Taylor Swift rinuncia al tour mondiale: "Sono accadute cose molto serie nella mia famiglia"

Non ci sarà il Lover Tour per Taylor Swift, che a causa di problemi familiari non può allontanarsi troppo dalla città in cui vivono i suoi genitori. Un grande dispiacere per i fan che, però, continuano a supportarla con grande affetto

Taylor Swift è una delle cantanti di maggior successo del panorama musicale internazionale. È un fenomeno di portata straordinaria che vanta decine di milioni di fan in ogni angolo del Pianeta. Il suo ultimo lavoro è stato accolto con grande entusiasmo da critica e supporter, tanto che tutti si aspettavano potesse partire a breve il Lover Tour mondiale.

È stata la stessa cantante a smorzare gli entusiasmi, dichiarando che in questo momento non può affrontare un tour mondiale a causa di alcuni importanti problemi in famiglia. “Sono accadute delle cose molte serie nella mia famiglia. Non posso andare a lungo in tour senza avere la possibilità di tornare a casa se devo”, ha dichiarato Taylor Swift in radio, facendo evidentemente riferimento alle condizioni di salute di sua madre. Nel 2015 alla donna è stato diagnosticato un tumore ed è comprensibile che la cantante non si senta emotivamente e psicologicamente pronta ad affrontare un lungo tour mondiale vista la situazione di sua madre.

Sebbene Taylor Swift si sia sempre mostrata solare e sorridente in pubblico, la malattia di sua madre ha inevitabilmente condizionato la sua quotidianità: “È cambiato non solo il mio lavoro, anche la mia vita, ma i miei fan in passato sono stati molto rispettosi e hanno capito la situazione.” Anche se con il dispiacere di non poter seguire la loro beniamina in un tour mondiale, i fan della cantante hanno capito la situazione e hanno dimostrato grande solidarietà verso Taylor Swift, nell'attesa che tutto possa tornare alla normalità e che la ragazza possa riprendere a viaggiare per il mondo con la sua musica.

Nel frattempo, la cantante e i suoi fan si godono lo straordinario successo dell'album Lover, che ha infranto numerosi record di vendita. Solo nella prima settimana ha registrato ben 257,1 milioni di riproduzioni in streaming e ben 3 milioni di copie vendute in tutto il mondo. Solo in Cina, sempre nella prima settimana, ha venduto oltre 1 milione di copie ed è il disco internazionale più acquistato dell'anno.