Uomini e Donne, tutta la verità su Sara. Ora tutti la abbandonano: persi 300mila followers

Sara Affi Fella ha tradito la fiducia di tutti. E ora il pubblico non la vuole più supportare

Ormai è chiaro: Sara Affi Fella ha preso in giro tutti, dai telespettatori di Uomini e Donne, al programma, a Luigi Mastroianni, alle persone che ha incontrato nel suo cammino nell'ultimo anno.

Tutta la verità su di lei e sul suo conto è venuta fuori ieri pomeriggio, durante la registrazione di Uomini e Donne. Entrata in studio con Luigi Mastroianni, che ora si trova sul trono, Sara ha confessato che la sua storia con lui, una volta spenti i riflettori, è finita. Per questo mancavano le loro foto insieme, la loro presenza agli eventi pubblici. E prima di lasciare lo studio, Gianni le domanda se "non c'è qualche ritorno di fiamma", ma lei nega.

Dopo poco, però, Claudio della produzione racconta tutta la verità. L'ex tronista campana, quindi, non si è mai lasciata dal fidanzato Nicola Panico durante tutto il suo percorso in trasmissione e con la complicità di amici e familiari ha portato avanti una farsa durata ben 7 mesi. Nicola è lo storico ragazzo con cui si è presentata a Temptation Island lo scorso anno. I due avevano fatto finta che la loro storia fosse finita e invece... Invece Sara veniva in studio, conosceva altri ragazzi e poi se ne tornava da lui. A casa con lui. Lui la recuperava a 20 metri dagli studi di registrazione.

In tutta questa storia di tradimenti, quindi, si inserisce Luigi. La loro conoscenza fuori dalle telecamere e una storia che non decolla. Un fatto "divertente" - se così si può definire - lo racconta sempre Claudio. Quando Luigi è andato a Venafro a trovare Sara per cercare di risolvere positivamente il loro rapporto, Panico era stato anscosto dalla madre di Sara dentro l'armadio per non farsi vedere da Mastroianni. Perché Sara stava con Nicola.

Finita la loro storia con Nicola e Luigi, Sara si fidanza con Vittorio Parigini che nelle ultime ore, dopo il caos, ha disattivato il suo profilo sui social. Intanto, Sara ha chiesto scusa tramite una storia di Instagram: "Non esistono giustificazioni, mi prendo le conseguenze. Una cosa, la mia famiglia non c'entra in tutto questo".

Ovviamente, nel mondo della televisione è scoppiato un putiferio. Da Mariano Catanzaro che l'accusa di averlo messo nel mirino per il suo atteggiamento "frivolo", quando in realtà era lei la "frivola", a Tina Cipollari che le dà della falsa. Nella querelle si inserisce anche Raffaella Mannoia: "Avrebbe dovuto presentarsi in ufficio da noi che le abbiamo dato fiducia. Faccio questo lavoro da più di 20 anni e mai come oggi mi sento stupida".

Ma il ciclone che ha investito Sara non si ferma qui. Gianni e Jack, infatti, subito dopo la scoperta choc su Sara hanno invitato i suoi fan a non seguirla più sui social. E così sta succedendo. Sara Affi Fella ha già perso 300mila followers.