Selvaggia Lucarelli e l'affondo su Luigi Di Maio alla Difesa: "Siamo seri, su"

La giudice di Ballando con le stelle ha pubblicato un commento sull'esponente grillino e potenziale futuro ministro della Difesa

Lo scorso martedì 27 agosto è partito il secondo giro delle consultazioni del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, seguite alle dimissioni rassegnate da Giuseppe Conte in qualità di primo ministro del Governo M5S-Lega. E dopo l'annuncio dell'intesa trovata tra M5S e Pd per un nuovo esecutivo, diramato al Colle nella giornata di mercoledì, è impazzato in rete il totoministri del governo giallorosso. Nelle ultime ore sono salite le quotazioni di Luigi Di Maio per il ruolo di ministro della Difesa, una voce che sta facendo discutere molto, soprattutto nel web, e che sembra aver particolarmente colpito Selvaggia Lucarelli. La giudice di Ballando con le stelle, nonché firma de Il fatto quotidiano, ha condiviso con i follower un messaggio postato su Facebook e destinato proprio all'esponente grillino, Di Maio.

"Di Maio alla Difesa? - ha scritto la giornalista in un messaggio pubblico condiviso con il web -. Uno che se vede una blatta salta sulla sedia alla difesa? E siamo seri su".

Selvaggia Lucarelli divide il web

L'ultimo post al vetriolo pubblicato dalla Lucarelli ha infiammato la rete. Sotto il suo messaggio sono, infatti, giunti vari commenti. "Ma come fate a parlare di Di Maio? -scrive un utente-. Perché non guardate Zingaretti? Non avrebbe vinto alle votazioni nemmeno alla sagra del pinzimonio di Sant'Arcangelo". Ma un altro follower della blogger infierisce su Di Maio: "Ma scusate con la preparazione di Di Maio nessun posto sarebbe idoneo a lui. Dove lo metti sta, tanto non è in grado di fare nulla".