguria e la Sardegna,si è avvalso del condono tombale,per gli anni 2002-2003, per 461mila euro.Spilorcio genovese!> Per quanto riguarda Crozza, dovrebbe tornare al ... naturale, facesse la ... Cozza, gli riesce meglio! Perchè dovrebbero essere identificati i contestatori?? Forse le nostalgie di passati regimi in chiave Cotugno? Signor B! lancia l'ultima granata: cancelliamo il canone tv, sono altri due punti ed oltre .... su, su, anche la Chiesa è in sobbuglio, metteci anche la RAI!!

FrancoM

Mer, 13/02/2013 - 08:08

Scusate ma quando si va a uno spettacolo si è obbligati ad applaudire? E se uno fischia viene allontanato dalle forze dell'ordine? Ma siamo matti?

mares57

Mer, 13/02/2013 - 08:13

I fischi in teatro ci sono sempre stati quando lo spettacolo per cui si è pagato non viene gradito. Era tutto nel copione.

Ritratto di marinogorsini

marinogorsini

Mer, 13/02/2013 - 08:13

ma ke si credono...questi guitti e parassiti da servizio pubblico...l'italia mica è il retrobottega del sovietismo

AH1A

Mer, 13/02/2013 - 08:15

15 su 2000 è lo 0.75%..non molto...

re-leone66

Mer, 13/02/2013 - 08:20

Tutto preparato con cura ....komunista. x Kihaad, nano o non nano, rimane sempre il personaggio di questo ventennio,che non riescono ad abbatterlo neanche con la bomba atomica. (nenche la Boccacchini) tanto meno Grillino.

egi

Mer, 13/02/2013 - 08:23

Offesi siamo noi che paghiamo il canone e una manifestazione di tutti viene rubata come solo loro sanno fare, dai sinistri.

unosolo

Mer, 13/02/2013 - 08:26

la stessa velocità nel rintracciare coloro che buttarono in terra letame davanti la residenza del Berlusconi , complimenti , non si devono contestari programmi del PD.

robertav

Mer, 13/02/2013 - 08:30

CROZZA: FUORI TEMA VOTO, 2 FAZIO: SAREBBE STATO PIù BRILLANTE MIO NONNO, VOTO 1 LITI: ERA INADEGUATA PER L'OCCASIONE, SINUOSA COME UN ELEFANTE IN CRISTALLERIA, LINGUAGGIO DA SCARICATORE DI PORTO (CON TUTTO IL RISPETTO CHE HO PER LORO) VOTO 1. p.S. PER LA RAI NON SI è MAI VISTO CHE SI MASTICHI IL CHEWIN-GUM DURANTE UNO SPETTACOLO. Le canzoni erano di un buon livello, GIUDIZIO FINALE: 8 per la musica, 1,3 la conduzione.

GA77

Mer, 13/02/2013 - 08:31

Toglieteli... Non c'e' bisogno di lavare il palco con la lingua....

a_zotti52@virgi...

Mer, 13/02/2013 - 08:33

I contestatori di Crozza hanno ricevuto di certo dei "benefits" dal Cav perche´Crozza e´un comico intelligente ed onesto ..critica e mette alla berlina chiunque di dx e sx miei cari neoni

mimicaro2005@li...

Mer, 13/02/2013 - 08:38

kihaad, non sai quello che dici! Al solo pensiero che Grillo, il riccone e benestante, possa, no governare perkè non potrà mai farcela, ma contribuire a farlo (gargamella sicuramente lo accoglierà a braccia aperte pur di salire a Monteicitorio!) grazie alle percentuali che innegabilmente raggiungerà (i kihaad che lo voteranno sono tanti, purtroppo!) e con quelle sue idiozie irrealizzabili, mi viene la pelle d'oca! Dire quello che va dicendo il Comico è facile, eccome, tutti son capaci, ma all'atto pratico, poi? Ve ne rendete conto? Finitela!

carlo-f

Mer, 13/02/2013 - 08:38

Dire "Crozza contestato" mi sembra un po' esagerato. L'articolo dice "i presenti in platea confermano: erano almeno 15 persone". Ebbene, il teatro ha una capienza di 1909 persone, a me piu' che una contestazione sembra una gazzarra organizzata da 15 bananas in stile squadrista.

peppe1944

Mer, 13/02/2013 - 08:46

E bravi i silvioti contestatori... Siete già passati da Spinelli per l'assegnino? Oppure vi siete accontentati di panino e birretta? Hahahhahahahah

veradestra

Mer, 13/02/2013 - 08:47

da tempo non mi riconosco più in questo sedicente popolo delle libertà, libertà di poter prendere in giro tutti i politici tranne Berlusconi, e li partono i fischi e le contestazioni. Non mi piace e non mi riconosco più, lo ripeto. E' un immagine di declino della destra italiana che non riusciamo a bloccare. Mi piacerebbe venisse fatta molt più autocritica sulle pagine di questa testata. Grazie per la gentile pubblicazione.

Ritratto di massacrato

massacrato

Mer, 13/02/2013 - 08:48

GIUSTAMENTE chi contesta Crozza viene identificato e allontanato, come altrettanto GIUSTAMENTE per la "par condicio" chi applaudirà Berlusconi verrà identificato e allontanato. Saluti a tutti_!

Ritratto di roberta martini

roberta martini

Mer, 13/02/2013 - 08:51

Finalmente, Crozza, non più al riparo di telecamere rosse, prova che cosa significhi essere contestato, come succede sempre a Berlusconi. Il nostro comico, comicamente, aveva un'azzeramento di salivazione ed incapacità di tenere testa al pubblico, cosa che ad un vero professionista non succederebbe. E' intervenuto il pretino rosso Fazio, che ha miseramente cercato di zittire chi aveva ragione. Non capisco perchè avevano bisogno della forza pubblica,non abbiamo il diritto di dissentire? Ne abbiamo abbastanza di questi pseudo professionisti dello spettacolo di matrice sinistroide. Hanno distrutto il cinema,la televisione e lo spettacolo in genere, sono impreparati, infarciti di idee sessantottarde e ci hanno portato ad un livello intellettuale e culturale da quinto mondo.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 13/02/2013 - 08:54

Almeno quindici.Huahuhauhuhauhauha!!

velvet72

Mer, 13/02/2013 - 09:01

Ben 15 persone............ ci stiamo c*****o sotto !!!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 13/02/2013 - 09:03

Premetto che non l'ho visto ma non si capisce se è un festival della canzone o un grande avanspettacolo politico,da quello che leggo.E non vedrò neanche le altre puntate.

Massimo Bocci

Mer, 13/02/2013 - 09:08

Certo questi compagnucci in pectore,si indignano facile, (eppure dati i loro emolumenti CORRUTTIVI!! questi dovrebbero spazzare via ogni conato di coscenza??? Quale), Così questi fragili SERVI appena uno li contesta hanno cali di pressione, (penseranno ora cosa faranno i capi bastone fratelli coltelli,compagnucci troveranno uno più servo o affamato, la lista d'attesa e infinita, l'Italia abbonda di servi anti Italiani in vendita per quattro palanche ),allora anche loro spacciatori di menzogne di REGIME, che spacciano nelle tv Soviet, chiamando la loro monnezza...satira ( troppo lungo sarebbedagli il giusto appellativo, MARCHETTE prestazioni mercenarie lautamente pagate con i nostri soldi) MARCHETTE!! Divulgative che devono spiegare al popolino ignorante COMUNISTA (che dopo 65 anni non ha capito chi veramente sono i LADRI!!), che non ha ancora capito che il padrone sfruttatore novecentesco e satiro e' ed e' sempre stato il COSTITUZIONALE REGIME (comunista-catto), LO STATO PDRONE il TRASFORMISTA per tutte le stagioni, che utilizza saltimbanchi a pagamento per truffare meglio loro i gonzi,(che si credono sovrani, uguali), certo in questo sono bravi specialmente all'anagrafe,nel ha cambio nomi e sigle, i soliti truffatori di sempre,oggi millantati...democratici??? Che cazzo, centrano dei comunisti con la democrazia, ma per truffare non hanno limiti istituzionali alla decenza, insomma per i gonzi che ancora credono nei padroni tipo il Berlusca e non si accorgono di quelli VERI di REGIME,...Statuale COOP, che vi manipolano come marionette, che vi tengono per le palle, e come diceva in una celebre canzone il Bennato,se si accorgono che i fili non li hai allora sono guai e te ne accorgerai ,si compagni la coop sarete voi ma il bastone lo detengono loro i compagnoschi47. Stalinisti prima maniera, che tutto vedono e specialmente tutto controllano e corrompono( vedi MPS il sistema!!) in primis la vostra vita di merda, ora fatevi due risate EURO,se ne avete ancora voglia (e pensate mentre non avete niente da mettere in tavola loro pagano per stare nel club Euro una retta a mele di ferro di 1,4 miliardi mese, più extra,il condominio del comunista sul colle 220 milioni, come non ridete più, meno male che presto ci sarà un altro affiliato di mafia rossa, che vi farà una battuti a sui nani??? Chi voi, ma specialmente la vostra testolina di comunisti!!! E così con il sorriso sarete pronti e proni a fare la spesa con quei due soldi che vi rimangono alla coop, non siete contenti,così i soldi rimangono in famiglia.... LORO, compagni sveglia siete una compagnia si ma di asserviti schiavi!!!

onurb

Mer, 13/02/2013 - 09:09

Confesso che non guardo da molti anni il festival di Sanremo, sicché non ho visto la contestazione a Crozza. Ieri, ad esempio, ho preferito incominciare a leggere l'ultimo libro di Pier Luigi Vigna, In difesa della giustizia, quello, per intenderci, in cui l'ex Procuratore Nazionale Antimafia riconosce che il governo Berlusconi ha fatto molto contro la mafia. Premesso, dunque, che non ho visto la contestazione, trovo strano che personaggi abituati a prendere in giro gli altri si avviliscano perché qualcuno non gradisce la loro ironia monotematica, ossia esclusivamente rivolta contro i politici. Evidentemente non mettono in conto che anch'essi possono essere contestati da chi non gradisce le solite liturgie. E' anche questa la ragione per cui non guardo più il festival: è ripetitivo delle trasmissioni che vengono fatte durante tutto l'anno.

Joe

Mer, 13/02/2013 - 09:10

Se io pago i biglieeo di entrata e sono un semplce spettatore non ho più la facolta di esprimere un mio giudizio sulla perfomance dell'attore? ma la cosa che è più grave è che queste persone siano state allontanate dalla sala perchè dissidenti? Siaamo forsre tornate aal usanze russe ante muro di Berlino? VIVA LA DEMOCRAZIA A SENZO UNICO!

aredo

Mer, 13/02/2013 - 09:10

@kihaad: sì, certo.. un governo Grillo, Crozza, Benigni.. la sinistra terrorista finto-comica no-global che fa ridere solo gli schiavetti di sinistra e distrugge la vita alle persone.

