Serena Williams in lacrime per la morte del suo cane Jackie

Serena Williams dice addio alla sua cagolina Jackie: la quadrupede, deceduta per vecchiaia, è stata per 17 anni parte fondamentale della vita della tennista

Reuters

Una inconsueta Serena Williams è apparsa in lacrime su SnapChat, mostrando la sua piccola cagnolina Jackie. Come spiega la stessa campionessa di tennis, la sua adorata amica si è sottoposta a un intervento chirurgico, prassi necessaria per rendere meno sofferente la sua salute. Jackie, molto anziana, era ormai giunta nella parte finale della sua vita. Come ha poi confermato la stessa Williams, la piccola cagnolina, ancora molto vitale, negli ultimi giorni ha subito un tracollo improvviso e repentino.

La tennista ha condiviso il suo dolore anche attraverso i suoi profili ufficiali, confermando purtroppo la morte della piccola quadrupede. Nel momento dell’addio erano presenti la sportiva e suo padre, accanto alla tenera Jackie. La giovane trentaquattrenne ha voluto mostrare uno scorcio privato della sua vita, un angolo emotivo e molto sentito da Serena. Come racconta lei stessa, Jackie era entrata nella sua vita quando aveva 17 anni, due settimane prima della vittoria del primo Grande Slam. Per 16 anni le è sempre stata accanto divenendo parte fondamentale della sua vita.

La stessa Serena la definisce "l’amore della mia vita, un cane sorprendente e molto amato. Che ha significato tanto per me, ha reso la mia vita migliore".

Tra le lacrime e con il nodo in gola, la Williams celebra la sua piccola Jackie, con un ultimo saluto collettivo rendendo partecipi anche i suoi tanti ammiratori. Un animo sensibile quello di Serena, da sempre in prima linea in difesa degli animali anche come testimonial per svariate associazioni animaliste e per la sua scelta alimentare vegan.

Today really is hard for me. My special friend in which I got at 17 (2 weeks before I won my very first Grand Slam) left...

Posted by Serena Williams on Martedì 24 novembre 2015