"Si faceva chiamare The lovely Meghan". Spunta in rete il nomignolo della Duchessa di Sussex

In rete spunta il nomignolo della duchessa di Sussex quando, ancor prima di conoscere il Principe Harry, si dedicava ad attività benefiche

Sono tanti, forse anche troppi, gli aneddoti su Meghan Markle prima che diventasse duchessa di Sussex e moglie del Principe Harry. Ma tutti sappiamo che ancora prima di entrare fra le schiere della famiglia inglese, Meghan era un’attrice molto quotata, una blogger, un’influencer e, soprattutto, una benefattrice. A farlo sapere è un’associazione canadese che lotta per i diritti dei più deboli e che, proprio di recente, ha avuto il supporto dalla coppia dei duchi di Sussex.

Tramite l’account Twitter del St. Felix Centre di Toronto, è stato pubblicato di recente un post in cui si sottolinea l’importanza di conservare i ricordi di tutte quelle persone che, in passato, hanno condiviso la mission dell’associazione. Tra questi ricordi spunta anche quello di Meghan Markle che, ai tempi in cui era una delle protagoniste di Suits, dedicava molto tempo alla salvaguardia dei bisognosi. Si faceva chiamare "The Lovely Meghan". E a farlo sapere sono proprio i vertici del St. Felix Centre, che con grande emozione, ricordato tutto il bene e l’ottimo lavoro che la duchessa aveva svolto per l’associazione.

Un ricordo e un affetto che la stessa Meghan pare non aver dimenticato. Anche se la duchessa molto spesso viene criticata per le sue abitudini che si scontrano con il rigore di Corte, resta comunque una donna che ha preso alla lettera il suo impatto e il ruolo che riveste. E proprio in vista delle festività del Natale, rivolgendo un pensiero a chi è meno fortunato di lei, la duchessa sui social, rivolge l’attenzione e il supporto a diverse associazioni benefiche, operanti nel curare e salvaguardare chi è in una situazione di indigenza economica o chi è senza una casa. Tra i profili menzionati spunta anche quello del Canada, dove lei stessa, per un lungo periodo di tempo, ha collaborato come attivista.

Ecco il motivo del post su Twitter del St. Felix Centre, che ha espresso la felicità in merito al supporto a distanza di Meghan Markle, anche se ora è un membro della famiglia inglese. Questo fa capire ancora di più che la duchessa non dimentica le sue origini e, ancora oggi, resta molto legata alla vita che aveva in America prima di vivere a Londra. Per fortuna, anche il Principe Harry condivide gli stessi interessi della moglie, un amore per la beneficenza che sua mamma Lady D. gli ha lasciato in eredità. Chiacchiere da social in un momento in cui i duchi sono in pausa da impegni ufficiali.

Commenti

aswini

Dom, 08/12/2019 - 14:24

chi si loda si imbroda recita un vecchio previenbio

timoty martin

Dom, 08/12/2019 - 19:13

Con un po' di pazienza, tutto viene a galla. Quale nobile acquisto fatto dalla Royal Family!!!!