Amedeo Nazzari

Mer, 13/02/2013 - 09:11

se ha preso in giro tutti è stato equidistante. fa il comico, ma ne la destra ne il suo capo capiscono molto. spero che questo apra gli occhi degli elettori . niente liberta di satira con la destra!

pedrosa

Mer, 13/02/2013 - 09:13

Se iniziava imitando Bersani , e poi Berlusconi, i contestatori (inviati a proposito) erano spiazzati.

Der Kampf

Mer, 13/02/2013 - 09:13

Voi di 5 stelle vi illudete di poter fare quello che volete.É vero che siete quasi tutti di estrazione di sinistra e quindi l'illusione é leggittima,ma se solo vi azzardate a fare qualcosa che non va genio al PD ,di voi faranno polpette!

Ritratto di italiota

italiota

Mer, 13/02/2013 - 09:13

piu che dai comici...siamo nauseati dai politici !!!

EL AMOR BRUJO

Mer, 13/02/2013 - 09:15

Dopo il reato di opinione, ecco il reato di fischio e pronta identificazione dei rei.Questa è la democrazia che ci aspetta!

blackbird

Mer, 13/02/2013 - 09:16

Crozza può prendere in giro chi vuole. Il pubblico può applaudire, ridere o fischiarlo. Questa si chiama libertà. Il fatto scatenante la protesta pro Cav è che Crozza, e gli altri, prendono in giro Berlusconi quando governa, e anche quando è all'opposizione, quando prende i voti e quando li cerca. E' una satira anti, non una satira per far ridere.

gzn663

Mer, 13/02/2013 - 09:17

Addirittura in 15,se la proporzione nel paese è uguale a quella dell'ariston il pdl fatica ad arrivare al terzo posto nelle politiche.Solo GIANNINO merita di essere votato

il nano

Mer, 13/02/2013 - 09:17

Pagati da chi?Vi ricordate le 4 vecchiette fuori dal tribunale a contestare i giudici?Stessa minestra dev essere stata la donna bionica di gomma ad organizzare il misfatto....

franky6464

Mer, 13/02/2013 - 09:17

come al solito gli schierati rossi minimizzano e rilanciano. crozza aspettava mazzi di fiori scagliati dagli spalti, acclamazioni e consensi per uno show che ormai è alla frutta, sempre e solo politica, sostenuto oltre all'uomo da 2,6 Mio, anche dalla racchietta a prezzo scontato. Poteva essere diverso? NO! crozzettino non hai fatto alcunchè di diverso, ti ripeti cambiando le battute ma la sostanza è solo e sempre quella. La tristezza per i fischi non ti fà certo attapirare per il compenso percepito....prenotati per s.remo 2014 chissà, avrai un compenso piu corposo

Ritratto di spectrum

spectrum

Mer, 13/02/2013 - 09:18

bene, e' ora di reagire ai rossi/RAI, hanno una volta tanto esagerato, sempre faziosi, sempre imparziali. Coi soldi nostri, anche di chi vota CDX, sempre denigrato, e quei soldi schifo no ngli fanno pero'. Invito a eliminare al TV e non pagare il canone fin che si puo. Io non ho tv ne apparati radio riceventi, non pago il canone. E vivo molto molto meglio. Niente piu intromissioni dei media nella mia famiglia.

il nano

Mer, 13/02/2013 - 09:18

Vogliamo sapere chi sono giusto per curiosità ... scomettiamo che.....

morovalmontone

Mer, 13/02/2013 - 09:18

SANREMO IN STILE FALCIA E MARTELLO : PIU' FACCIA DA C::::::LI CHE MARTELLO

il nano

Mer, 13/02/2013 - 09:19

Un satiro che non accetta la satira è proprio un satiro....

Ritratto di Nopci

Nopci

Mer, 13/02/2013 - 09:20

Kihaad? carlo-f? Ed ecco a voi CRIK E CROK!

laMIGLIOREopinione

Mer, 13/02/2013 - 09:21

che immane tristezza. Fischiare e contestare un comico all'apertura del suo intervento. Se avessero fatto terminare la sua performance, avrebbero capito che ce n'era per tutti i candidati politici. Meno male che i destrini, o presunti tali, si manifestano liberali, ma vergognatevi, ipocriti. Ovvio che non facciamo di tutta l'erba un fascio, quelli all'Ariston erano soltanto 15 co****oni con l'intento di rovinare un momento di risate per contestazione "politica" in barba alla libertà. Che amarezza! Che schifo

Ritratto di spectrum

spectrum

Mer, 13/02/2013 - 09:21

Bravi, i soliti 2 comunistelli sfaccendati pagati da qualcuno hanno preso come sempre i primi post, mentre sui giornali rossi tipo repubblica non si puo scrivere nulla. Vergognosi comunisti, che usate anche i soldi degli elettori di centrodestra per pagare le vostre vergognose campagne anti cav, proptio a san remo poco prima delle elezioni. Grande esempio di slealta' e scorrettezza. D'altra parte cosa aspettarsi da vota chi appoggia l'aborto, omicidio del piu debole tra i deboli colui che non puo difendersi, piu vile dei crimini.

Ritratto di PEPERONCINO ROSSOFUOCO

PEPERONCINO ROS...

Mer, 13/02/2013 - 09:21

Erano squadristi di estrema destra tutti noti alla DIGOS e avevano preso cinquecento euro, oltre al biglietto d'ingresso. Sono gli stessi già identificati l'anno scorso quando attaccarono Celentano. Feccia fascista.

Massimo Bocci

Mer, 13/02/2013 - 09:22

Come non li processano per direttissima??? Questi sovversivi Berlusconiani (anticostituzionali), compagni togati il ferro va battuto quando e' caldo e quando se non ora che ci sono le elezioni, non si può mica SEMPRE risolvere tutto on i BROGLI!!! O con la camorra come a Napoli (dato per dare un nome putativo ha chi compra i voti) Quelli sono per le emergenze.....DEMOCRATICHE!!!!

egi

Mer, 13/02/2013 - 09:24

carlo-f Gli squadristi sono i delinquenti che nelle manifestazioni con casco in testa, distruggono auto, naturalmente degli altri, vetrine, naturalmente degli altri imbrattano muri, naturalmente degli altri

Wolf

Mer, 13/02/2013 - 09:25

fossero stati 15 non avremo visto fazio e crozza bianchi come cenci......epppoi di applausi ne ho sentiti veramente pochi, non è che la gente si è rotta le palle di sentire sempre le solite cretinate?

rbach

Mer, 13/02/2013 - 09:26

Anche io quando vado al cinema mi stupisco che non mi lascino tenere la radio accesa a tutto volume... eppure ho pagato regolare biglietto!

Manuela1

Mer, 13/02/2013 - 09:28

Ammazza l'hanno contestato in 15!!! E come mai non è stato contestato quando ha imitato Bersani? ma che a pensar male si faccia peccato?

Ritratto di unLuca

unLuca

Mer, 13/02/2013 - 09:28

Prove di regime.

NickCarter1900

Mer, 13/02/2013 - 09:28

Quando un partito sta al governo per 10 anni e non tutela i suoi elettori, infatti sono sempre solo gli "altri" a poter ambire a posti di dirigenza e con lauti stipendi nell'ambito statale e privato, allora non ci si stupisca quando il suo leader viene preso in giro ci si faccia una risata e si dica "se la sono cercata" ... e questo l'ho sentito dire da molti.

Ritratto di spectrum

spectrum

Mer, 13/02/2013 - 09:28

Un po come li terzo test nucleare, avrei giurato che il primo a essere preso di mira sarebbe stato il cav, vergognosi comunisti, soliti sistemi sleali, come l'aborto, piu vile dei crimini che uccide colui che non puo difendersi, il piu debole tra i deboli. E tutta questa propaganda annti-cav pre-elettorale naturalmente con i soldi "anche" degli elettori di cdx. Veradestra, sei un pagliaccio e lo sai perche secondo me sei di sinistra. Il cav e' stato preso di mira migliaia di volte, da ven'tanni ormai, mica una, da tv grionali libri a volonta e diffamazioni di ogni genere. Di cosa sei stufo ? Vergognati. Eliminate la tv e non pagate il canone a questi comunisti. grande lavoro dei compagni qui sopra, come sempre ben impostati a militare anti-cav.

Ritratto di unLuca

unLuca

Mer, 13/02/2013 - 09:29

Non sono i "fischiatori" che hanno approfittato del festival ..... è qualcun'altro.

johnvigna

Mer, 13/02/2013 - 09:29

tirste specchio del nostro paese dove una manciata di imbecilli cafoni prevalgono su una paltea di gente corretta ed educata. Ma per rendersi conto di ciò non c'era bisogno del festival, basta assistere ad una qualsiasi riunione di condominio

ilPavo

Mer, 13/02/2013 - 09:29

I sinistri devono farsi vedere da uno bravo, non è possibile essere ossessionati così da una persona. Sono 15 anni che non fanno altro che pensare a cosa fa Silvio... ma ripigliatevi !

vince50_19

Mer, 13/02/2013 - 09:32

carlo-f - Sicuramente 15 pericolosissimi individui peraltro identificati dalle forze dell'ordine.. Quanto a contestazione mi viene da dire che voi siete molto più "esperti" dei cosidetti bananas.. E si!

peppe1944

Mer, 13/02/2013 - 09:33

Cari bananas io mi godo il vostro disfacimento ormai abbastanza veloce... Me lo godo proprio...

Ritratto di cangrande17

cangrande17

Mer, 13/02/2013 - 09:33

Si è offeso perchè si aspettava un pubblico composto al 100% da sinistri e sinistrati, invece c'erano anche delle persone che pur di vedere il Festival si sono tappati il naso di fronte all'armata rossa di Fazio. Poi, però, giustamente, diventa difficile digerire anche 1 ora di monologo di Crozza...

Ritratto di unLuca

unLuca

Mer, 13/02/2013 - 09:34

E' diverso senza la claque, vero pelatino ?

ilPavo

Mer, 13/02/2013 - 09:35

Se non erro trattasi del Festival della Canzone Italiana per cui non capisco la necessità di infarcirlo di pseudo politicanti e arringapopoli, tra l'altro strapagati con denaro pubblico. L'anno scorso Celentano, di cui non si sa ancora a chi abbia devoluto il compenso come aveva detto, quest'anno Crozza.

Ritratto di PEPERONCINO ROSSOFUOCO

PEPERONCINO ROS...

Mer, 13/02/2013 - 09:35

Sinistra padrona! Fanno quello che vogliono e non pagano nemmeno il canone RAI. Sinistra padrona della RAI, delle scuole, delle banche, dei festival. E noi? Sempre pecore? Cerchiamo qualche leader davvero serio che ci protegga!

