"Perché si è arrabbiata?". La Cuccarini reagisce così alla domanda su Salvini

L'inviato di Striscia è tornato sullo scontro fra la Cuccarini e Hather Parisi. Ma la ballerina italiana ha reagito dicendo che non vuole avere etichette solo perché ha espresso apprezzamenti sul blocco dell'immigrazione

Valerio Staffelli consegna il Tapiro d'oro a Lorella Cuccarini, ormai personaggio del momento per aver difeso le politiche sull'immigraizone proposte dal governo e da Matteo Salvini. Le frasi della Cuccarini hanno scatenato lo scontro con un'altra star dello spettacolo e ballerina: Heather Parisi. Le due hanno litigato per diversi motivi, e dalla politica si èassati alla professioni ai presunti paradisi fiscali.

La "sovranista" Lorella ha così ricevuto la statuetta da parte di Staffelli per essere "attapirata". E, come racconta Libero, ha provato a difednersi: "'Non è successo niente. Facciamo finta di niente, è passato". Ma l'inviato di Striscia la notizia non si è accontentato: "Ma perché si è arrabbiata? - ha chiesto all'attrice - Perché le ha detto che balla per Salvini?'". A quel punto la showgirl ha risposto: "Perché mi piace il confronto e non l'insulto. Non mi piace avere una casacca, non l'ho avuta in 34 anni di lavoro e quindi non vorrei venissero strumentalizzate le cose che dico".