Royal Wedding: festa sfrenata fino all'alba

Il party esclusivo per le nozze reali ingles,i che ha visto la partecipazione di 200 invitati esclusivi, si è svolto all'insegna del divertimento, tra balli, cibo e tanto alcol

Dopo il ricevimento formale del Royal Wedding, il matrimonio più atteso dell'anno si è trasformato in una lunga e divertente festa, durata fino all'alba. Tutto è iniziato verso le 19.30, quando i novelli sposi - il principe Harry e Meghan Markle - si sono diretti a bordo di una Jaguar verso Frogmore House, nel Windsor Great Park. Secondo quanto si apprende, il party è stato all'insegna di danze, cibo e tanto alcol, accompagnato dal primo ballo della coppia, con la canzone "Land of a Thousand Dances".

Un momento divertente è stato quando il comico James Corden ha spinto Harry, il fratello William e il padre Carlo a sfidarsi a colpi di balli. Tanti volti noti tra gli invitati, tra cui George Clooney e la moglie Amal, Sir Elton John e gli attori della serie "Suits": tutti hanno trascorso la serata nel parco allestito con stand pieni di tanto cibo e altrettanto alcol, tra cui un cocktail dal nome speciale: "When Harry met Meghan".

A questo party esclusivo hanno preso parte soltanto 200 invitati e, tra gli esclusi eccellenti, figuravano anche Pippa Middleton e Chelsy Davy, l'ex fidanzata di Harry. Verso le 22.30 molti ospiti se ne sono andati, tra cui il principe Carlo, e così si è potuto dare il via alla seconda parte della serata, più sfrenata della prima. Gli amici di Harry hanno tenuto alta l'attenzione dei presenti raccontando storie e aneddoti sexy sul passato del neosposo. Sembra che si sia giocato anche a "beer pong", un gioco dove è costretto a bere chi non colpisce i boccali di birra con palline da ping pong. E, secondo il Sun, in questa gara avrebbe dato spettacolo la tennista Serena Williams: la stessa, poi, ha condiviso online foto del suo abito di Valentino. Nel frattempo i camerieri distribuivano tartine di scampi, birra e uno speciale cocktail con rum e zenzero.

Subito dopo, tutti si sono accomodati per la cena che si è svolta tra brindisi e discorsi, come quello che Meghan ha voluto fare ringraziando la famiglia di Harry per l'accoglienza che le è stata riservata. Lo sposo, invece, ha improntato il suo discorso sugli elogi alla consorte. La musica per la serata è stata affidata a Dj Sam Totolee, che era stato già chiamato per i matrimoni di Pippa e di Rod Stewart e per la festa di fidanzamento di Uma Thurman. Le canzoni preferite dalla sposa, invece, sono state suonate e cantate dalla cover band Atlantic Soul Orchestra. Gli ultimi ospiti sono andati via dal party verso le 3.30, mentre un gruppo di invitati si è trasferito a una ulteriore festa presso il rifugio Chiltern Firehouse a Marylebone e, ancora, in una casa insonorizzata di Chelsea. Non si ha notizia sulla presenza degli sposi a questi ulteriori festeggiamenti.