Live:Non è la D'Urso, Heather Parisi attacca la Cuccarini

Ieri sera Heather Parisi è stata ospite di Live:Non è la D'urso, l'occasione le è servita per attaccare la rivale Lorella Cuccarini

Heather Parisi e Lorella Cuccarini battagliano a mezzo stampa dal 2016, da quando furono protagoniste dello show su Rai1 Nemicamatissima. Ci furono molti dissapori dopo lo spettacolo, poi calò un silenzio lungo anni per poi tornare ad attaccarsi sui social dopo alcune dichiarazioni di Lorella.

Le due non sono mai state vere nemiche, ma neppure amiche, lo affermò la stessa Parisi che oggi vive a Hong Kong. L'anno della discordia fu proprio il 2016, dopo che venne messa in onda lo spettacolo scattarono le polemiche. Heather Parisi lamentò un trattamento subito impari rispetto ai desideri accontentati della Cuccarini. Lorella glissò elegantemente e poi parlò di un abbraccio finale tra di loro tentando di proteggere una persona fragile, esprimendo la volontà di ricordarsi un bel momento con lei.

Lo scontro tra Heather Parisi e Lorella Cuccarini

Dopo diverso tempo, però, la Cuccarini torna a far parlare di sé con a un'intervista su Oggi dove si scaglia contro l'Unione europea e si definisce "sovranista". Heather Parisi, così, coglie l'occasione per tornare all'attacco e scrive sul profilo Twitter: "Ci sono, in ordine rigorosamente di importanza, ballerine d'étoile, ballerine soliste e ballerine di fila e, da oggi, anche ballerine sovraniste. O forse no, solo sovraniste".

La Cuccarini, piccata, risponde: "Noto con piacere che H non si è ancora tolta l'auricolare dai tempi di "Nemica Amatissima" e dunque mi rivolgo direttamente al suggeritore "Umbi": come mai una persona che da molto tempo ha lasciato l'Italia – per motivi che io non ricordo, ma forse qualcun altro si – continua ad occuparsi, twittando da paradisi fiscali, di questioni che dovrebbero riguardare chi in Italia vive, lavora e paga le tasse? Ah, saperlo…".

Il botta a risposta è poi continuato, fino ad arrivare a ieri sera quando la Parisi in tv ha detto: "Detesto il populismo, amo la diversità. Non ho paura di non piacere e sono molto impopolare. Non si possono trasmettere certi personaggi sbagliati. Io voglio parlare di quello che so, non di quello che non so". Un chiaro riferimento alla gaffe di Lorella Cuccarini durante la partecipazione a Otto e Mezzo.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?