MMARTILA

Mer, 13/02/2013 - 09:36

Crozza, senza il suo seguito di post komunisti allo sbaraglio, non sarebbe nessuno. Non lo detesto, per carità, semplicemente non fa ridere, non è Benigni, pure lui bolscevico ma raffinato comico, e non lo sarà mai. La migliore contestazione sarebbe stata uscire dal teatro, ma si sarebbe fatto toro ai cantanti...a proposito, ma cantano ancora a Sanremo?

enpassant

Mer, 13/02/2013 - 09:37

en liminaire, tolgo il disturbo è assicuro che SB mi fa schiffo e che suo posto e in galera (che vanno costruite in Italia comme in Francia) ma ieri sera ho visto un Crozza molto, come a sua abitudine, di parte. Non è un comico che spara ugualmente su tutti, è bravo e le sue battute mi fanno spesso ridere, ma agisce con un scopo evidente: gioca pro Bersani. Contro BerlusK è durissimo e metti le mani nelle piaghe, ridicolisa Ingroia (che rischia di togliere voti a Bersani), associ Monti al grand capital lavorando con e per i leader industriali mettendo in mente al pubblico (quelli che guardono la TV non quelli presenti;) che Monti non fa per loro, mentre per Bersani lo fa un perdente ma teneramente quasi quasi quasi bisogna aiutarlo VOTANDOLO. Non mi disturba che un comico sia di parte e anzi molto di parte, mi disturba di piu quando sia lui sia Fazio(zo) pretendono che spari su tutti e trovo ridicolo che Crozza contestato si offende e non la prende bene. Se dai gli colpi devi accettare di prenderne anche. Crozza mi è parso ieri un tipico vigliaco della casta politica mediatica.

Accademico

Mer, 13/02/2013 - 09:37

Evidentemente costruita la "contestazione" del pubblico vs Crozza che rimane - comunque - un comico di livello. Sottile la battuta, credo a proposito di Bersani "così sfigato che se dovesse vincere, poichè questo accadrebbe a fine febbraio, il buon Bersani dovrebbe contentarsi di una seconda notizia, poichè la prima, in quei giorni, sarebbe ovviamente riservata al Papa" !

MMARTILA

Mer, 13/02/2013 - 09:38

kihaad : A proposito di ciò che sostiene, temo lei sia convinto di avere la materia cerebrale all'interno della scatola cranica...si rassegni, è una mera illusione!!!

topogigio100

Mer, 13/02/2013 - 09:38

MAH ! PREMESSO CHE CROZZA LO SAPPIAMO E' DI SX , CREDO CHE LA COSA CHE ABBIA SBAGLIATO E' INIZIARE CON LA PARODIA DI BERLUSCONI , FORSE SE INIZIAVA CON BERSANI LA GENTE AVREBBE ALLA FINE APPREZZATO VISTO CHE ALLA FINE HA BILANCIATO LE COSE , PURTROPPO HA FATTO UN ERRORE DI CALCOLO , ANCHE PERCHE LA GENTE ERA PREVENUTA , AVENDO GIA SCOLTATO LA LETIZZETTO .

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Mer, 13/02/2013 - 09:41

Costui,ormai avviluppato in mania di grandezza,camuffato da comico continua a sparare bordate contro Berlusconi certo di avere il supporto di tutta la canea politicante,e dove poteva manifestare cotanta protervia? Ma naturalmente in casa RAI,coadiuvato da due dei piu faziosi personaggi che calcano abbondantemente retribuiti la scena del dileggio con grande gaudio dei sinistrosi tutti e della magistratura. Fortunatamente esiste il telecomando,sfortunatamente da anni costretti a emerite porcherie.Avanti cosi e avanti coi cinque stelle in modo che vedremo le stelle per sempre.

vince50

Mer, 13/02/2013 - 09:43

Saranno senz'altro stati dei fascisti eh si...si sono permessi di contestare la satira imbecilloide e ripetutamente nauseante degli stalinisti quindi molto democraticamente vanno allontanati.La dittatura comunistoide dovrebbe smetterla una volta per tutte di continuare a proporre e imporre offese grauite,nonchè sfottò ripugnante nei confronti di chi non ha la tessera PD o peggio ancora si permette di contrariare il credo e le direttive rosse.Si tratta di arroganza supponenza protratta negli anni senza purore e/o vergogna alcuna,una canea di giullari da quattro soldi però pagati molto bene(sono comunisti mica fessi).Questi quattro tesserati satirocriticoni non devono assolutamente essere criticati perchè loro sono i buoni,sono dalla parte giusta,sono democratici,gli altri sono tutti brutti cattivi a Fascisti.

Ritratto di demistotele

demistotele

Mer, 13/02/2013 - 09:43

ammazza 15 persone! Certo qui si prefigura la rivolta anticomunista..ma poi chi è il più comunista qui? Fazio? Crozza? Toto Cotugno? Ma vi rendete conto di quali basseze state cavalcando? Cosa non si fa per compiacere il capo....

buri

Mer, 13/02/2013 - 09:45

Tutto come da copione| NO| il copione prevedeva ka messa alla berlina di Berlusconi, ma non era previsto la contestazione

Ritratto di Baliano

Baliano

Mer, 13/02/2013 - 09:47

Le verginelle, le caste susanne del festival avallano la satira politica e qualche canzone e che si aspettavano le solite maggioranze bulgare dello sghignazzo senza rutto libero? Coglionazzi! C'è la libertà di contestare con la Satira? E quella di contestare con i fischi No? Solo nelle Feste dell'Unità c'è questo divieto, pena il ri-cambio dei connotati. A quando un bel vaffa a entrambi i carrozzoni? Vaffa... là per là, specie alle caste susanne e agli squadristi rossi.

laMIGLIOREopinione

Mer, 13/02/2013 - 09:48

spectrum non hai apparecchi, ma segui S.Remo, ma falla finita. Con questo pdl, non si fa altro che incrementare l'evasione e si "giustifica" chi ruba o non paga le tasse, canone compreso, perchè la Rai è faziosa! Ma dove siamo arrivati?!? Ma un minimo di amor patriottico, ma la cosa più tremenda è che ci sia ancora gente che segue Berlusconi, che se non fosse per LEuropa, starebbe già emulando Mussolini, suo unico eroe. Fate Pena

barbanera

Mer, 13/02/2013 - 09:49

E allora?Quando le contestazioni vengono fatte da una folla inferocita di sinistri sinistrati,va tutto bene!Quella di Crozza è stata una trappola ben orchestrata.Sapeva che iniziando con Berlusconi,ci sarebbero state contestazioni che poi sarebbero state "digerite" dalle successive interpretazioni,facendo così fare una brutta figura ai contestatori.Due piccioni con una fava.

gibuizza

Mer, 13/02/2013 - 09:49

La polizia ha già identificato i contestatori! Penso che adesso un giudice ligure li condannerà a 10 anni di carcere così imparano ad andare contro il pensiero unico. Finalmente abbiamo avuto una azione coordinata da procura, polizia, carabinieri, Digos che ha permesso di identificare il 100% dei rivoltosi! Fare così negli stadi, alla Tav, alle presentazioni dei libri di Pansa, ai gazebo della Lega, agli scioperi, alle occupazioni, al blocco di ferrovie e autostrade ecc, ecc. NOoo vero?

bombaci

Mer, 13/02/2013 - 10:00

IDENTIFICATI PERCHE' CONTESTAVANO UN PAGLIACCIO PAGATO DA NOI. SE VINCIAMO, (COME AL SOLITO) QUESTA VOLTA DAVVERO PULIZIA DA QUESTA MARMAGLIA INUTILE STRAPAGATA DA NOI

mifra77

Mer, 13/02/2013 - 10:04

Una sceneggiata organizzata per aumentare gli ascolti, peraltro molto scarsi e fugaci. Se volevate aumentare con sicurezza l'auditel avreste dovuto chiamare il cavaliere originale come ha fatto Santoro e poi Floris e poi la gruber e poi...e poi.... Come al solito la RAI ha sprecato i nostri soldi per pagare a caro prezzo delle comparse di scarsissimo livello e per di più comunisti fasulli. Crozza è deluso? si consolerà con i proventi!Io intanto non mi lascio abbindolare e continuerò a stare lontano dalla sua festa dell'unità di RAI 1.

alberto.rossattini

Mer, 13/02/2013 - 10:07

A me francamente Crozza piace molto e lo ritengo un grande professionista, ma penso abbia sbagliato ad accettare di andare ad una "manifestazione" come Sanremo, indipendentemente da quello che possano avergli offerto.

Dario40

Mer, 13/02/2013 - 10:09

allontanare chi non gradisce una parte dello spettacolo è una manifestazione tipica del Comunismo.Se vincerà Bersani dovremo abituarci a non poter più manifestare liberamente il nostro pensiero. Spero che qualcuno al momento del voto ci pensi.

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Mer, 13/02/2013 - 10:09

SANREMO - Debutta bene il festival di Fabio Fazio. La prima serata è stata vista da 14 milioni 196 mila spettatori. Nel 2012, la media ponderata della prima serata era stata del 49,60% di share, con 14 milioni 378 mila spettatori nella prima parte (dalle 20.44 alle 23.33) e 8 milioni 451 mila nella seconda (dalle 23.33 alle 24.39).

flashpaul

Mer, 13/02/2013 - 10:12

A San Remo, quando si paga il biglietto si va per sentire musica, non propaganda politica travestita da cabaret. E parliamoci chiaro: ai comunisti importa poco vincere o no le elezioni: hanno in mano tutte le principali istituzioni dell'Italia: Televisione, Magistratura, Università , Scuole, Unità sanitarie... anche se il centro destra vince, non potrà fare molto. Ecco perchè a Belusconi gli é stato reso impossibile mantenere i suoi impegni , oltre ai tradimenti dei suoi alleati.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Mer, 13/02/2013 - 10:13

L'ordine di identificare i contestatori è arrivato dalla Germania oppure da "Adolf" Schulz?

vkaspar

Mer, 13/02/2013 - 10:16

Se una vera responsabilità c'è non è solo quella degli interpreti, bensì quella dei "registi", più o meno occulti, che, utilizzando lo strumento "pubblico"(sic!) della Rai, nientemeno che in EUROVISIONE, hanno dato un'immagine proprio da ITALIETTA...tanto era prevedibile e il monopolio "culturale" di certa sinistra doveva pur emergere anche in questa situazione: FAZIO-SI' !

Ritratto di Riky65

Riky65

Mer, 13/02/2013 - 10:18

Addirittura indentificati ! ma siamo veramente ai livelli del KGB!

