Tina Cipollari: "Ecco cosa ho capito grazie a Pechino Express"

Tina Cipollari racconta qualche anticipazione relativa alla sua partecipazione a Pechino Express: l'adventure show andrà in onda a settembre

Imparare dalla propria interiorità, comprendere che si può vivere con poco, investire sul gioco di squadra. Sono queste alcune delle lezioni importanti che Tina Cipollari afferma di aver fatto sue al ritorno dalla sua esperienza a Pechino Express, che andrà in onda il prossimo settembre.

Cipollari è molto dimagrita durante le riprese del reality show: il gioco implica molti sforzi fisici e la perdita di peso è capitata ad altri concorrenti prima di lei. "È stata un’esperienza positivissima - ha raccontato l'opinionista - sono stata una favola, ho cambiato sicuramente il modo di vivere e di vedere la vita, in quanto lì mi sono resa conto che si può vivere veramente con poco, rispetto a quello che abbiamo in Italia. Lì non si “magnava” e quindi… ecco il risultato. E poi tutta quella attività fisica, quei chilometri a piedi… insomma è anche un modo sano per dimagrire".

Inizialmente, si diceva che Tina sarebbe stata in coppia a Pechino Express con la sua "antagonista" a Uomini e Donne Gemma Galgani, oppure con il marito Chicco Nalli, ma invece ha partecipato con lo scrittore Simone Di Matteo, con il quale pare aver raggiunto un buon gioco di squadra.

Nello show di Rai 2 andrà in scena una Tina molto diversa dalla Tina opinionista, donna raffinata e un po' scostante per gioco, che il pubblico ha imparato ad amare in questi anni. Ma le sorprese saranno piacevoli, lo garantisce lei stessa. "Vedrete un personaggio completamente diverso dalla bambolona che siete abituati a vedere a Uomini e Donne - ha continuato - Anche se il carattere di Tina ovviamente rimane lo stesso e questo viaggio mi ha arricchito, ma non cambiato: resto sempre me stessa".