Lo sfogo di Rita Dalla Chiesa: "Mia figlia cresciuta da Fabrizio. Silenzio!"

Rita Dalla Chiesa si sfoga su Facebook e risponde alle critiche di chi in questi giorni l'ha attaccata per la sua vicinanza alla nuova famiglia di Fabrizio Frizzi

Rita Dalla Chiesa si sfoga su Facebook e risponde alle critiche di chi in questi giorni l'ha attaccata per la sua vicinanza alla nuova famiglia di Fabrizio Frizzi. Alcuni fan infatti l'avrebbero accusata di eccessivo protagonismo durante il funerale del conduttore mettendo di fatto nell'ombra Carlotta Mantovan, l'attuale moglie di Frizzi. Proprio nel corso dell'ultima puntata di Amici di sabato scorso, la Dalla Chiesa ha lanciato un messaggio chiaro: "Con Carlotta e Stella oggi siamo una famiglia". Qualcuno però non ha gardito le sue parole attaccandola sui social. E così è stata la stessa Dalla Chiesa a rispondere alle critiche: "Mi spiace solo una cosa. Che l’odio, la cattiveria e i pregiudizi che lastricano la strada di alcune persone, facciano perdere di vista dei valori che vanno sempre salvati”, ha scritto l'ex conduttrice di Forum su Facebook.

"Prima di tutto - ha aggiunto - il rispetto per delle persone, in questo caso Carlotta e io, che ci siamo sempre considerate una famiglia. E vorrei ricordare a queste 'poverette mentali' che mia figlia Giulia è stata cresciuta da Fabrizio. Quindi, silenzio!”. Parole forti che sono state immediatamente condivise dai fan della Dalla Chiesa che l'hanno appoggiata nel suo sfogo e hanno criticato di fatto chi ha puntato il dito contro la conduttrice in modo gratuito senza tenere conto del suo grande dolore...

Commenti

frabelli1

Gio, 05/04/2018 - 17:48

Sposo in toto le parole di Rita:"Mi spiace solo una cosa. Che l’odio, la cattiveria e i pregiudizi che lastricano la strada di alcune persone, facciano perdere di vista dei valori che vanno sempre salvati" FaceBook è il covo dell'odio, dell'invidia e della cattivissima educazione. Fossi in lei, uscirei da quella melma di FaceBook e me ne fregherei di tutti i social. L'importante è la serenità con se stessi e con la gente che hai vicino, non "il pubblico" o i social.

Anonimo (non verificato)

Happy1937

Gio, 05/04/2018 - 19:12

E' da stupidi invidiosi guardoni infilare il naso nelle famiglie degli altri. Il rapporto fra Rita e Fabrizio dopo il divorzio è sempre stato improntato alla massima dignità. Credo che a Fabrizio dall'aldilà faccia soltanto piacere il rapporto affettuoso fra le persone che ha amato.

Anonimo (non verificato)

nunavut

Gio, 05/04/2018 - 21:34

Possibile che ci siano sempre quelli che pensano di essere i detentori della verità,del bon ton e del voler imporre le loro idee a qualunque persona.Non son capaci di VIVERE E LASCIARE VIVERE.Purtoppo i personaggi implicati in questa faccenda sono delle persone conosciute dal pubblico = hanno guadagnato il loro pane quotidiano in quel modo e questo purtroppo é lo scotto che devono pagare,non é giusto mais c'est la vie du monde du spectacle.

Ritratto di bettytudor

bettytudor

Ven, 06/04/2018 - 12:14

Anche ammesso che la vedova possa condividere quanto dichiarato da Rita Dalla Chiesa, sarebbe spettato a lei dire una cosa del genere perché è lei, assieme alla figlia, ad essere la famiglia di Fabrizio, non certo un'ex moglie con la quale non ha avuto nessun figlio. Aver preso una simile iniziativa appare quanto meno indelicato e prevaricante. Pare che la Dalla Chiesa non si sia nemmeno recata al matrimonio di Frizzi, pur essendo stata invitata. Comprensibile per un'ex, che, appunto, mal sopporta l'idea di una nuova famiglia. Penose le scuse seguite alle critiche. Dire che Frizzi ha cresciuto sua figlia appare offensivo verso il padre legittimo, e verso la figlia stessa di cui, a quanto pare, il genitore non si è curato. Mi sa che in silenzio deve stare lei.Il matrimonio in Italia è monogamico, forse non ancora per molto, ma, fino a che resiste, bisogna rispettarlo