Ritratto di libeccio

libeccio

Mer, 13/02/2013 - 10:18

La satira (dal latino satura lanx, il vassoio riempito di offerte agli dei) è una forma libera e assoluta del teatro, un genere della letteratura e di altre arti caratterizzata dall'attenzione critica alla politica e alla società, mostrandone le contraddizioni e promuovendo il cambiamento. Sin dall'Antica Grecia la satira è sempre stata fortemente politica, occupandosi degli eventi di stretta attualità per la città (la polis), ed avendo una notevole influenza sull'opinione pubblica Ateniese, proprio a ridosso delle elezioni. Per questo motivo è sempre soggetta a violenti attacchi da parte dei potenti del MOMENTO. Caro Berlusca la risata sta SEPPELENDO TE E TUTTI I TUOI, ben ricompensati, LACCHE’

Ritratto di Riky65

Riky65

Mer, 13/02/2013 - 10:21

cosa sarebbe successo se avessero contestato il cav? tutti in platea e nessun espulso!

Ritratto di libeccio

libeccio

Mer, 13/02/2013 - 10:21

"Ora si pone un problema anche per gli organizzatori perché i contestatori sono stati allontanati dalle forze dell'ordine, ma avevano un regolare biglietto" CERTO UN BIGLIETTO PAGATO,MA NON DA LORO!!

Gentedim

Mer, 13/02/2013 - 10:21

Mi dispiace che ieri ci sia stato il Festival di Sanremo. Ha oscurato, e di brutto, la notizia più importante di ieri: le accuse a Formigoni, il signor 'A Mia Insaputa'. Accuse che pesano come macigni, in vista delle elezioni per la Regione Lombardia. Che 'grandi' amministratori ha la Lombardia...mamma mia.

mifra77

Mer, 13/02/2013 - 10:22

Forse erano mandati da Giannino che ormai non vuole che si faccia neanche satira su Berlusconi e crozza non si sogna neanche di far satira su di lui che fa già tanto ridere ridere in originale.

Ritratto di massacrato

massacrato

Mer, 13/02/2013 - 10:26

Questo forum stamattina mi sembra un po' squilibrato... Sarà perchè parecchi stanno lavorando e non possono partecipare. Sicchè mi sento quasi (o senza il quasi) in colpa, nonostante la giustificazione naturale dell'età. SURSUM CORDA, prendiamola con filosofia e non litighiamo come tifoserie... "Quant'è bella giovinezza che pur fugge tuttavia. Chi vuol esser lieto, sia: del diman non v'è certezza." Mi pare dicesse il Poliziano.

bravagente

Mer, 13/02/2013 - 10:26

siete 1 vergogna

ARNJ

Mer, 13/02/2013 - 10:26

UN MASCALZONE E NIENT'ALTRO.!!!!.

lo zito maurizio

Mer, 13/02/2013 - 10:27

finalmente il giorno del giudizio di questo crozza e arrivato,sanremo e un flop quando e condotto da questi leccatori comunisti che vogliono sempre mettersi in evidenza in nome di una idealogia comunista fallita.Berlusconi e il popolo della liberta vinceranno....continuate pure a prendervela con berlusconi continuate.....

bravagente

Mer, 13/02/2013 - 10:28

penso il berluska non abbia gudagnato 1 bel niente,l unico che guadagna e oscar gianni ,grande oscar

Ritratto di nontelomandoadiretelodico

nontelomandoadi...

Mer, 13/02/2013 - 10:29

Crozza croooozzza...stai diventando noioso, una minestra riscaldata, inoltre ti stai schierando un pò troppo, come tuo diritto verso una certa parte politica, ma allora non ti lamentare se l' altra metà del cielo ti ha sui maroni...giusto?.

Ritratto di nontelomandoadiretelodico

nontelomandoadi...

Mer, 13/02/2013 - 10:33

.........tre.due contestatori? forse uno solo, ...forse si è fischiato da se...si può essere, e da quanto in quà non ho il diritto nelle dovute maniere di manifestare il mio dissenso da una prestazione artistica, o era un comizio politico?, si può fare solo in confessionale?, brutti tempi corrono.

papik40

Mer, 13/02/2013 - 10:34

Era l'ora che qualcuno, non omogenizzato alla sinistra, cominciasse a cantargliene anche considerando che le battute su Berlusconi essendo trite e ritrite non possono più essere considerate satira ma solo propaganda politica! So che sa dare di più, anche quando ha attaccato Berlusconi, e non credo che non sappia far altro che satira politica che ad una trasmissione come San Remo e per di più essendo in campagna elettorale non doveva affrontare! Doveva lasciar fuori la politica e, pertanto, i fischi ricevuti sono ultra meritati!

musetta81

Mer, 13/02/2013 - 10:35

Ma cosa state dicendo??Ma voi che criticate l'intervento di un comico, su fatti noti a tutti (tutti coloro informati, che non ignorano le vicessitudini italiane e che non si appoggiano solo al "sentito dire), su argomenti scottanti el panorama italiano, politico ovviamente, ma che si riflette sulla vita comune di tutte le persone normali che campano di stipendio NORMALE. Bene, se questi italiani siete anche voi, vorrei sapere se la differenza tra SATIRA e PROPAGANDA vi sia chiara. No perché, a me pare proprio che non siate neppure andati a leggere il significato su un qualsasi vocabolario della lingua italiana. Ma cosa ci si doveva aspettare da una persona come CROZZA, che di satira politica ci campa?! Che,solo perché a Sanremo,si mettesse a cantare "Finché la barca va"? Non facendo riferimento alcuno a ciò che accade in Italia? La satira è sempre stata una forma libera di arte teatrale, volta all critica "caricaturata" dello scenario politico e sociale di una città o Paese. La propaganda é invece l'esposizione di fattie informazioni al solo scopo di persuadere chi ascolta. Ovvio che, qualora queste informaziini risultassero travisate sarebbe propaganda fraudolenta. Tutto cio per chi, sentendolo dire, non l'avesse ancora ben capito. E detto ciò, aggiungo: un politico che promette sconti,condoni, restituzione di denaro che, normalmente, dovrebbe servire allo Stato per migliorare i servizi aicittadini, omettendo VOLUTAMENTE(per gli italiani ciechi ed ignoranti) le gravissime conseguenze per il Paese e gli abitanti di questo che non hanno una collezione di orologi il cui valore sfamerebbe figli e nipoti, non fa per caso propaganda fraudolenta? Ah no, mi sbaglio, questa si chiama CORRUZIONE, mascherata da propaganda politica. E fischiano ad un comico che, tra le risa e la caricatura di TUTTO IL MONDO POLITICO, forse dipinge chiaramente la situazione in cui versa il Paese.Ma si applaude e si ride ad un politico che , in veste istituzionale,fa BATTUTACCE VOLGARI in pubblico ad una donna che svolge magari il suo lavoro onestamente. Ma lei é una donna, ed in Italia non conta un cavolo, e lui é SILVIO BERLUSCONI. Poi ci chiediamo perché i giovani italiani vanno all'estero?! Chiedetelo a quei ragazzi, se non riuscite a leggere i giornali esteri, e capirete dalla rabbia edalla vergogna dipinta nei loro volti.

Amelia Tersigni

Mer, 13/02/2013 - 10:38

Come volevasi dimostrare un festival canoro è diventato una festa dell'unità. Dove loro se la cantano e loro se la suonano. E questo è chiaro. Ma non devono incavolarsi se qualcuno li protesta !!!. E questo vale anche per i rimpianti di Toto Cotugno per l'"Armata Rossa" di Staliniana memoria. Posso permettermi di dire che questo Signore non sa nemmeno di cosa parla ? Mi è permesso ?.

Roberto Monaco

Mer, 13/02/2013 - 10:38

Immagino che la claque dei contestatori fosse assolutamente spontanea e non abbia percepito nulla da nessuno per la sceneggiata, eh?

Ritratto di mina2612

mina2612

Mer, 13/02/2013 - 10:40

Gli autori della contestazione sono stati individuati dalle Forze dell'Ordine???? A che pro? Perchè si sono permessi di dissentire e di offendere il sig. Crozza? E lui, il sig. Crozza perchè non viene "individuato" per le numerose offese e denigrazioni nei confronti delle sue vittime?

maubol@libero.it

Mer, 13/02/2013 - 10:41

uno a mille fa lo stesso, il pubblico ha il diritto di contestare quel che non gli piace, o siamo in russia?

no b.

Mer, 13/02/2013 - 10:42

quindici persone??? ahahhaahahahaha! Siete più falsi dei giornali nordcoreani!

Ritratto di sergio la terza

sergio la terza

Mer, 13/02/2013 - 10:44

la polizia indaga....perchè§?è vietato al pubblico pagante manifestare il proprio disappunto?da pensionato non mi è permesso entrare nel teatro Ariston,caso contrario i miei dischi avrebbero raggiunto anche la coop litizz ed il suo collega,organizzatore fazio.-ma la sig.Tarantola non aveva altro da fare per negarci la visione del Festival?bella porcheria.-salve al popolo bue...

m.m.f

Mer, 13/02/2013 - 10:45

SEMBRAVA DI ESSERE A BALLARO' O AD ANNO ZERO NON AL FESTIVAL DELLA MUSICA. VA SOPRESSA QUESTA KERMES VECCHIA E NOISIA COME I NOSTRI POLITCI COME LA TARANTOLA CHE HA PIU' ANNI LEI DEL PAESE.

elio2

Mer, 13/02/2013 - 10:48

Caro pesciazzone, ma voi siete fatti tutti con lo stampino? Figuriamoci se il Berlusca manda 4 gatti a contestare crozza, diamine sia serio, anche se credo non le sarà possibile, queste cose le fanno gli utili idioti della sinistra che si vanno a sputtanare in ogni dove pur di difendere la più strampalata e sempre fallimentare ideologia che abbia mai messo radici su questo pianeta.

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Mer, 13/02/2013 - 10:49

Foto Kate: i reali fanno causa a Mondadori, lunedì prima udienza. pericolosi comunisti da annientare!!

carlopriori

Mer, 13/02/2013 - 10:52

"Ora si pone un problema anche per gli organizzatori perché i contestatori sono stati allontanati dalle forze dell'ordine, ma avevano un regolare biglietto e non erano certamente pericolosi, anche se hanno impedito per alcuni secondi a Crozza di proseguire". Manifestazione così importante e personaggio di elevato spessore tali da rendere necessario l'intervento della polizia? ma per caso esiste il reato di vilipendio ai propagandisti del partito comunista? Non ancora eletti e già al potere, si è instaurato il regime. COGLIONI.

giovauriem

Mer, 13/02/2013 - 10:54

ma offeso da chè?questa tessera vagante del pd ha l'esclusiva di offendere?ieri gli hanno dato una lezione di democrazia è andato(mandato dal pd)per suonare ed è stato suonato,qualcuno ricordi a questo estrmista di sinistra(forse lo considero troppo)che nella vera arte da palcoscenico,dove la platea non è tutta scelta dal partito(santoro/floris docet)puo succedere anche di essere fischiati e contestati,o no!

