Le vacanze della regina Elisabetta, tra cibi proibiti e "travestimenti"

La sovrana soggiorna tutti gli anni nella sua tenuta in Scozia. Come tutti, anche la regina Elisabetta ha un look meno curato e più comodo in vacanza. C'è chi stenta a riconoscerla

È possibile non riconoscere la regina Elisabetta? È la più longeva tra i monarchi britannici e i suoi look monocolore, ma vivaci, la rendono un personaggio tra i più conosciuti al mondo. Eppure, persino lei in vacanza, nella sua tenuta a Balmore in Scozia, è una persona diversa, che chiunque stenterebbe a riconoscere.

Il suo look è più “rilassato”, i tailleur sono sostituiti da vestiti campagnoli e lunghi cappotti, e ai cappellini variopinti, preferisce dei foulard di seta. Ecco perché pare che una volta un gruppo di turisti americani non l’abbia riconosciuta: hanno parlato con la regina per ore della regina stessa, senza capire di averla di fronte. A raccontare l’aneddoto sul Times è stato Richard Griffin, l’uomo che per oltre 30 anni si è occupato della sua sicurezza. La notizia è stata ripresa anche dal The Sun.

La regina Elisabetta stava passeggiando con la sua ex guardia del corpo, nei pressi della tenuta a Balmore, quando alcuni turisti americani l’hanno avvicinata e hanno chiesto informazioni sulla monarchia britannica. Capendo di non essere stata riconosciuta, ha finto di essere una semplice “cittadina” di Balmore e di non averla mai incontrata, a differenza del suo accompagnatore che avrebbe potuto raccontare tante storielle interessanti, per appagare la curiosità dei turisti. Non sappiamo come sia finita questa vicenda, ma possiamo immaginare che la monarca si sia fatta delle grosse risate sotto i baffi.

Oltre al look, Queen Elizabeth in vacanza si concede qualche trasgressione sul cibo. A Londra, la sua dieta è povera di grassi e ricca di fibre. Ma anche lei ha un alimento proibito preferito: fish and chips, che un baldo domestico le va a prendere da un ristorante a Ballater ogni volta che lei lo desidera.