Le star ancora senza Oscar come Leonardo DiCaprio

Leonardo DiCaprio non è il solo grande attore a non aver mai vinto l'Oscar: ecco la lista dei colleghi che non sono mai riusciti a raggiungere questo traguardo

Dopo gli Oscar 2014, l'immagine di Margot Robbie che respinge il fedifrago Leonardo DiCaprio in "The Wolf of Wall Street" sarà diventata quasi una parabola degli Academy Awards e dei continui "rifiuti" che l'attore ha ricevuto nella sua carriera. Come testimoniano i meme sparsi per tutta la Rete in questa stagione dell'anno, il bel Leo non è riuscito mai a raggiungere l'agognata statuetta, nonostante abbia regalato al pubblico delle performance straordinarie.

Ma DiCaprio non è il solo attore molto celebre e molto amato dal pubblico a subire questo particolare fenomeno. Il collega che salta più all'occhio è Sylvester Stallone - quest'anno ancora una volta candidato come miglior attore non protagonista per "Creed" - che paga un grande pregiudizio appeso come una spada di Damocle anche su altri protagonisti di film d'azione come Arnold Schwarzenegger o Bruce Willis.

Neppure le bellissime del cinema se la passano bene: una serie di grandi e sexy attrici non sono mai riuscite a vincere l'Oscar, come per esempio Sharon Stone, Meg Ryan, Glenn Close, Sigourney Weaver e Michelle Pfeiffer. Eppure hanno restituito al pubblico delle immagini femminili davvero indimenticabili.

Non mancano gli "attori ibridi" ossia quelli talmente versatili da essere valorizzati nelle pellicole mainstream esattamente come nei film d'essai, in quelli di genere drammatico come nelle commedie: spiccano sicuramente in questa lista l'istrionico Jim Carrey, Kevin Costner, il trasformista Johnny Depp, Robert Downey jr, Harrison Ford, Samuel L. Jackson, Michael Keaton, sir Ian McKellen, Liam Neeson, il bellissimo e divertente Brad Pitt, il prolifico John Travolta.

Ma i nomi non si esauriscono qui. Presente tra gli attori che non hanno mai vinto l'Oscar Tom Cruise, che paga un'avversione degli Academy Awards quasi degna di DiCaprio: in comune, i due attori hanno il fatto di aver iniziato molto giovani, di essere cresciuti raggiungendo delle vette altissime. Per Cruise, l'anno di grazia è probabilmente il 1999, quando fu in "Eyes Wide Shut" e "Magnolia". Quest'ultima pellicola gli valse la nomination, ma senza vittoria.

L'ultimo grandissimo a non aver mai conquistato l'Oscar è Bill Murray, un attore tanto iconico da interpretare se stesso in "Benvenuti a Zombieland" e "Coffee and Cigarettes", feticcio nei film di Wes Anderson e, sebbene presente in altre pellicole precedenti tra cui "Tootsie", la sua vera carriera ha inizio nel 1984 con "Ghostbuster". Il dottor Venkman è una tale istituzione che forse la non conquista dell'Oscar non rappresenta un problema per Murray.