Ritratto di copyleft

copyleft

Mer, 13/02/2013 - 10:55

Ridicola contestazione costruita ad arte ma che come un boomerang si è rivolta contro alla strategia del cavaliere visto che l'intervento di crozza ha colpito in egual modo i quattro lati della politica. La verità è che avete la coda di paglia lunga un kilometro e mezzo...

peroperi

Mer, 13/02/2013 - 10:56

sbattiamoli in galera questi contestatori, e gettiamo via la chiave e lasciamo stare gli amministratori MPS!!

Ritratto di libeccio

libeccio

Mer, 13/02/2013 - 10:56

@mina2612.Sono stati allontanati perchè disturbavano!Una 15ina di persone che disturbano uno spettacolo ove ci sono oltre 1000 persone che applaudono,mi sembra il minimo.Se non ti garba Crozza non andare.Anche se ti hanno pagato il biglietto.Se poi andiamo a vedere mi sembra che la satira l'ha fatta molto di piu' a sx che a dx.Perchè non avete fischiato,voi prezzolati quando prendeva in giro Bersani,Vendola,Ingroia,Monti?

mgarte

Mer, 13/02/2013 - 11:01

Mi sembra incredibile che i contestatori di Crozza siano stati identificati e allontanati dalla polizia! Siamo già al regime? Fra poco interverrà la magistratura inquirente? Già i PM sono scatenati contro il centrodestra per stroncarlo alle elezioni, adesso anche a Sanremo? Sono un berlusconiano tiepido ma questa situazione mi convince che siamo in una china pericolosa per il paese. Mi sento moralmente costretto a rivotare berlusconi!

Ritratto di allecarlo

allecarlo

Mer, 13/02/2013 - 11:07

STATO DI POLIZIA A SENSO UNICO Se contesto un comico sinistrato mi segnalano alla questura, ma se sono sinistronzo che contesta tutto è concesso!! Avanti così.....

sulin

Mer, 13/02/2013 - 11:08

Se vado ad uno spettacolo pubblico pagando il biglietto ho diritto di applaudire o di criticare lo spettacolo. Impedire che si dissenta da quello che Sua Maesta' dice : QUESTO E' FASCISMO. Se la polizia identifica chi ha contestato, per poi accusarli di concorso esterno in disturbo pubblico, questo e' fascismo.

Gianluca Be

Mer, 13/02/2013 - 11:10

scusate ma la condanna di Raffaele Fitto (PDL, ex ministro del governo Berlusconi) a 4 anni di reclusione per corruzione, illecito finanziamento ai partiti e abuso d’ufficio non interessa a nessuno? Non la vedo pubblicata...

PAOL0

Mer, 13/02/2013 - 11:13

avvilito? poverino veramente poverino mi ha fatto pena quando zittito dai contestatori gli è venuto in aiuto il fazioso, poverino lui così sicuro a prendere in giro c'è rimasto di M.... ha avuto bisogno della bottiglia dell'acqua per l'azzeramento salivare. comunque per dirla come striscia "che figura di m...."e ben gli sta. però quello che mi dispiace di più e che questi elementi sono pagati migliaia di euro, da, noi tartassati contribuenti, mi sono già pentito di aver pagato il canone.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 13/02/2013 - 11:15

Tra i comunisti bisogna applaudire per forza anche se lo spettacolo fa schifo? Uno spettatore che ha pagato il biglietto ha diritto di godersi lo spettacolo sino alla fine, e di applaudire oppure fischiare. Spero almeno che i Caramba-buttafuori gli abbiano restituito i soldi del biglietto agli "aventi diritto".

Ritratto di pierpa64

pierpa64

Mer, 13/02/2013 - 11:18

E dura fare il comico senza la protezione della telecamera ... benvenuto CROZZA ...

Ritratto di mina2612

mina2612

Mer, 13/02/2013 - 11:19

@libeccio. Un conto sono una decina di facinorosi, un conto è poter dissentire uno spettacolo, o parte di esso, da parte del pubblico pagante. Non siamo in una dittatura rossa o nera che sia!

cast49

Mer, 13/02/2013 - 11:19

FIGURIAMOCI QUANDO VERRANNO CELENTANO E BENIGNI!!! SVERGOGNATI...

piero1406

Mer, 13/02/2013 - 11:20

se disturbo al cinema mi cacciano a pedate nel sedere. Perchè si deve avere diverso trattamento? Quello di crozza era uno spettacolo che può piacere o no, ma era previsto, se a qualcuno non piaceva poteva restarsene a casa.

piertrim

Mer, 13/02/2013 - 11:22

La gag su Montezemolo che confondeva l'Euro con mila euro e con milioni di euro mi sembrava rivolta più che altro a Fazio ed ai dirigenti Rai per quanto percepisce immotivatamente dal nostro canone. Mi chiedo se anche loro se ne siano accorti?

sorciverdi

Mer, 13/02/2013 - 11:24

kihaad, il povero illuso sei tu e ti spiego perché. PRIMO: chi finanzia l'intera operazione di Grillo? Ci vogliono dei bei soldi per trascinare "masse oceaniche"...cose viste solo sulla Piazza Rossa, a Berlino anni 30 e, in misura minore come numeri, a Piazza Venezia. Allora, chi paga? Te lo sei mai chiesto? Provaa chiedertelo ed a darti una risposta onesta. SECONDO: ammettiamo che vinca Grillo, cosa farà dei voti ricevuti? Chi farà il premier? Forse Casaleggio? ...auguri, povera Italia! TERZO: lo capisci o no che protestare è facile ma costruire è tutt'altra cosa? Sembra che voi grillini fatichiate a capire questo semplice concetto, ma tant'è. Pensate di ricostruire l'Italia coi proclami, forse? Dai, per favore! Oppure pensate di potervi opporre coi vostri proclami e con le adunate oceaniche a coloro, Bilderberg e altri, che hanno già deciso di toglierci anche le mutande e metterci alla fame? CONCLUDENDO: provate a ragionare e rendetevi conto che urlare in tanti che questo non va e quell'altro non va non è una soluzione ma, al massimo, un'illusione e basta...cioé il grillismo. Stammi bene.

Ritratto di Markos

Markos

Mer, 13/02/2013 - 11:24

kihaad -M5S che roba e' ...non mi dirai che ti riferisci a FALCE-MARTELLO-GRILLO il rosso che avanza ... a san remo mancava solo Grillo per completare la combriccola assieme a Dandini, Crozza,Litizetto, Fazio, Benigni,Guzzanti, Bixio.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mer, 13/02/2013 - 11:26

sanremo è il programma ideale per i figli della tv e del pensiero omologato. io per esempio non l'ho visto, preferirei sentir l'abbaiar de cani che sentir pupazzi pagati più dei politici.

zipala'

Mer, 13/02/2013 - 11:27

"Nei Secoli Fedele" sempre e solo al servizio del cittadino, forse.

rinaldo

Mer, 13/02/2013 - 11:28

X principio il Festival non lo seguo. Mi fa però immenso piacere sapere che Crozza sia stato contestato. A Ballarò dice sempre quello che vuole e nessuno ribatte, qui si, perchè non si può???? C'è ancora libertà di parole e di espressione in Italia e ognuno scegli come meglio crede. Chi si credono di essere????? Cos'è la Corea del Nord dove tutti devono ubbidire al dittatore?? Finitela

Albaba19

Mer, 13/02/2013 - 11:29

Joe---forse non ha chiaro come funziona: non è una sagra di paese se si deve fare contestazione al limite si fa fuori dal teatro e per il fatto dell'allontanamento, behh quello è avvenuto perchè disturbava il normale svolgimento della trasmissione, molto semplice. se uno vuole essere democratico come dice accetta la satira specialmente quando è fatta a trecentosessanta gradi da berlusconi a bersani a monti. non mi pare che i sostenitori di bersani abbiano contestato. il termine democrazia non implica fare il caz...che ti pare. saluti

eureka

Mer, 13/02/2013 - 11:31

Hanno fatto bene a contestare Crozza è stato uno spettacolo politico a discapito dei cantanti, un Fazio (il camerlengo della Litizzetto) molto gay che porta avanti le unioni omosex, una Litizzetto che esce con battute da lavandaia come la giacca bianca del Maestro che le fa venire in mente il gelataio ed altre. La Rai è capace fare uno spettacolo senza politica? Quanto prende questa gente per dire solo cavolate?

negroamaro@

Mer, 13/02/2013 - 11:32

@ Musetta81,ma cosa vai blaterando con la bocca impastata di non so cosa. Sanremo è una manifestazione canora di TUTTI gli Italiani che con la politica nn centra proprio niente.MI dispiace per lei che hà fette si mortadella sugli occhi,forse è il suo festival ma non di tutti.un italiano abroad

CHOLO67

Mer, 13/02/2013 - 11:37

ENNESIMA DIMOSTRAZIONE DELLA TRISTEZZA E DELLA POCHEZZA DEI DESTRORSI !! IN AMERICA, ANCHE DURANTE LA CAMPAGNA ELETTORALE PER L'ELEZIONE DEL PRESIDENTE, I COMICI NE DICONO DI TUTTI I COLORI SULL'UNO E SULL'ALTRO CANDIDATO E NESSUNO SI SCANDALIZZA!! SOLO QUI IN ITALIA, SIAMO COSI' IDIOTI DA METTERE IN PIEDI CERTE IMBARAZZANTI SCENE TIPO QUELLA DI IERI. NON E' COLPA DI NESSUNO SE LO PSICONANO DA MILIONI DI SPUNTI AI COMICI DI TUTTO IL MONDO LA COLPA SARA' DEI COMICI O SARA' DI SIVLIETTO CHE E' UN PAGLIACCIO?? AI POSTERI L'ARDUA SENTENZA !! DESTRORSI, ORMAI FATE SOLO TENEREZZA !!!

Ritratto di fioellino

fioellino

Mer, 13/02/2013 - 11:40

Apprendo da questo sito quanto successo al festival dell'Unità. Ciò mi sollecita ancora di più ad andare a votare per Silvio, nonostante debba affrontare un viaggio scomodo verso la mia isola. Questa "gentucca" ha la libertà di fare ciò che vuole, perché è sostenuta dalla sinistra prepotente che ha come avversaria una destra mobbizzata e pavida. Solo in Italia può succedere questo. Paese ridotto a un bailame di lavandaie. Destra, svegliatiiiiiiiiii! E io devo pagare il canone per quei buffoni? Mai più. Lo ho già fatto.

