Rovazzi risponde a Salmo: "Il tuo attacco è stato di basso livello"

Nel lungo video pubblicato su Youtube, il fenomeno musicale del momento risponde alle accuse mosse dal rapper

Fabio Rovazzi, il 22enne in vetta alle classifiche con il suo nuovo brano "Tutto molto interessante", non ci sta a essere attaccato continuamente sulla sua musica e si sfoga in un lungo video pubblicato su Youtube in cui ribadisce che le sue "sono solo canzonette e non serve farne una guerra".

Dopo un elogio a Fedez e J-Ax, Rovazzi torna a parlare delle accuse mosse nei suoi confronti dal rapper Salmo che, con un post sui social, ha rivendicato la paternità dell'inizio del video in cui si vede un colloquio tra l'artista e un discografico spregiudicato. Il battibecco, in cui sono intervenuti anche Francesco Facchinetti, Fedez e Marracash, è nato sul web ma Rovazzi ha voluto ribadire alcuni concetti: "Parliamo da persona a persona e non da personaggio a personaggio. Io ti ammiro perché mi hai fregato. Io sono giovane e sono appena entrato in questo mondo e io non dovevo risponderti perché in questo modo ho fatto il tuo gioco. Detto questo io ti ammiro perché hai fatto veramente una buona strategia".

E continua: "Ammiro i tuoi video. Non mai giudicato il tuo genere e non mi sono mai paragonato a te perché non avrebbe senso farlo. Il fatto che tu abbia detto che io ti ho copiato, alla fine era becero marketing e l'hai ammesso anche tu. Però tu hai anche detto che sei un provocatore ma il provocatore non provoca per ottenere consensi".

E poi l'affondo finale: "Tu mi hai accusato di fare marketing a tavolino. Il concetto è che tu hai fatto la stessa cosa. E sai qual è la differenza tra me e te? Che io trovo di una bassezza incredibile farlo in questo modo. Io trovo che attaccare me in modo strumentale sia poco rispettoso anche per le persone che mi seguono. Non siamo nel Bronx, stiamo parlando di musica". (GUARDA IL VIDEO)