Il Signore degli Anelli, tutte le novità sulla serie tv

Il Signore degli Anelli avrà una serie tv prodotta da Amazon: ecco tutte le informazioni che sappiamo fino ad ora sul racconto fantasy più famoso di sempre

La trilogia de Il Signore degli Anelli, diretta da Peter Jackson e basata sui libri di J.R.R. Tolkien, è stata un successo mondiale che, a distanza di anni, continua a mantenersi a livelli altissimi.

Dopo i tre film sulla cosidetta “trilogia dell’Anello”, il neozelandese Peter Jackson è tornato con un’altra trilogia, prequel della precedente, con Lo Hobbit, trovando anche in questo caso il riscontro del pubblico.

Nel novembre del 2017 uscì la notizia che sarebbe stata creata una serie tv sulle opere di Tolkien. L’accordo ha visto Amazon pagare ben 500 milioni di dollari, divisi tra la Fondazione Tolkien e la Warner Bros. con una clausola particolare: la serie deve essere realizzata entro il 2021, altrimenti i diritti sui racconti di Tolkien tornano alla Fondazione.

Si è da subito parlato di un coinvolgimento del regista dei film, il quale dopo una prima smentita ha ammesso un contatto con Amazon. Peter Jackson però ha chiarito il suo ruolo: non sarà lo showrunner della serie, anzi, per il momento si è occupato solo di mettere insieme la squadra di creativi, oltre a “benedire” il progetto.

E la trama? Si è parlato di Aragorn da giovane e della partecipazione di altri personaggi già conosciuti nei film, ma i recenti tweet dell’account di Prime Video dedicato alla serie hanno svelato l’ambientazione grazie ad una mappa divisa in più post.

In particolare con l’ultimo post viene mostrata l’isola di Númeron, collocando così la serie nella “Seconda Era”, precedente a quella in cui è nato Aragorn. Quindi, la trama, che dovrebbe coprire cinque stagioni, tratterà di un periodo antecedente a quello che abbiamo visto nei film.

Questo non vuol dire che sarà meno emozionante. Infatti è in questo periodo che vengono forgiati gli Anelli del Potere, che la minaccia di Sauron incombe sulla Terra di Mezzo e che si scatena la guerra contro l’Oscuro Signore di Mordor, fino all’epica battaglia che vediamo all’inizio della Compagnia dell’Anello con la famosa Ultima Alleanza tra gli Uomini e gli Elfi.

La serie di Amazon dovrebbe essere girata in Scozia e non in Nuova Zelanda come per i film, ed ha già un record: il budget è il più alto di sempre per una serie tv. La serie tv su Il Signore degli Anelli sta iniziando a prendere forma e la tensione dei fan nell’attesa per questo gigantesco progetto è elevatissima.