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Mer, 13/02/2013 - 11:41

Il Bon Ton che si usa a teatro vuole che la contestazione o l'ovazione siano manifestati alla fine. Non si interrompe mai uno spettacolo. Lo si sapeva anche nel 700 dove i lanci di verdura o oggetti ai teatranti erano leciti senza interrompere la commedia.

kayak65

Mer, 13/02/2013 - 11:43

ohibo!non esiste gia' piu' la democrazia?se lo spettacolo e' indecente lo si puo' contestare anziche' appaludire.e' un diritto del pubblico pagante.del resto lo si fa anche a teatro,allo stadio ed ai concerti. si erano forse scordati i buffoni sul palco che il pubblico puo' pensare ed agire con la propria testa e non essere sempre partitoguidati come loro?

samantha61173

Mer, 13/02/2013 - 11:52

è abituato a non essere contestato visto che da floris il pubblico è tutto scelto di una determinata parte politica. stanno bene solo nei loro pollai a razzolare fra di loro

pintoi

Mer, 13/02/2013 - 11:56

mina2612 : dicesi satira ... Cerchi su un dizionario il suo significato di cui troviamo traccia già nella letteratura Latina. Ma per Lei forse è troppo complicato ridere dei personaggi politici e per ciò che combinano alle nostre spalle. Saluti.

Ritratto di marystip

marystip

Mer, 13/02/2013 - 11:57

Fuori dai coglioni tutti i compagni d'Italia.

cloroalclero

Mer, 13/02/2013 - 12:03

secondo me ha fatto una sciocchezza il pdl a mandare quel manipolo a contestare, era palese fossero li apposta..

enoch6

Mer, 13/02/2013 - 12:08

Il festival di San Remo dovrebbe occuparsi di musica, artisti e cantanti e non di politica, dovrebbe essere condotto da presentatori neutri ...comunque il festival ha fatto la fine di una trasmissione squallida grazie ai partiti di sinistra, d'altronde la sinistra è nota che dove tocca distrugge

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 13/02/2013 - 12:11

Trovo inaccettabile che le forze dell'ordine siano intervenute contro gli spettatori che contestavano, è inammissibile una cosa del genere in una nazione che si dice democratica. Non considerando che era uno spettacolo e perciò, come tale, soggetto fin dall'antichità alla contestazione degli spettatori oltre che all'approvazione, fin tanto che si limita alle parole e ai fischi. Il tentare di far passare le opinioni e azioni degli attori e degli artisti come inviolabili non sta in Cielo nè in Terra. Uno spettacolo non è una funzione religiosa dove si deve stare composti e non sono ammesse contestazioni nel luogo sacro! E' proprio l'opposto! Tra l'altro fare uscire degli spettatori paganti credo che sia perfino un reato, da parte di chi l'ha fatto e l'ha deciso, denunciabile alla magistratura come qualsiasi reato che violi i diritti della persona.

giusi129129129

Mer, 13/02/2013 - 12:13

cari italiani ,siete molto bravi a rovinare quello che ce di buono.Avete detto sempre che la politica deve essere fuori e che ne avete piene le scatole,mentre vedo che la politica vi interessa e come e lo fate entrare in casa di quelle persone che vogliono godersi lo spettacolo.Se avete capito che mi riferisco,vi riferisco a personaggi che hanno a che vedere con il publico.questi personaggi sono piu arraganti delle vipere velenosi e fate attenzione se sieti inteliggenti.

giusi129129129

Mer, 13/02/2013 - 12:13

cari italiani ,siete molto bravi a rovinare quello che ce di buono.Avete detto sempre che la politica deve essere fuori e che ne avete piene le scatole,mentre vedo che la politica vi interessa e come e lo fate entrare in casa di quelle persone che vogliono godersi lo spettacolo.Se avete capito che mi riferisco,vi riferisco a personaggi che hanno a che vedere con il publico.questi personaggi sono piu arraganti delle vipere velenosi e fate attenzione se sieti inteliggenti.

musetta81

Mer, 13/02/2013 - 12:13

@negroamaro: forse Lei non ha voluto leggere bene il mio commento, eppure l'ho scritto, cosa ci si aspettava da un intervento di un Crozza? Che si mettesse a cantare? No perché se Lei si aspettava questo, beh tocca vedere chi ha più mortadellasugli occhi. Io non mi aspettavo né più né meno di ciò che é stato. Non ho contestatola presenza,d'accordo con Lei che sia il festival della musica (ma a questo punto i Dirigenti RAI,nonmi mettessero un Fazio, un Crozza ed una Littizzetto.Sarebbe come chiedere ad un pesce di respirare fuori dall'acqua. Contesto il modo di polemizzare un comico e la satira in quanto tale...e non mi ripeto. Se poi Lei vorrà continuare a far finta di non capire per puro spirito polemico, problema suo.Grazie.

topogigio100

Mer, 13/02/2013 - 12:15

RICORDATE SINISTORIDI MPS MPS MPS MPS MPS MPS MPS A PROPOSITO COME MAI LA GIUSTIZIA IN MPS NON E' COSI SOLERTE COME MILANO ? CHE CASUALITA' E TUTTO PER CASO VERO ? LE SENTENZE E ACCSE TUTTO A 10 GIORNI DALLE ELEZIONI INCREDIBILE SIAMO IN UNO STATO DI PULCINELLA DAVVERO

bfesta

Mer, 13/02/2013 - 12:17

CROZZA SENTI A ME CAMBIA PADRONE,CON QUESTI FARAI SOLO FIGURE DI MER...

Ritratto di lettore57

lettore57

Mer, 13/02/2013 - 12:18

@piero1406 lei fa parte a quelle persone, per le quali il termine "democrazia" è un insieme confuso di lettere mentre se usato da voi diventa un pilastro della società civile e baluardo contro il fascismo anche perchè una dittattura che viene da destra è fascismo mentre se viene da sinistra ....... ma mi faccia il piacere. Che c'entra andare al cinema è mai stato a qualche festival del cinema dove a volte le persone si alzano e applaudono per 10 minuti o, a volte, fischiano per altrettanto tempo. Ma a chi volete farla intendere? Solo perche avete l'inquilino occupante del colle pensate di poter dire tutto e il suo esatto contrario? Nulla di personale verso di Lei ma contro la Vs ideologia da strapazzo si. Buona giornata

SCONCERTATO

Mer, 13/02/2013 - 12:22

Anche per strada se contesti o disturbi l'ordine ti schedano... questi signori non sono nessuna eccezione nel triste panorama sociale e politico italiano... Ormai siete alla fobia anche per dei comici, totalmente manipolati dal reuccio delle televisioni... e vi definite liberali

CALISESI MAURO

Mer, 13/02/2013 - 12:23

kihaad, non so chi vincera' so solo che perdera' il popolo italiano in ogni caso... vita da schiavi ci aspetta in ogni caso. Quindi Crozza faccia il suo almeno fa un po ridere. il fatto che si ferma e controlli chi rompe pero' e' sintomatico della dittatura strisciante che si sta imponendo... i volantinaggi alla Scala contro gli austriaci erano forse piu' sinceri ed anche accettati

angel42xy

Mer, 13/02/2013 - 12:23

anche in russia i contestatori sono in carcere... chi paga un biglietto HA DIRITTO AD APPLAUDIRE O CONTESTARE..SIAMO ALLA DITTATURA..LA SX VUOLE VINCERE O X FORZA O X FORZA..

gesmund@

Mer, 13/02/2013 - 12:24

Elementari ragioni di opportunità avrebbero dovuto sconsigliare, a ridosso delle elezioni, di far entrare in gioco la politica durante il festival della canzone sotto le mentite spoglie della satira. Era proprio necessario pagare Crozza per far aumentare l'audience? La provocazione è riuscita, era cercata e voluta. Ottimo risultato per Fazio, ma il festival di Sanremo è un'altra cosa.

Ritratto di GABRIELE FOGLIETTA

GABRIELE FOGLIETTA

Mer, 13/02/2013 - 12:26

Contestare Berlusconi è libera espressione democratica di dissenso. Contestare Crozza è vietato, si viene identificati, messi sotto sorveglianza speciale ed indicati al pubblico ludibrio. Stiamo aspetando la gogna in piazza.

GinoMa51

Mer, 13/02/2013 - 12:29

Caro Fabio, percheè ti sei presentato sciatto e dimesso? Era per finta? Ma l'amico Leonid non ti ha dato la tessera che ti permette l'accesso ai negozi per occidentali? E poi almeno fatti la barba!!! Ma poi chi ha detto che il festival era un sottoprodotto del 1° maggio o la festa dell'unità? Si è vero, vendevano le salamelle, ma Fazio non ha mica baciato Crozza sulla bocca!!!!! Coraggio, verranno tempi migliori. (Forse madame Carlà?) Dasvidanja tovarish Fabio.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 13/02/2013 - 12:30

Il diritto di manifestazione del proprio pensiero è sancito e tutelato dalla Costituzione repubblicana. Ora, dentro il teatro Ariston, forse si sospende la Costituzione italiana? In "ossequio" al Festival di Sanremo?

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 13/02/2013 - 12:32

Se si buttano fuori gli spettatori che contestano uno spettacolo, cosa nel loro pieno diritto fare fin tanto che c'è la democrazia, vuol dire che stiamo avvicinandoci pericolosamente al momento in cui ci diranno di piangere a comando, quando ci sarà la scomparsa del compagno Dittatore, com'è accaduto in Corea del Nord, pena l'essere condannati a morte! Povera Italia e povero popolo italiano ingannato, sfruttato e comandato con l'ipocrisia e le menzogne di chi si nasconde dietro le vesti del potere "assegnatogli" non si sa da chi.

Rocknbike2010

Mer, 13/02/2013 - 12:34

E' interessante come quanti sinistri adesso gridino al complotto (fomentatori prezzolati) contro un loro beniamino, ma neghino la possibilità di un complotto (ben più serio e grave) sulla perdita della democrazia in questo paese!!! D'altronde sono Loro i veri Democraici!! ;-)

framont

Mer, 13/02/2013 - 12:35

...NESSUNO PARLA DEL CORO DELL'ARMATA ROSSA ??? CHE PENA VEDERE INFANGATA LA MEMORIA DI MILIONI DI PERSONE UCCISE DALL'IDEOLOGIA STANILISTA. FAZIO E RAI VERGOGNATEVI, TOTO PENOSISSSSSSSSSSSSSSSSSSSIMO

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 13/02/2013 - 12:36

Forse la comunistizzata benemerita ha sbagliato Festival. Il teatro Ariston non era il posto dove tutti applaudono per forza come scemi, come davanti a Napolitano, bensì quello era il Festival si San Remo, e non quello di San Scemo.

negroamaro@

Mer, 13/02/2013 - 12:36

@ Scorpion 12,Quando vai a teatro, dici tu, sai già in anticipo cosa vai a vedere, tutt'altra cosa è Sanremo che non ha nulla a che vedere con la politica,la gente vuole passare qualche ora di svago. La satira a me piace, anche troppo,Sanremo non è la manifestazione per far cio' che si è visto ieri. un Italiano abroad

diodemerf

Mer, 13/02/2013 - 12:40

Non voglio offendere nessuno: ma è veramente demenziale ascoltare e/o vedere il Fazio e la Litizzetto.Sono degli incapaci.Una volta che li hai visti li eviti.Sono solo sostenuti dalla loro stampa amica il resto è fuffa e dico fuffa all'ennesima potenza.Ps.Non ho visto il festival della ca.....( metteteci quello che vi pare)di Sanremo.Saluti

Ritratto di drazen

drazen

Mer, 13/02/2013 - 12:40

Ho visto solo il filmatino, ma mi sembra che i contestatori fossero ben più di due. E, comunque, che democrazia è se non si può nemmeno esprimere - a teatro - la propria insoddisfazione verso un guitto che straparla? Nel complesso è una furbatina, quella di Crozza-Fazio, studiata a tavolino per incrementare gli ascolti, altrimenti poteva iniziare a prendere in giro Bersani e poi Berlusconi e gli altri.

