Gf, Serena Rutelli: "Il mio passato è tornato fuori, è stato difficile"

Serena Rutelli spiega agli amici Kikò ed Enrico come sia stato difficile per lei affrontare di nuovo il passato durante l'esperienza al Grande Fratello 16

L’ingresso di Serena Rutelli nella casa del Grande Fratello 16 ha destato, fin da subito, grande curiosità, soprattutto per la storia travagliata che ha segnato l’infanzia della figlia adottiva di Barbara Palombelli e Francesco Rutelli.

La ragazza, che lavora come parrucchiera, è stata messa duramente alla prova e nel corso della sua permanenza nella Casa di Cinecittà sono tornati a farsi vivi la madre biologica, che ha rifiutato di incontrare una volta terminata l’esperienza nel reality show, il fratello naturale, con il quale ha deciso di riallacciare i rapporti, e una compagna di scuola, che le ha fatto una gradita sorpresa durante una delle dirette del GF su Canale 5. La sua storia, quindi, ha sempre suscitato curiosità tra i telespettatori e lei, in un momento di confronto con Kikò Nalli ed Enrico Contarin, ha spiegato come sia stato difficile per lei tornare a fare i conti con il passato.

Il passato è tornato ora...Ragazzi, non è stato facile per me – ha detto la Rutelli agli amici - .Io sono una che non mostra fuori, ma dentro...superarlo è stato difficile!”. “Però sempre col sorriso!”, ha aggiunto Serena, rivelando di aver deciso di affrontare le situazioni che hanno caratterizzato la sua infanzia e hanno definito la sua persona con positività, senza mai abbattersi o farsi prendere dallo sconforto. Il modo in cui Serena Rutelli ha partecipato al Grande Fratello, infatti, è stato apprezzato da molti telespettatori e tanti credono che lei possa essere proprio una delle possibili candidate alla vittoria di questa 16esima edizione insieme ad un altro concorrente, Michael Terlizzi.