Sanremo, Gigi D'Alessio furioso: "Al Festival mi hanno usato"

Gigi D'Alessio, in una lunga intervista a Chi, ha espresso tutto il suo disappunto in merito alla sua eliminazione dal Festival di Sanremo. "Come avrebbero potuto fare 11 milioni di spettatori senza di noi?"

"A Sanremo non è stato fatto fuori Gigi D'Alessio, è stata fatta fuori una categoria di cantanti. Qual è la motivazione, quella di far vincere i giovani? Va bene, allora noi serviamo da esca perché il programma senza di noi non li fa 11 milioni di telespettatori".

Gigi D'Alessio si sfoga con il settimanale Chi e parla della sua esperienza al Festival di Sanremo. Dopo la sua eliminazione e quella di Al Bano è subito scoppiata la polemica. Il cantante napoletano non ha "digerito" le scelte della guria e a più riprese ha espresso il suo disappunto.

"Fiorella Mannoia è partita già protetta perché, a quel punto, chi salvavi? - dice Gigi D'Alessio al settimanale Chi -. La giuria di qualità è normale che salvi la Mannoia perché fa figo. Fiorella è un’artista meravigliosa, ma è normale che se fra i giurati c’è Paolo Genovese, il regista di 'Perfetti sconosciuti' e la colonna sonora è di Fiorella Mannoia, vorrà dire che gli piacerà, no? Allora le cose che a 20 anni non capivi, a 50 le capisci e non è che posso ingoiare tutto, ho deciso che se devo mandare affanculo qualcuno lo faccio. Non sono rimasto contento nei confronti del sistema Sanremo".

Gigi D'Alessio è ancora furioso per la sua eliminazione dal Festival di Sanremo e, senza peli sulla lingua, dà la sua versione dei fatti al settimanale diretto da Alfonso Signorini. Con un'intervista, in edicola da mercoledì 15 febbraio, il cantante napoletano esprime tutta la sua rabbia e parla anche della presunta intervista, che gli avrebbero fatto in passato, nella quale avrebbe dichiarato di essere costretto a cantare per ancora 15 anni per risollevare le proprie finanze dopo una serie di investimenti sbagliati.

"Io non ho fatto nessun intervista - aggiunge -. La gente pensa che mi sono svegliato a dire 'devo cantare 15 anni perché mi servono i soldi', ma non è così e purtroppo non ho potuto fermare questo flusso. È una storia che risale a quattro anni fa e molti sanno come stanno le cose. Qualcuno ha detto che sono andato a Sanremo per fare cassa, ma perché ci pagano? Allora avrei dovuto fare il Superospite. Io ho solo detto che sono stato portato per mano in un investimento sbagliato, intorno a noi c’è sempre qualcuno pronto a fregarti. Ma ora non è che canto perché ho bisogno di soldi, canto perché a 50 anni cosa dovrei fare, mettermi su una spiaggia a prendere il sole?".

Commenti

Marcolux

Mar, 14/02/2017 - 14:20

Nella finale c'erano 16 milioni di spettatori! Forse perchè non c'eravate voi?

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 14/02/2017 - 14:24

Ma va là, cialtrone.Avete fatto il vostro tempo,siete vecchi ormai. Basta sceneggiate napoletane,ritirati in sordina, non ci mancherai...

ben39

Mar, 14/02/2017 - 15:04

D'Alessio è tra i migliori rappresentanti della canzone napoletana della storia, al pari di Caruso. Quando canta per far soldi purtroppo spesso sbaglia scelte, come la canzone presentata al festival, buttata giù in quattro e quattrotto e per questo è stato eliminato. Se avesse preso sul serio Sanremo portandoci un'opera degna del suo grande talento di cantante e pianista, forse avrebbe pure vinto. Ma evidentemente i suoi problemi finanziari hanno un peso anche sulla sua carriera artistica.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 14/02/2017 - 15:58

Epperò... che stile! A questo punto, una volta eliminato, poteva portarsi via il microfono per dispetto.

lento

Mar, 14/02/2017 - 16:35

Usati come esche ? Adesso lo sapete ! Il prossimo anno fatevi fare una proposta in soldi x l'ultimo posto.

ilbelga

Mar, 14/02/2017 - 16:48

Gigi: non basta avere una gnoccolona giovane per far successo, ci vuole competenza e "savoir faire". ciao

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 14/02/2017 - 16:56

marcolux , solo per chiarire e non per avallare quello che dice d'alessio , nella serata finale del festival (che io non vedo da 30 anni)ci sono stati 13.533.000 spetttori dalle 21,14 alle 23, 54 e 9.680.000 nella seconda parte . ben39 , ma di cosa parli ? sai almeno chi era enrico caruso ?

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mar, 14/02/2017 - 17:12

usati come esche.....si potrebbe fare per i pescecani?

Mizar00

Mar, 14/02/2017 - 17:15

Questa cosa del giurato che è in conflitto d'interessi con la Mannoia (guarda caso) è interessante..

frabelli1

Mar, 14/02/2017 - 17:34

Perché non si rendono conto che qualcosa è cambiato? Poi per Al Bano ecco, con quella voce tremula nelle note tenute, è penoso solo ascoltarlo. Deve cambiare stile, altrimenti smetta di cantare.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mar, 14/02/2017 - 17:50

Ore 17,00 canale 5 va di scena lennesima cialtroneria italiana. Vanno alla ricerca dell'albergo dove ha dormito il vincitore di Sanremo, cercano la stanza, cercano i bar dove i vari cantanti hanno fatto colazione, vogliono sapere cosa hanno preso. Più che di " Pellegrinaggio " mi sembra proprio un " CRETINAGGIO " e quasta gente dovrebbe votare bene per la salvezza del nostro paese ? Povera Italia, Paese mio che " FU " e mai pîù sarà.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mar, 14/02/2017 - 17:51

Potevano far esibire la nota europarlamentare colorata. lol lol lol

sparviero51

Mar, 14/02/2017 - 18:42

SANREMO È ORMAI UNA LITURGIA SVALUTATA NEI CONTENUTI E NELLA FORMA . OSEREI DIRE UNA SORTA DI ACCANIMENTO TERAPEUTICO !!!

MilanoMia

Mar, 14/02/2017 - 19:45

A mio parere non avrebbero dovuto nemmeno presentarsi a San Remo con quelle due canzoni penose !!! ...ha il coraggio pure di offendersi !!!

scarface

Mer, 15/02/2017 - 10:48

esticazzi...

manfredog

Mer, 15/02/2017 - 12:39

..'come esca'..!! Giusto; infatti la giuria, dopo aver ascoltato la sua canzone, gli ha detto per favore..'esca'..(e non si faccia rivedere mai più..!!). mg.