AndreaT50

Mer, 13/02/2013 - 12:41

Crozza é bravissimo ma un conto é FARE una trasmissione in uno studio televisivo "amico" ed un'altro conto é stare su un palcoscenico apparentemente "neutro". Non é mai troppo tardi per imparare.

Picobello

Mer, 13/02/2013 - 12:44

Ma che c... dite, come se noi non avessimo assistito al festival. Erano solo due e non è vero che 15 hanno contestato. Noi eravamo lì ed è una farsa, come sempre, la vostra. Parlate come se noi non avessimo una nostra opinione, proprio come fa il padre-padrone con i sudditi del PdL.

occhiotv

Mer, 13/02/2013 - 12:45

Innanzitutto non credo che i contestatori erano solo 2, tutti i telespettatori hanno sentito le numerose urla di disapprovazione. La dimostrazione viene anche dal fatto che il regista al momento della contestazione , non inquadrava il pubblico proprio per non far vedere che era tanta la gente che urlava, cosa che avrebbe fatto se fossero stati solo 2. Poi non capisco perchè ad una persona che non approva qualcosa bisogna identificarlo, allora perchè la polizia non identifica i milioni di telespettatori che a casa erano contrari alle oscenità di Crozza?

diodemerf

Mer, 13/02/2013 - 12:46

Se Milano avesse la giurisdizione su Sanremo sicuramente ci sarebbe stato un pm che apriva un procedimento contro i contestatori per disturbo ad un comizio elettorale.Vedrete anche Sanremo ha un bel pm a caccia di notorietà.Saluti

albevit

Mer, 13/02/2013 - 12:46

Molti dei commenti sono improntati al tifo calcistico più che alla discussione politica: si dividono (come spesso capita) tra berlusconiani e antiberlusconiani. Non sarebbe meglio discutere di programmi elettorali piuttosto che di sketch comici? Crozza è, appunto, solo un comico. Può far ridere oppure no. Non siete proprio interessati a sapere se e come i candidati intendono, ad esempio, migliorare la situazione drammatica delle nostre università (un rapporto Ocse ci pone al 32° posto su 34 per investimenti sull'istruzione)? Oppure, che so, ristrutturare il welfare? O combattere (e in che modo) la dilagante corruzione? O ancora: quale politica energetica per il nostro Paese? Insomma, non sarebbe il caso di occuparci di cose serie, che ci riguardano direttamente?

gamma

Mer, 13/02/2013 - 12:48

Questi "comici" organici al PCI-PDS-PD sono una tradizione della sinistra. Negli anni '70 c'erano i cosidetti "intellettuali organici" al Partito comunista. Ormai costoro come Litizzetto e Crozza fanno anche un po' pena perchè essendosi legati mani e piedi ad una parte politica non possono che fare "satira" contro gli avversari della loro parte politica sennò non lavorano più. La Litizzetto specialmente fa proprio piangere, poveraccia, Dice sempre le stesse battute, vorrebbe far satira ma sempre contro il centrodestra, Berlusconi, la chiesa. A questi due non viene lontanamente in testa di fare satira, chessò, magari sul più grande scandalo partitico-bancario del dopoguerra che coinvolge il PD e Bersani direttamente. Capisco la loro triste posizione ma se la sono voluta.

lupo.rex

Mer, 13/02/2013 - 12:57

Quante volte abbiamo visto Crozza rivolgersi alla sua vittima presa di mira a Ballarò e vedere questa con un sorriso tirato cercare di darsi un contegno e sorbirsi le prese per il culo di questo comico di regime? Perchè se è a Ballarò o va a Sanremo ospite di Fazio, cosa credete? che sia un caso? Crozza è il comico di regime! Stavolta è toccato a lui avere il sorriso tirato e la salivazione azzerata e ben gli sta. Quanto alla vigliaccata di Fazio che ha affermato che i contestatori “erano solo due persone” forse crede che siamo tutti beoti di sinistra e che beviamo le sue balle e quella delle vecchia Littizzetto che a cinquant'anni fa ancora la bimba dispettosa. Un solo punto a favore di Fazio: aveva detto che avrebbe svecchiato il Festival adattandolo ai tempi moderni e lo ha fatto davvero: lo ha ridotto nella merda che viviamo ogni giorno, con una politica che fa schifo, con tecnici che ci dissanguano e con Papa che sbatte la porta e se ne va. Non ne sentivamo il bisogno, ma ammetto che lo ha fatto: ha reso il Festival triste e sfigato come lui e la Littizzetto. Adesso se lo tengano assieme alla loro sinistra sfigata.

Ritratto di roberta martini

roberta martini

Mer, 13/02/2013 - 12:58

Piero 1406. INALBERATE, intelletuale sinistro vai studiare!

musetta81

Mer, 13/02/2013 - 12:59

@Negroamaro: mi scusi, ma per caso a Sanremo non si conosce in anticipo chi saranno gli ospiti, presentatori e figure femminili? A me risuta di sì. Pertanto, qualsiasi persona a conoscenza delle presenze a codesto Sanremo poteva benissimo immaginare quale sarebbe stato lo stile e parte degli argomenti della serata, contestabile o no. Ripeto, son d'accordo che sia il festival della musica, che l'argomento non dovrebbe essere altro che la musica, ma era facilmente prevedibile che quest'anno non sarebbe andata cosìe che anche le canzoni in gara, alcune, avrebbero avuto temi politici. Quindi, come al teatro, anche a Sanremo gli argomenti extra sono annunciati. Se non piacciono basta non vederli senza dire " ma io non lo sapevo".

mino giorgetti

Mer, 13/02/2013 - 13:04

mi chiedo solo con tanti bravi conduttori che ci sono in italia a quale intelligentone sia venuto l´idea di mettere un buono a nulla come fazio e quella sguaiata della lizzitelli a condurre un programma del genere tanto per quelle cazzate che dicono paga il contribuente che schifo

tonino2

Mer, 13/02/2013 - 13:06

allora i contestatori anno ragione il canone lo pagano tutti non solo una certa parte politica visto come vanno le cose faro di tutto per non pagare piu il canone

il gotico

Mer, 13/02/2013 - 13:07

festival della canzone ? tre ore di programma 7 cantanti... chiamatela tribuna elettorale e fate prima, però il conduttore si allina allo stipendio dei colleghi, assurdo l'ingaggio da superstar

piero1406

Mer, 13/02/2013 - 13:08

lettore57 lei è un poveraccio che incasella le persone. Non tutti sono come lei, c'è gente che ragiona con il proprio cervello e se vuole sapere per chi ho votato le dico che c'è anche berlusconi (e me ne sono pentito) poi ho votato vendola (e me ne sono pentito) ho votato a volte a destra altre a sinistra quindi stia zitto, non tutti siamo buoi in un gregge. Qui si parla di un comico, che ha fatto uno spettacolo, e ai festival (dato che lei dice di essere un esperto) si critica si contesta si applaude alla FINE!!! Tempo perso a discutere con lei saluti... (continui a votare come se fosse un tifoso, la gente come lei a demolito il BEL PAESE). Dimenticavo a queste elezioni voterò Giannino, come noto sovversivo comunista.

#marcok@

Mer, 13/02/2013 - 13:11

Difficile primeggiare e affrontare un pubblico non fazioso come è solito avere, doveva lasciare stare la politica, ma senza è povero di idee e fallimentare.

LAURATS

Mer, 13/02/2013 - 13:18

E' INUTILE CHE LUCIANA LITIZZETTO PROMETTA IN APERTURA CHE NON FARA' SATIRA POLITICA A SANREMO E POI VIENE QUESTO CROZZA CHE NON LA FINIVA PIU'......... E' ANDATO AVANTI PER OLTRE 40 MINUTI!!!!!!!!! MA VOGLIAMO SCHERZARE? NON DIMENTICHIAMO CHE SANREMO E' IL FESTIVAL DELLA CANZONE ITALIANA, ORMAI DAGLI ANNI '80 IN QUA CI HANNO ABITUATO A TUTTI I TIPI DI OSPITI CHE NON CENTRAVANO CON LA MUSICA PER DARE UNA MANO AGLI ASCOLTI, SPESSO ESAGERATAMENTE PAGATI, MA QUESTI INTERVENTI DEVONO ESSERE DI DURATA BREVE, GIUSTO PER MOVIMENTARE UN PO', NON AVERE IL SOPRAVVENTO SULLA GARA CANORA. E' QUESTO IL VERO PROBLEMA, IL TROPPO TEMPO CHE E' STATO CONCESSO A CROZZA, NESSUNO VOLEVA SENTIRE PARLARE DI POLITICA IN QUESTA OCCASIONE ABBIAMO TUTTE LE ALTRE TRASMISSIONI DA BALLARO' A PORTA A PORTA CHE DARANNO SPAZIO AI POLITICI. E CHE IMPORTA SE HA IRONIZZATO SU TUTTI, BERLUSCONI, BERSANI ECC.., RISPETTANDO LA PAR CONDICIO... DOPO DIECI MINUTI ERA GIA' TROPPO....... IN PIAZZA QUANTO VUOI MA SUL PALCO DI SANREMO ERA DEL TUTTO FUORI POSTO....... VIA.........

Ritratto di maucat65

maucat65

Mer, 13/02/2013 - 13:19

Io credo che la vera tragedia sia che in ogni articolo c'e' sempre un commento stralunato di qualche grillino che si erge a salvatore della patria, spara le sue 3-4 michiate da dogma grillistico e chiude con la solita "voi non capite","voi non sapete", "voi siete il vecchio", "ci vedremo in Parlamento sarà un piacere". Che palle, ti fa davvero venir voglia di espatriare..

lupo.rex

Mer, 13/02/2013 - 13:19

@musetta81: non che basta non "vederli" (guardarli suona meglio). Noi paghiamo un canone ed abbiamo dei diritti, compresi quelli di contestare se la cosa non ci piace. Nessuno ha usato violenza, solo contestazioni. Siamo ancora in democrazia anche se la sinistra coi suoi nani e ballerine ha ormai occupato ogni spazione disponibile. Questa Festival si preannuncia come un fallimento, questa è la verità! E noi dovremmo solo pagare e stare zitti?

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 13/02/2013 - 13:25

Ma in una democrazia si identifica chi contesta? Va bene, stavano disturbando una manifestazione rossa, ma quando i no global mettono a ferro e a fuoco le città non muovono un dito, perchè sono compagni che hanno il diritto di protestare. Repubblica bidone.

nalegior63

Mer, 13/02/2013 - 13:27

crozza parassita individuato dal pubblico che ne ha le palle piene di questa gente...ELOGIATO INCORAGGIATO. cittadini onesti anche intelettualmente che protestano di fronte allo scempio di corettezza televisiva durante le elezioni..a rischio di denuncia x associazione a delinquere....milioni di persone che senza vergogna votano questa sinistra questa casta che x perpetrarsi usa la macchina del fango e si arrabbia pure se qualcuno la contesta...ma santo dio italiani come fate a dare il voto a questa banda di ladri capeggiati da bersani, riparati dalle intemperie da monti e dalla massoneria europea SVEGLIA.. BAUCCHI.. SVEGLIA SVEGLIA SVEGLIA

xawdoo

Mer, 13/02/2013 - 13:33

@umbe65it esattamente bastava che nn partiva con il berlu. Cmq gli sta bene. W SILVIO!

nalegior63

Mer, 13/02/2013 - 13:33

CYPERUS solidarieta x bersani volevi dire ...ipocrita vai a vivere in siberia poi ne riparliamo...i soliti sinistri che inquinano il web..associazione a delinquere di stampo casta rossa

ntn59

Mer, 13/02/2013 - 13:41

Crozza ha subito ciò che subirebbe un comico pro Berlusca: i sinistri non gli darebbero possibilità di parlare. Ecco perchè prosperano solo i comici anti-Berlusconi. Prendere in giro Berlusconi, mandargli più avvisi di garanzia, stigmatizzare ogni sua battuta: è tutto lecito. Ma guai a toccare e a deridere gli alti papaveri della sinistra. D'Alema denunciava ogni satira nei suoi confronti e i tribunali facevano a gara a dargli ragione. L'ipocrisia sinistroide è senza confini.

patriziafilip

Mer, 13/02/2013 - 13:45

La grande civilta' di crozza ancor piu' appariscente davanti all'incivilta' solita e tipica dei liberi servi di berlusconi, non si sono ancora resi conto che Mr B gioca contro di loro, ma emularlo e difenderlo li fa sentire un po' parte di quel mondo di ricchezza. che triste l'italia di oggi, non c'e' speranza di ritorno per alcuni di noi.

Massimo Bocci

Mer, 13/02/2013 - 13:46

Non se la prenda Crozza, non e' Genovese lei, i soldi glieli elargiscano lo stesso,......i comunisti pagano sempre??? Con i nostri soldi, per lei palanche ROSSE.

fedele50

Mer, 13/02/2013 - 13:47

SIOR E SIORI, PAGATE UNA TASSA E, NON UN CANONE SOLTATO X AVERE UNA SCATOLA MEDIATICA CHE EMETTE FLAUTOLENZE INSOPPORTABILI, CONTENTI VOI CHE PAGATE IL CANONE????SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII, E ALLORA?????

ntn59

Mer, 13/02/2013 - 13:58

"Satira" è quella che Crozza ha fatto nei confronti di Bersani e Monti. Nei riguardi di Berlusconi ha fatto basse allusioni lesive della dignità di un politico e di chi lo vota. C'è un limite ben preciso alla satira e la sinistra lo sà benissimo dato che le denunce verso i comici sono fioccate (in passato, perchè ora nessun comico va oltre quei limiti).

Ritratto di pulicit

pulicit

Mer, 13/02/2013 - 14:01

Però...non si può più fischiare in teatro? Bella questa e per giunta portati via dai carabinieri. Povero Crozza ha nemmeno cambiato il copione lo stesso di martedi scorso a Ballarò. Regards

Ritratto di il bona

il bona

Mer, 13/02/2013 - 14:02

Chi paga, ha il diritto di protestare! Poi quante volte i contestatori di sinistra si inalberano in maniera molto più incivile? Loro possono, noi no? Mai poi Crozza non aveva detto che non avrebbe parlato di politica? Ma si sa, è classico della sinistra dire una cosa e farne un'altra.

frattpete

Mer, 13/02/2013 - 14:03

Ah ah ah ah ah la parte più comica dell'intervento di Crozza è stato vedere il suo forte imbarazzo di fronte alle contestazioni,troppo bello! Non sono abituati ad essere contestati anche perché non recitano mai di fronte ad un pubblico vero! Adesso ci vorrebbe qualche bel fischio anche al"puffo"Fazio e alla Litizzeto e facciamo tombola!

Ritratto di stegalas

stegalas

Mer, 13/02/2013 - 14:05

Da ciò che ho letto, Crozza ha affermato che "le elezioni non serviranno a nulla, perché nessuno vincerà, si farà una grande ammucchiata tra partiti che si sono insultati fino al giorno prima ed in sei mesi si tornerà a votare". MA STIAMO SCHERZANDO? Sul servizio pubblico, in un evento di massimo ascolto, si lascia passare un evidente e appello a disertare le urne perché il voto è totalmente e categoricamente inutile? Garantito da Crozza...

emax

Mer, 13/02/2013 - 14:06

ma questa satira politica ke ci azzecca con la musica SANREMO SEI DIVENTATO UNA NOIA

musetta81

Mer, 13/02/2013 - 14:07

@Lupo.rex: qualcuno le ha usato violenza? Io forse le ho usato violenza? Non mi pare. Come lei, anzi "Lei" (non vorrei che per i n vedere di troppo e un guardare in meno, mi citasse per un omesso maiuscolo, farei una brutta figura), anche io faccio contestazione. Contesto però il modo e ciò che si critica. Mi spiego, non si può criticare qualcosa di prevedibile nascondendosi dietro la scusa che ci si sarebbe aspettati altro perché é il festival di Sanremo. D'accordo che i soldi del canone non servano più per fornire al pubblico scelta di programmi di qualità, piuttosto contribuisono a gonfiare le tasche di qualcuno. D'accordo che presentatori e ospiti abbiano utilizzato argomenti fuori tema e che poco spazio sia stato lasciato alla musica. Per tutto ciò, quindi, che senso ha contestare una performance con argomenti immaginabili? Trovo più sensato prendersela con chi organizza il Festival, con la dirigenza RAI, con chi ha permesso che i festival uscisse completamente fuori tema. Che Crozza piaccia o no credo sia un altro argomento. Bastava cambiar canale.

wolfma

Mer, 13/02/2013 - 14:13

Peggio della Gestapo, ora non si può fischiare un attore...ma dove siamo, nella Russia di Stalin? E' questa la "democrazia" delle sinistre? Che schifo!!!

thepaul

Mer, 13/02/2013 - 14:16

Ovviamente si trattava di una claque, ben pagata per contestare Crozza. Infatti, la prima sparata di berlusconi di stamattina è "Crozza autogol per la sinistra"...ma se CROZZA PRENDE PER IL CUL.O TUTTI!?!?! Si chiama SATIRA, cioè presa per il cul.o del potente di turno. Ma siccome ormai in Italia ci sono troppi decerebrati, basta soltanto sussurrare il nome "berlusconi" e subito ci sono il 20% di italiani che, imbecilli, lo osannano e il restante 80% di italiani che, saggiamente, non ne vogliono sentir parlare.......

giottin

Mer, 13/02/2013 - 14:23

Identificati gli autori delle contestazioni? E da quando in qua è vietato contestare? Per non essere contestati basterebbe comportarsi bene, essere equidistante e sicuramente non esiosterebbe alcun problema. Il fatto invece è che sono una massa di buffoni facenti parte di una casta intoccabile ai quali viene dato uno stipendio che non si meritano, ma il problema è che esistono e possono esistere in quanto c'è una massa di COGLIONI, ripeto, COGLIONI che ha votato e continua a votare in una certa direzione !!!

giottin

Mer, 13/02/2013 - 14:27

Se voleva che il giudizio avvenisse alla fine della sua performance sarebbe bastato che avesse iniziato con gli altri e non con il solito cav., per cui se l'è cercata e voluta, praticamente lo ha fatto apposta!"!!!

Roberto Casnati

Mer, 13/02/2013 - 14:28

Ecco a cosa ci porterebbe la sinistra! Non si potrà più nemmeno contestare le idiozie di stato pagate con i nostri soldi. Oltre a tutto Crozza & C. sanno benissimo che se voglio fare ascolti devono parlare di Berlusconi e, quindi, ci guadagnano due volte, sia per gl'immeritati emolumenti (da tenere rigorosamente segreti), sia perché facendo ascolti, al prossimo "spettacolo" chiederanno più soldi beninteso soldi nostri. Farabutti!

wolfma

Mer, 13/02/2013 - 14:30

Thepaul, tu saresti compreso nell'80% di italiani "saggi" ??

al59ma63

Mer, 13/02/2013 - 14:32

Dopo l' armata rossa a Sanremo e la faziosita' di Fazio e della Littizzatto condita da un Crozza che credo incolpevole questa volta, e' LEGITTIMA la protesta di chi gridava, ma la polizia li ha identificati come dei DELINQUENTI, ma i contestatori non esercitano il democratico diritto di esprimersi sullo spettacolo per cui hanno pagato il biglietto? parlano e protestano anche per tutti quelli che hanno pagato e L'ABBONAMENTO RAI e che non possono protestare!!!VERGOGNA RAI!!!!!

igiulp

Mer, 13/02/2013 - 14:41

Alla Scala di Milano, i loggionisti sono noti per aver contestato prestazioni canore non all'altezza. Cosa facciamo ? Li buttiamo fuori a calci in culo?

emax

Mer, 13/02/2013 - 16:15

povera rai e poveri tutti quelli ke pagano il canone

Ritratto di mina2612

mina2612

Mer, 13/02/2013 - 18:43

@pintoi. Non è necessario che mi descriva che cosa sia la satira, lo spieghi a qualche suo amico... Vede, qui non si tratta di criticare che cosa abbia detto Crozza, ma è il contesto in cui si è presentato che è fuori luogo, così come non è accettabile che il festival di Sanremo si sia tramutato nel festival dell'Unità dove tutti, dai presentatori, ai comici, ai fattorini hanno in tasca la tessera del partito.